Luce, la bolletta è un salasso: questo mese 3 offerte per contenere i costi

Le offerte luce di marzo 2022, con le caratteristiche e costi delle proposte di Enel, Sorgenia e NeN: i dettagli per risparmiare sulla bolletta.

Nonostante il delicato periodo che stiamo vivendo sul fronte degli aumenti e non solo, le offerte luce marzo 2022 non mancano. 3 proposte da vedere da vicino.

Bonus luce bollette
Foto © AdobeStock

In un periodo assai delicato sul fronte internazionale e anche a livello interno, a seguito dei rincari per i beni di prima necessità e dell’aumento dei prezzi delle bollette, appare assai opportuno aver un quadro chiaro di quelle che possono essere considerate le migliori offerte luce per il mese di marzo 2022.

Insomma il punto è sapersi orientare nella vera e propria giungla delle offerte luce, domandandosi quali sono al momento le tariffe di energia elettrica più convenienti e dunque tali da consentire di risparmiare qualcosa anche in questo periodo.

Di seguito intendiamo focalizzarci proprio su questo argomento, facendo chiarezza sulle proposte del mese, che maggiormente aiutano le famiglie e tutti i privati utenti a gestire le spese periodiche legate alla casa. Non vi sono dubbi: nei tempi odierni la bolletta della luce può pesare non poco sul bilancio familiare di fine mese.

Rimarchiamo che, come già vale per tantissimi prodotti di largo consumo, anche le tariffe luce possono costituire oggetto di confronto, e ciò è molto importante al fine di scegliere l’offerta di energia elettrica al miglior prezzo o comunque alle condizioni che appaiono più convenienti per la propria situazione e per le necessità proprie e quelle della propria famiglia. Oggi infatti grazie al web è possibile comparare tra loro tantissime proposte di distinti fornitori di energia elettrica.

Ecco di seguito le offerte luce marzo 2022 presentate da NeN, Enel e Sorgenia. Ne vedremo caratteristiche essenziali e costi ed infine ci soffermeremo su quelle che paiono essere le prospettive sul fronte degli aumenti delle bollette per i prossimi mesi.

Caro energia: la proposta NeN Special Luce

Si tratta di un fornitore facente parte del Gruppo A2A e si è già fatto conoscere sul mercato in virtù di offerte assolutamente competitive. Infatti il meccanismo proposto da NeN è in grado di far presa su numerosissimi nuovi utenti ed è il seguente: abbonamento mensile a rate costanti e un prezzo fisso per 36 mesi.

Molto interessante è notare che la spesa annuale, da suddividere per le 12 bollette, è quantificata esclusivamente sulla scorta del consumo di energia. Ciò all’utente è utile, in quanto saprà sempre in anticipo quanto sarà la cifra da pagare.

D’altronde le parole utilizzate nel sito web di NeN non lasciano spazio a dubbi: “Paghi ogni mese la stessa cifra, tutto incluso. Con altri fornitori ogni fattura è una sorpresa. Con noi sai la spesa totale con un anno di anticipo: ti basta caricare una bolletta”.

Lo ribadiamo per chiarezza: il fornitore NeN ha una rata fissa e costante per 12 mesi, ma il prezzo dell’energia elettrica resta bloccato per 3 anni dall’attivazione. Questa è una consistente garanzia per chi sceglie l’offerta di NeN, in un periodo assai incerto sul fronte dei prezzi e dei rincari.

Possono passare a NeN e alle sue offerte luce coloro che abbiano una fornitura luce di tipo “domestico”, per una abitazione che si trova in Italia. Mentre per chiudere il contratto ci vogliono meno di 5 minuti.

Attenzione però: il prezzo NeN è valido soltanto fino al 27 marzo 2022, pertanto chi fosse seriamente interessato all’offerta, farà bene a muoversi per tempo e a non aspettare l’ultimo giorno per cominciare a risparmiare qualcosa.

