Quali sono le migliori carte di credito a febbraio 2022: ecco la nostra guida

Innumerevoli sono le carte di credito, ma scegliere non è così difficile se segui i nostri consigli.

Scegliere una carta di credito può non essere semplice, vista la mole di offerte sul mercato. Ma Intesa Sanpaolo, Unicredit e BNL presentano offerte molto interessanti.

Carte di credito

Tutti coloro che hanno un minimo di familiarità in fatto di rapporti con una banca, avranno già sentito parlare di carte di credito e molto probabilmente sanno di che cosa si tratta, quanto meno nelle linee essenziali.

Milioni e milioni sono al momento le carte di credito attive e in circolazione in Italia e, pertanto, di seguito appare opportuno considerare l’argomento, vedendo da vicino quelle che, alla luce della nostra analisi, appaiono essere tre offerte di carte di credito assai interessanti per il mese di febbraio 2022.

Quali sono le caratteristiche delle carte UniCredit, BNL e Intesa SanPaolo? Quali vantaggi derivano dall’averne una? E quali i costi? Tutte le risposte nella nostra sintetica guida pratica.

Le migliori carte di credito di febbraio 2022

Prima di affrontare nel dettaglio le offerte in tema di carte di credito febbraio 2022, è preferibile richiamare qualche elemento essenziale circa il tema del nostro articolo. Ebbene, le carte di credito consistono in schede plastificate, dotate di banda magnetica e microchip, che includono i dati dell’intestatario. A quest’ultimo è legata un’apertura di credito a tempo indeterminato, attribuita da una banca o da un intermediario finanziario. Esse permettono di fatto di compiere pagamenti e prelievi di denaro in tutto il globo.

A differenza delle carte di debito o bancomat, che fondano il proprio funzionamento sulla presenza di denaro sul c/c bancario del titolare e sull’addebito immediato su di esso delle cifre spese, le carte di credito sono caratterizzate da un meccanismo ben diverso. Infatti, l’utilizzo consente di conseguire un anticipo di contante in ogni momento, al di là della reale disponibilità di risorse sul conto del titolare.

Attenzione però: le regole in materia ci indicano che il denaro anticipato dall’ente creditizio o dall’istituto bancario, come contante prelevato da uno sportello ATM o sotto forma di pagamento compiuto presso un esercizio commerciale fisico o sul web, dovrà essere sempre restituito dal titolare, applicandosi – in linea generale – la maggiorazione degli interessi di dilazione e delle spese contrattualmente previste. Dopo queste necessarie premesse, possiamo iniziare la nostra panoramica, con l’offerta di UniCredit denominata Flexia Classic.

Come funziona UniCredit Flexia Classic? Tutti i dettagli

Come indicato nella pagina web ad hoc all’interno del sito web ufficiale, UniCredit Flexia Classic è “la carta di credito per tutti i tuoi acquisti”. Detto prodotto può essere richiesto in filiale oppure con utilizzo del servizio di Banca Multicanale (area riservata per coloro che sono già clienti dell’istituto).

Detta carta, che sicuramente rientra tra le migliori carte di credito febbraio 2022, si rivolge a tutti i consumatori correntisti UniCredit che apprezzano la libertà di compiere i propri pagamenti senza usare il denaro contante e che vogliono eventualmente rimborsare le spese sostenute tramite rateizzazione.

UniCreditCard Flexia Classic consiste in una carta di credito a rimborso opzionale, dal costo annuale di 42 euro e con costo di emissione pari a 10 euro. La carta consente di scegliere tra varie modalità di rimborso in linea con le proprie esigenze, e di compiere, entro la disponibilità del fido, operazioni di anticipo contante in Italia e all’estero, ma anche di fare pagamenti online in praticità, sicurezza e velocità.

UniCredit Flexia Classic: le modalità di rimborso dei pagamenti ed elementi distintivi

UniCreditCard Flexia Classic è come detto una carta di credito a modalità di rimborso opzionale. Si tratta di un prodotto evoluto e flessibile che dà al cliente la facoltà di scelta tra distinte modalità di rimborso.

