Integratori alimentari ritirati dagli scaffali: attenti a marca e lotto

Attenzione! Sono stati di recente richiamati, in via precauzionale, alcuni lotti di due noti integratori alimentari. Ecco di quali si tratta.

Prosegue la scia dei richiami! Questa volta ad essere ritirati dagli scaffali alcuni lotti di due integratori alimentari. Entriamo quindi nei dettagli per vedere tutto quello che c’è da sapere in merito e in particolare marca e numero di lotti.

richiamo integratori
Foto © AdobeStock

A partire dagli impegni famigliari fino ad arrivare a quelli lavorativi, sono davvero tante le cose da fare e che richiedono il nostro massimo impegno. Non stupisce quindi che possa capitare a tutti di compiere alcuni gesti comuni, come ad esempio fare la spesa, senza nemmeno rendersi conto di quello che stiamo effettivamente acquistando. A tal proposito, però, si invita sempre a prestare attenzione alle caratteristiche dei prodotti che compriamo, onde evitare spiacevoli inconvenienti.

Diversi, d’altronde, sono i prodotti messi in vendita presso i vari esercizi commerciali in grado di attirare la nostra attenzione. Tra questi, ad esempio, si annoverano alcuni tipi di integratori alimentari che, non essendo dei veri e propri farmaci, non necessitano di una ricetta medica per essere acquistati. Proprio soffermandoci su quest’ultimi, pertanto, interesserà sapere che di recente sono stati richiamati, in via precauzionale, alcuni lotti di due noti integratori alimentari. Entriamo quindi nei dettagli per vedere di quali si tratta.

Integratori alimentari ritirati dagli scaffali, scelta precauzionale: tutto quello che c’è da sapere

Come già detto, tutte le volte in cui  compriamo dei prodotti è importante prestare attenzione alle relative caratteristiche al fine di evitare di dover fare i conti con spiacevoli inconvenienti. In tale ambito, fortunatamente, giungono in nostro aiuto gli addetti ai lavori che segnalano puntualmente eventuali problematiche.

Diversi, ricordiamo, sono i prodotti ultimamente ritirati dagli scaffali, tra cui alcuni lotti di due noti integratori alimentari. Come si evince dal sito dello Sportello dei Diritti, infatti, la ditta Laboratori Guidotti SPA ha deciso di disporre il ritiro volontario e precauzionale di due integratori a base di steroli vegetali, ovvero LEVELIP DUO e LEVELIP TRIOL compresse, in genere acquistabili in farmacia.

Il motivo? A causa di una non conformità di tipo analitico riscontrata nelle compresse appartenenti ai seguenti lotti:

  • LEVELIP DUO 20 compresse rivestite, Paraf. 978869360: lotto G0D097 scad. 04/2022; lotto G0I112 scad. 09/2022; lotto G1C186 scad. 03/2023; lotto G1G047 scad. 07/2023; lotto G1H025 scad. 08/2023; lotto G1H030 scad. 08/2023; lotto G1M035 scad. 11/2023; lotto G1M036 scad. 11/2023;
  • LEVELIP TRIOL 30 compresse, Paraf. 979816713: lotto G0L206 scad. 10/2022.

Sempre in base a quanto riportato sul sito dello Sportello dei Diritti, si invita a “Non consumare il prodotto e restituirlo al punto vendita“. Si precisa, comunque, che analoghi prodotti con lotto differente non sono oggetto di richiamo e possono essere tranquillamente consumati.