Perché conviene l’offerta NeN Special Luce? I vantaggi

Riepiloghiamo di seguito i vantaggi dell’offerta NeN Special, al fine di sintetizzare perché si tratta di un’offerta da prendere in considerazione questo mese e da includere tra le migliori offerte luce marzo:

  • Nome offerta: NeN Special;
  • Prezzo: 0,214 €/kWh;
  • Spesa mensile luce: 47,8 euro al mese;
  • No costi di attivazione;
  • Rata fissa per un anno;
  • Prezzo bloccato 36 mesi;
  • Semplicità e trasparenza nella bolletta e nella gestione delle utenze;
  • Energia certificata 100% da fonti rinnovabili;
  • Impronta CO2 azzerata;
  • Gestione della fornitura tramite app ad hoc;
  • Sconto esclusivo pari a 48 euro (96 euro per luce e gas);
  • No costi nascosti, canoni extra o depositi cauzionali;
  • Nessun cambio rata senza informazione al cliente;
  • No penali in caso di passaggio a nuovo fornitore.

Da rimarcare che la spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce di una famiglia di 3 persone.

Lo abbiamo detto poco sopra ma giova ribadirlo: al termine dei 12 mesi, NeN ricalcola la spesa mensile futura, sulla scorta dei propri consumi elettrici effettivi dell’anno passato, senza alcun conguaglio. Questa è un’interessante garanzia per il cliente.

Mentre, sul piano delle modalità di pagamento, la bolletta luce arriva via mail e i metodi per pagare sono carta di credito, RID/SEPA.

Con riferimento all’offerta NeN Special, occorre altresì ricordare che questa offerta è attivabile esclusivamente online, non essendovi sportelli sul territorio in cui chiedere l’attivazione. Insomma, un ulteriore spinta all’uso degli strumenti digitali, che consente di risparmiare tempo oltre che denaro.

Come fare a passare a NeN? L’iter in sintesi

Passare a questo fornitore non è operazione complicata e ciò ben si combina con un’offerta che vuole spiccare per possibilità di risparmio, chiarezza e praticità. Tutto ciò che è richiesto al cliente è caricare una bolletta, in modo da poterla usare per calcolare la propria rata personalizzata. Occorre seguire i passaggi sul sito web ufficiale NeN, ma come sopra accennato, non serve più di cinque minuti. Sarà proprio il nuovo fornitore a contattare quello vecchio e a sbrigare tutti gli aspetti burocratici.

Ed in ogni caso, vale la pena ricordare che caricare una bolletta non impone al cliente di attivare una fornitura. L’obiettivo base è infatti soltanto quello di ottenere un preventivo, senza alcun impegno, e che sarà possibile valutare con calma. NeN peraltro assicura che la bolletta sarà usata nel pieno rispetto della privacy e della legge.

Infine, con riferimento a questa offerta, ricordiamo ancora che NeN gestisce soltanto forniture domestiche: “se hai un contratto “altri usi” o “partita IVA”, per il momento non possiamo aiutarti. Inoltre, per ora, non possiamo attivare utenze da zero: se devi fare il primo allaccio del contatore o se non hai già una bolletta intestata a te, dovrai chiedere l’attivazione a un altro operatore e poi passare a NeN”. Con queste chiare parole, il fornitore spiega all’interno del proprio sito web ufficiale qual è l’attuale campo di applicazione dell’offerta luce NeN Special.

La proposta Enel E-Light Luce e le sue caratteristiche

Degna di nota è anche l‘offerta E-Light Luce di Enel, la quale rappresenta certamente la tariffa più conveniente tra quelle messe a disposizione da Enel Energia. Enel E-Light ha la caratteristica di bloccare il prezzo della componente energia per 24 mesi.

In sintesi, questo vuol dire che se il costo dell’energia all’ingrosso aumentasse, la propria bolletta luce non ne risentirebbe per un certo lasso di tempo.

Se ci si chiede chi sono coloro che possono aderire a questa che sicuramente rientra tra le migliori offerte luce marzo 2022, la risposta è che aderire E-Light è possibile se l’utente:

  • Proviene da un altro fornitore;
  • Deve attivare un nuovo contatore (prima attivazione);
  • Vuole riattivare un contatore disattivato (subentro).

Attenzione però: non è possibile aderire ad E-Light se invece l’utente deve cambiare intestazione (voltura).

L’offerta Enel Energia per il mercato libero è in una dimensione digitale. Infatti essa comporta il pagamento della bolletta con la domiciliazione bancaria e la ricezione della bolletta via email, perciò anche in questo caso siamo innanzi ad un’offerta web.