In virtù della sua natura flessibile, il cliente potrà scegliere fino all’ultimo giorno lavorativo del mese se rimborsare i propri acquisti effettuati:

  • a saldo, ovvero pagando in un’unica soluzione il mese successivo. La banca ricorda che detta modalità si applica “con possibilità di rateizzare un singolo acquisto, un gruppo di acquisti, o tutti gli acquisti effettuati con la carta in modalità a saldo, nell’arco del mese di riferimento. È prevista l’applicazione di un costo prestabilito corrispondente al tasso di interesse applicato”;
  • in modalità di rimborso revolving, ovvero pagando rate mensili, ognuna comprensiva degli interessi.

La carta permette inoltre di:

  • Compiere pagamenti in sicurezza, anche sul sui siti web degli esercenti convenzionati;
  • Eseguire operazioni di anticipo contante agli sportelli abilitati automatici che espongono il marchio Mastercard o Visa a seconda del circuito di emissione della carta e di gestire le spese ricorrenti (es. utenze, domiciliazioni, abbonamenti, etc.) presso gli esercenti convenzionati;
  • Sfruttare, senza costi aggiuntivi per il cliente, una serie di coperture assicurative

Carta di credito UniCredit Flexia Classic, sicurezza e tecnologia

Ogni operazione è nel segno della tranquillità”, con queste chiare parole, il Gruppo bancario sottolinea che la scelta di queste che è una delle migliori carte di credito febbraio 2022, è certamente esente da rischi.

Infatti, grazie alla carta di credito UniCreditCard Flexia Classic, il titolare è protetto per gli acquisti sui terminali POS con la tecnologia Chip&PIN, e si possono autorizzare i pagamenti con il PIN, al posto della firma.

La tecnologia è un altro tratto distintivo di questa carta. Con UniCreditCard Flexia Classic l’interessato può fare acquisti anche con il proprio smartphone, in virtù delle nuove soluzioni di pagamento Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay e Bancomat Pay e della tecnologia Contactless. “In questo modo puoi lasciare a casa la carta!”, ricorda UniCredit nella pagina web relativa a questo prodotto.

In particolare UniCredit Flexia Card è utilizzabile presso i terminali POS abilitati alla lettura contactless, soltanto avvicinandola al lettore. In base alla normativa vigente, per importi pari o al di sotto dei 50 euro, non sarà richiesto l’inserimento del PIN se l’importo cumulativo delle anteriori operazioni, compiute dall’ultima digitazione del PIN, non oltrepassa i 150 euro.

Con riferimento a questa carta, ricordiamo infine che il prodotto sarà consegnato tramite corriere entro 15 giorni dalla data di richiesta e che per attivarla, l’interessato può utilizzare una delle seguenti modalità:

  • Banca via Internet (e l’App Mobile Banking riservata agli aderenti alla Banca Multicanale);
  • Banca via Telefono al numero verde 800.57.57.57 e il Servizio Clienti UniCreditCard all’800.078.777;
  • Gli ATM BancoSmart, Casse Veloci;
  • Un POS durante un acquisto, inserendo la carta nel lettore e digitando il PIN.

Carte di credito febbraio 2022: come funziona BNL Classic?

La nostra panoramica prosegue con l’offerta di carta di credito BNL Classic. BNL indica che si tratta di un prodotto “per chi desidera una carta di credito innovativa adatta a tutte le spese quotidiane (supermercati, rifornimento carburante, acquisti online ecc.)”, e le caratteristiche della carta di credito BNL Classic indubbiamente lo confermano.

Nell‘istituto ben sanno che carta di credito più adatta alle personali esigenze è quella che, oltre all’utilizzo del circuito Mastercard che consente l’accettazione ovunque, dà la possibilità di controllare tutti i movimenti via app e, al contempo, offre la protezione di un’assicurazione inclusa.

