Giornata del risparmio energetico, occhio al caro bollette: ecco i trucchi per risparmiare veramente

In occasione della Giornata del risparmio energetico, ecco alcuni trucchi per risparmiare veramente e contrastare il caro bollette.

Evitare inutili sprechi energetici è possibile, basta prestare attenzione ad alcuni semplici accorgimenti. Ecco come comportarsi.

risparmio energetico
Foto © AdobeStock

Spesso non ci facciamo caso, eppure tutte le volte in cui utilizziamo un elettrodomestico stiamo contribuendo a consumare energia. Consumi che, a loro volta, andranno ad incidere pesantemente sull’importo della bolletta da pagare e di conseguenza sul bilancio famigliare.

Proprio per questo motivo è bene sapere che risparmiare sulla bolletta è possibile, basta prestare attenzione ad alcuni semplici accorgimenti. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Soldi, arriva l’app che ti paga per camminare: l’opportunità da non perdere

Giornata del risparmio energetico, occhio al caro bollette: tutto quello che c’è da sapere

Qualche tempo fa abbiamo visto assieme che riscaldare una stanza di casa senza termosifoni, risparmiando un bel po’ di soldi è possibile. Ebbene, proprio in tale ambito interesserà sapere che è possibile risparmiare qualche euro semplicemente prestando attenzione ad alcuni accorgimenti. Ebbene, proprio in vista della Giornata internazionale del risparmio energetico del 18 febbraio ENEA ha presentato una guida in 20 punti per risparmiare sui consumi e aiutare l’ambiente.

La guida in questione presenta alcuni consigli in merito a delle buone pratiche da poter applicare ed errori da evitare al fine di ridurre gli sprechi. Ma non solo, come si evince dal sito dell’Enea, bastano alcuni comportamenti quotidiani per risparmiare fino al 10% sulla bolletta. Tra questi, ad esempio, si annoverano: spegnere le luci e il riscaldamento quando usciamo di casa, ma anche non aprire le finestre se c’è il riscaldamento acceso e spegnere il pc quando non lo utilizziamo.

Tra gli altri consigli resi noti da Enea, inoltre, si annoverano quello di schermare le finestre durante la notte con tapparelle, persiane o tende. In questo modo è possibile evitare la dispersione del calore. Si sottolinea inoltre l’importanza di sbrinare il frigorifero o il congelatore, così come quella di spegnere sempre la luce quando si passa da una stanza all’altra.

Bollette, occhio al furto di energia elettrica: la verità che non ti aspetti

Contro il caro bollette, per finire, si consiglia di utilizzare gli elettrodomestici di elevata classe energetica. Proprio seguendo quest’ultimo consiglio, infatti, è possibile ottenere un risparmio anche del 40%. Una chiara dimostrazione di come prestando attenzione ad alcuni semplici accorgimenti sia possibile risparmiare, facendo in questo modo bene sia all’ambiente che alle proprie tasche.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base