Postamat: la funzione che ti consente di prelevare senza carta

Si tratta di una nuova funzione del Postamat grazie alla quale si può fare a meno della carta per poter effettuare delle operazioni allo sportello

Vediamo in che modo funziona questa straordinaria innovazione che può essere di grande aiuto quando per svariate ragioni non si dispone dello strumento fisico.

Postamat
Fonte Adobe Stock

Conoscere trucchetti e scorciatoie per quanto concerne gli strumenti tecnologici è sempre e comunque un surplus. Uno piuttosto importante che in determinati frangenti può rappresentare una vera e propria svolta, è la possibilità di poter prelevare o compiere altre operazioni dal Postamat quando non si dispone della carta (Postepay o Bancoposta che sia).

Può capitare di dimenticarla o di non averla con sé per ragioni di sicurezza, fatto sta che è di fondamentale importanza sapere come ovviare a questo problema e poter utilizzare lo sportello. Da qualche tempo Poste Italiane ha finalmente varato una soluzione piuttosto efficace.

Postamat: in che modo è possibile effettuare operazioni senza inserire la carta

Premendo il pulsante numero 9 sul tastierino degli ATM di Poste Italiane si può prelevare senza inserire fisicamente la carta. Una volta schiacciato il pulsante sul display compare un QR code da scansionare. A quel punto tramite l’app di Postepay o Bancoposta è possibile scegliere l’importo da ritirare e poi confermare il movimento. Un vero e proprio gioco da ragazzi. Semplice, rapido ed intuitivo.

Una sorta di continuum del lavoro che l’azienda sta portando avanti tramite le proprie applicazioni che offrono una vasta gamma di servizi. Infatti grazie ad esse è possibile gestire le spese o la variazione dei limiti d’uso della carta di debito, garantendo pieno controllo all’utente. 

Le applicazioni in questione consentono inoltre di inviare denaro ad altri titolari di carte postali senza doversi recare all’ufficio postale o dal tabaccaio. Certo, queste innovazioni sono già piuttosto rinomate e radicate, ma non per questo meno geniali. D’altronde grazie a questi accorgimenti si possono trarre molteplici benefici nella vita di tutti i giorni. Il che non è di certo un fattore di poco conto. Inoltre le “skills” oggetto prese in esame, non fanno altro che dare maggiore autorevolezza e prestigio alle applicazioni sopracitate.