Inoltre, grazie alla proposta Enel E-Light Luce vi è la possibilità di cambiare in ogni momento senza spese aggiuntive, e vi sono 3 piani diversi tra cui scegliere. Il fornitore in ogni caso si impegna a trovare insieme al cliente la soluzione più adatta alle specifiche abitudini di consumo.

Per quanto riguarda i pagamenti, questi sono semplici e veloci, com’è tipico della generalità delle offerte in formato digitale. Il risparmio di tempo è oggettivo: si può pagare con addebito diretto o con carta di credito.

Perché conviene l’offerta Enel E-Light Luce?

Riepiloghiamo di seguito i vantaggi dell’offerta Enel E-Light Luce, al fine di sintetizzare perché si tratta di un’offerta da prendere in considerazione questo mese e da includere tra le migliori offerte luce marzo 2022:

  • Nome offerta: Enel E-Light Luce;
  • Prezzo: Senza Orari F0 0,220 €/kWh; Bioraria F1 0,234 €/kWh
    F23 0,212 €/kWh; Notte e Festivi F12 0,40 €/kWh F3 0;
  • Spesa mensile: 57 euro al mese;
  • Prezzo bloccato 2 anni;
  • Tariffa più conveniente di Enel;
  • Gestione della fornitura via app;
  • Domiciliazione bancaria e bolletta web obbligatoria;
  • 3 piani tariffari tra cui scegliere.

Da rimarcare che la spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce di una famiglia di 3 persone.

In particolare la tariffa Bioraria permette di avere la tranquillità di risparmiare la sera, nei weekend e nei festivi; quella Senza Orari comporta un solo prezzo della componente energia a qualsiasi ora del giorno e della notte, mentre con il piano Notte e Festivi, l’utente può contare sul prezzo della componente energia gratis tutte le notti e nei giorni festivi.

Per i clienti di Enel Energia c’è altresì la possibilità di aderire a EnelPremiaWow, ossia il programma fedeltà gratuito di Enel Energia che prevede iniziative speciali per vincere fantastici premi e ottenere bonus in bolletta.

Ricarica auto elettrica, aggiornamento condizioni, cambio piano tariffario

Molto interessante è anche la possibilità di ricaricare la propria auto elettrica da casa: infatti, grazie ad E-Light Notte e Festivi, se l’utente ricarica la propria auto elettrica a casa di notte e nei giorni festivi, il prezzo della componente energia corrisponde a zero €/kWh, IVA e imposte escluse.

Come opportunamente indicato nel sito web ufficiale di Enel, dopo i primi 24 mesi di questa che rientra tra le offerte luce più interessanti di marzo, il fornitore potrà aggiornare le condizioni economiche, con comunicazione per iscritto almeno 3 mesi prima della scadenza. Laddove il singolo utente non desiderasse aderire alle nuove condizioni economiche proposte, potrà recedere dal contratto avvalendosi di un nuovo fornitore. In particolare, si può recedere dal contratto con Enel Energia in ogni momento e senza alcun onere, scegliendo un nuovo fornitore che si occuperà di esercitare il recesso per proprio conto e in proprio nome, in base alle modalità di cui alla normativa vigente.

Il cambio del piano tariffario dell’offerta E-Light si può ottenere sia dal proprio pannello nell’area personale web, chiamando il numero verde 800900860 dall’Italia o +39 0664511012 dall’estero, a pagamento al costo applicato dal proprio operatore telefonico, sia andando direttamente presso uno degli Spazio Enel.

Ricordiamo infine che, con riferimento a questa offerta, le condizioni economiche sono da intendersi valide fino al prossimo 3 maggio.

Offerte luce: la proposta Next Energy Sunlight di Sorgenia

Aderendo all’offerta luce di Sorgenia, l’utente farà riferimento ad un prezzo indicizzato al mercato all’ingrosso e senza costi aggiuntivi o nascosti.

Guardando al mercato libero e sulle sue nuove offerte, spicca l’offerta Next Energy Sunlight di Sorgenia. Siamo innanzi ad una proposta sottoscrivibile da tutti i clienti domestici, che comporta energia 100% verde.

