Tempesta solare potrebbe cambiare per sempre il mondo: scenario da incubo, e non è un film

Una tempesta solare devastante potrebbe provocare numerosi danni sul pianeta Terra e cambiarlo per sempre. Un vero e proprio scenario da incubo.

Cosa potrebbe accadere nel caso in cui ci ritrovassimo a dover fare i conti con una tempesta solare di forte entità?

tempesta solare mondo
Foto © AdobeStock

A partire dalle e-mail, passando per i social network fino ad arrivare alle applicazioni di messaggistica istantanea, sono davvero tanti i servizi a nostra disposizione, grazie ai quali poter comunicare in qualsiasi momento con amici e parenti anche geograficamente lontani da noi. A rivestire un ruolo importante in tutto ciò, pertanto, si annovera ad esempio internet in quanto permette di connettersi.

Stesso discorso, in effetti, vale anche per l’energia elettrica, che si rivela essere necessaria per far funzionare i vari dispositivi. Proprio in un contesto come quello attuale, pertanto, non può non destare preoccupazione il rischio di dover fare i conti con una tempesta solare devastante che potrebbe provocare numerosi danni al nostro pianeta. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da aspettarsi.

Tempesta solare potrebbe cambiare per sempre il mondo: tutto quello che c’è da sapere

Qualche tempo fa abbiamo già avuto modo di parlare della possibilità che una grande tempesta solare possa provocare un blackout a livello globale della rete internet per via della vulnerabilità dei ripetitori utilizzati nei cavi sottomarini. Una mera ipotesi, è bene sottolineare, con le probabilità che una tempesta solare di questo genere si verifichi nei prossimi decenni, che oscilla dall’1,6 al 12%.

Ebbene, proprio in tale ambito ricordiamo che l’evento Carrington, che ha avuto luogo tra il 1° e il 2 settembre 1859, si è rivelato essere la più grande tempesta solare mai registrata dall’uomo. La tecnologia dell’epoca, ovviamente, era differente da quella attuale, ma già allora si dovette fare i conti con delle ripercussioni non indifferenti.

Basti pensare che le linee telegrafiche rimasero spente per ben 14 ore. È facile quindi immaginare come un evento di tale portata, ad oggi, porterebbe a dover fare i conti con problemi ancora più grossi. Non solo guasti elettrici, ma comunicazioni interrotte a livello mondiale. I satelliti, infatti, potrebbero danneggiarsi, provocando delle interruzioni per quanto riguarda la telefonia satellitare, ma anche Internet, radio e televisione.

Tempesta solare potrebbe cambiare per sempre il mondo: cosa c’è da aspettarsi

Come spiegato dal professore David Wallace, docente di Ingegneria Elettrica presso l’Università Statale del Mississippi, così come si evince da The Conversation: “Le tempeste geomagnetiche generano correnti indotte che fluiscono attraverso la rete elettrica. Le correnti indotte geomagneticamente, che possono superare i cento ampere, confluiscono nei componenti elettrici collegati alla rete, come trasformatori, relè e sensori”.

Per poi aggiungere: “Cento ampere equivalgono al servizio elettrico fornito a molte famiglie. Correnti di queste dimensioni possono causare danni interni ai componenti, portando a interruzioni di corrente su larga scala“.

Un vero e proprio scenario da incubo, che potrebbe provocare danni pari a miliardi di dollari per ogni giorno di interruzione delle comunicazioni. Almeno per il momento, comunque, non c’è nulla da temere. Le probabilità di assistere a una tempesta solare devastante nei prossimi anni sono basse.

Allo stesso tempo è bene non farsi trovare impreparati, con molti studiosi che stanno cercando di rendere i vari sistemi il più resistenti possibile. Questo in modo tale da cercare di evitare, in futuro, di dover fare i conti con problemi di grossa entità.