Molto interessante rimarcare che i prezzi della luce sono indicizzati e, perciò, saranno aggiornati con cadenza mensile in base al trend di mercato, sulla scorta dei valori del PUN (Prezzo Unico Nazionale) per l’energia elettrica.

Come chiaramente indicato nel sito web Sorgenia, i documenti necessari per l’attivazione dell’offerte luce di Sorgenia sono i seguenti: una copia della bolletta energetica di casa; un documento di identità in corso di validità; il codice IBAN del conto corrente sul cui sarà effettuato l’addebito mensile dell’offerta; un indirizzo email valido per l’invio della fattura mensile della bolletta.

E’ un’offerta digitale, in quanto con l’app MySorgenia l’utente può gestire le forniture, visualizzare i consumi e lo stato dei pagamenti. Anzi il cliente può fare tutto online: dalla stipula del contratto al pagamento della bolletta, al controllo dei consumi e della spesa.

Non solo. L’offerta comporta il pagamento della bolletta con IBAN o carta di credito e fattura digitale.

Attenzione però: tutti gli interessati debbono sapere che l’offerta di Sorgenia deve intendersi solo monoraria. E non si può scegliere di pagare con bollettino postale.

Perché conviene l’offerta Next Energy Sunlight

Riepiloghiamo di seguito i vantaggi dell’offerta Next Energy Sunlight, al fine di sintetizzare perché si tratta di un’offerta da prendere in considerazione questo mese e da includere tra le migliori offerte luce marzo 2022:

  • Nome offerta: Next Energy Sunlight;
  • Prezzo: 0,193 €/kWh;
  • Spesa mensile luce 49,3 €/mese;
  • Prezzo variabile in base al mercato;
  • Prezzo del mercato all’ingrosso senza costi variabili aggiuntivi;
  • Energia 100% green (in quanto l’energia della fornitura luce proviene da fonti rinnovabili che si trovano sul suolo italiano);
  • Gestione online dell’energia elettrica;
  • Zero spese aggiuntive, in quanto l’utente non ha costi di cauzione o di attivazione in ipotesi di cambio fornitore;
  • Buono Amazon in caso di attivazione insieme di luce e gas;
  • Sconto fedeltà;
  • Bonus 50 euro se si porta un amico in Sorgenia, con attivazione di un nuovo contratto.

Precisiamo che la spesa mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce di una famiglia di 3 persone. Il prezzo indicato consiste in una stima del prezzo medio del PUN (luce) del prossimo anno pubblicato da Acquirente Unico.

Per capire bene il meccanismo di questa proposta che rientra tra le migliori offerte luce marzo 2022, è importante ricordare chi è il cd. Acquirente Unico. Ebbene si tratta del garante (affidato per legge) della fornitura di energia elettrica per i clienti che ancora non hanno scelto un fornitore sul libero mercato. Funziona di Acquirente Unico è quella di acquistare energia elettrica alle condizioni più favorevoli sul mercato e di cederla alle imprese di vendita al dettaglio per rifornire gli utenti domestici e le piccole imprese che, appunto, non acquistano sul mercato libero.

Next Energy Sunlight di Sorgenia: sconti, Beyond Energy e programma fedeltà Greeners

Con riferimento alla promozione “Porta un amico in Sorgenia“, il vantaggio è evidente: invitando amici e parenti ad attivare Sorgenia, il cliente potrà ricevere uno sconto in bolletta pari a 25 euro per utenza o 50 euro in caso di contratto sia luce che gas. Lo sconto è assegnato sia al cliente promotore che invita, sia alla nuova persona invitata.

Chi sottoscrive l’offerta Next Energy Sunlight potrà accedere al servizio Beyond Energy, vale a dire la piattaforma che permette di analizzare e monitorare i consumi domestici. In virtù della trasmissione dei dati direttamente dal contatore, l’utente può sapere in anticipo i consumi mensili e ottenere consigli sui comportamenti virtuosi da scegliere, per poter risparmiare ancora di più in bolletta.

Non solo. I clienti Next Energy Sunlight possono anche entrare a far parte del programma fedeltà Greeners, il quale premia l’energia positiva degli utenti nel partecipare alle missioni. Inoltre, sottoscrivendo Next Energy Sunlight si adottano 5mq di foresta e perciò si può contribuire a salvaguardare l’ambiente.

Offerte di marzo: la proposta Sorgenia Next Energy Luce

In tema di energia elettrica, Sorgenia prevede anche l’offerta Next Energy. Si tratta di un’offerta 100% digitale e sottoscrivibile con la domiciliazione bancaria.

Garantisce un prezzo bloccato per 12 mesi (includendo le perdite di rete e gli oneri di commercializzazione). Questa particolare offerta di Sorgenia può essere scelta sia in fase di nuova attivazione, che in fase cambio fornitore.

Non solo. Con la sottoscrizione di questa proposta si può richiedere l’aumento o la diminuzione della potenza del contatore sulla scorta delle proprie necessità.

Ecco in estrema sintesi le peculiarità dell’offerta in oggetto:

  • Nome offerta: Next Energy Luce;
  • Prezzo bloccato per 12 mesi a circa 0,5 €/kWh;
  • Rid e bolletta digitale;
  • Energia proveniente interamente da fonti rinnovabili;
  • Bonus ulteriori;
  • 100% digitale;
  • App ad hoc per gestire il rapporto con il fornitore;
  • Zero spese aggiuntive.

Anche in questo caso i documenti necessari per l’attivazione dell’offerte luce di Sorgenia sono i seguenti: una copia della bolletta energetica di casa; un documento di identità in corso di validità; il codice IBAN del conto corrente sul quale sarà compiuto l’addebito mensile dell’offerta; un indirizzo email valido per l’invio della fattura mensile della bolletta.

Blocco del prezzo, destinatari, pagamento bolletta

Lo abbiamo detto sopra ma giova ribadirlo per chiarezza: l’offerta Next Energy offre luce per la propria abitazione ad un prezzo bloccato per i primi 12 mesi di fornitura, a cominciare dalla data di attivazione del contratto.

Alla scadenza del prezzo bloccato da contratto, il fornitore potrà aggiornare le condizioni economiche del contratto in base all’andamento del mercato.

Per quanto riguarda i destinatari, nessun dubbio: l’offerta in oggetto è mirata alle nuove attivazioni e a tutti coloro che scelgono di compiere il passaggio a questo fornitore.

La bolletta luce Sorgenia è spedita elettronicamente con email o resa disponibile nell’area personale mensilmente.

Il versamento di quanto previsto dalla bolletta si compie con domiciliazione bancaria su conto corrente, carta di credito o PayPal. Non serve un deposito cauzionale con addebito sul c/c.

L’aumento del prezzo delle tariffe luce e le prospettive future

In questo articolo abbiamo visto alcune offerte luce marzo che sicuramente sono degne di nota per le possibilità di risparmiare. Ma è chiaro che le tensioni a livello internazionale non consentono di contare su prospettive rosee in tema di prezzi dell’energia. In questi giorni c’è molta attesa circa l’adeguamento delle tariffe di luce e gas fissate da Arera, ossia la nota Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, per il prossimo trimestre. Data da tener ben presente è il primo aprile 2022.

Nomisma Energia, società indipendente di ricerca in campo energetico e ambientale, ha presentato delle stime indicative su come potrebbero essere aggiornate le bollette tra qualche settimana. Esse includono altri aumenti nei termini seguenti: +20% per la corrente elettrica e +2% per il metano. Rimarchiamo che quello appena accennato rappresenta lo scenario migliore possibile, legato cioè ad un mercato che non subisce ulteriori variazioni impreviste e in chiave negativa.

Di fondamentale importanza è dunque l’andamento dei prezzi fino alla fine di questo mese. In quel momento gli esperti di Arera esamineranno gli andamenti del mercato e sulla scorta dei dati raccolti, adegueranno le bollette per il trimestre da aprile fino a giugno.

Come appena accennato, probabilmente vi sarà un incremento tra il 20 e il 25% per la bolletta elettrica. Per quanto riguarda il gas, ossia l’altra energia che ha avuto un boom di prezzo in questo periodo, Nomisma stima ‘solo’ un +2%, giacché in base ai calcoli compiuti, già da ora si verificano rincari molto pesanti (ben il +42% da inizio 2022).

Per quanto riguarda l’aggiornamento dei costi della bolletta dell’energia non resta dunque che attendere le indicazioni di Arera, in arrivo tra qualche settimana.