Ciò si trova compreso nell’offerta carta di credito BNL Classic, che certamente può essere inclusa tra le migliori carte di credito febbraio 2022. L’interessato può aggiungere la carta nei wallet di Apple Pay, Samsung Pay, Garmin Pay e Fitbit Pay per pagare su tutti i POS contactless abilitati, sfruttando il proprio smartphone o smartwatch.

Non solo: è altresì possibile digitalizzare la carta nell’app BNL PAY su smartphone Android. E da quest’app è possibile controllare la sicurezza della carta e usufruire di varie altre funzioni.

La carta in oggetto è anche caratterizzata della tecnologia contactless che consente di pagare in pochissimo tempo e in tutta sicurezza soltanto avvicinandola al lettore POS. E per acquisti entro la somma di 25 euro non occorre digitare il PIN.

La carta BNL Classic è comoda altresì perché si può richiedere online, dall’Area Clienti BNL o da app. Basta completare un iter di pochi minuti e carta BNL Classic arriverà direttamente a casa. Altrimenti è possibile recarsi in filiale, secondo la modalità più classica.

Carta BNL Classic: canone zero e app per controllare i pagamenti

Come chiaramente indicato nella pagina ad hoc del sito web ufficiale, la scelta verso la carta di credito BNL Classic è certamente vantaggiosa anche dal lato economico. Infatti per il primo anno il canone è azzerato, se si sfrutta almeno una volta la carta nei primi 12 mesi dalla sottoscrizione della stessa.

Inoltre, i vantaggi della carta di credito BNL Classic possono essere ampliati ai propri familiari, ottenendo una o più carte aggiuntive, che presentano identiche funzionalità e coperture assicurative rispetto a quella principale. Insomma, si può chiaramente notare che gli elementi di interesse non mancano e che questa carta può essere certamente inclusa tra le migliori carte di credito febbraio 2022.

E non è finita qui. L’app è altresì utile al fine di controllare i pagamenti effettuati con carta di credito. Scaricando l’app BNL PAY, e servendosi della funzione Impostazioni Carta, l’interessato ha sempre sotto controllo la sicurezza delle carte di credito BNL.Ad esempio, se pensi di non utilizzare la carta per un certo periodo, puoi disabilitarla temporaneamente per tutti gli acquisti e i prelievi di contante. Oppure puoi bloccare la carta solo per gli acquisti online, o disabilitarne l’utilizzo nei siti ed esercizi commerciali che si occupano di scommesse e gioco d’azzardo. Inoltre, puoi decidere di disabilitare l’utilizzo della tua carta di credito Mastercard BNL in alcuni Paesi o continenti”, sono le parole utilizzate dall’istituto per descrivere l’utilizzo della carta, che ben chiariscono le sue potenzialità.

Ed in più, se il titolare attiva il servizio SMS Alert per la carta BNL Classic, sarà inviato un sms ogni volta che è utilizzata la carta di credito per pagamenti e prelievi di contante.

BNL Classic: assicurazione sulla carta di credito inclusa

Assai interessante è anche la tutela assicurativa offerta, ottenendo questa carta. In particolare, la carta di credito BNL Classic offre la protezione dell’esclusivo pacchetto assicurativo, che tutela in ipotesi di utilizzo fraudolento della carta. E i propri acquisti, i prelievi di contante compiuti con carta BNL Classic e i bagagli sono protetti nelle circostanze di furto o smarrimento.

Come indicato nel sito web ufficiale BNL, nel dettaglio il cliente è protetto fino a 1.033 euro in caso di furto di beni acquistati con la carta di credito BNL, con uno scoperto del 10%. Invece, in ipotesi di furto con destrezza, rapina o scippo delle somme prelevate con la carta di credito BNL Classic, il titolare è protetto fino a 520,00 euro.

Inoltre, se il privato compra un viaggio con la carta BNL Classic e subisce la distruzione, il furto o la perdita dei bagagli, scatta la tutela fino a 2.066 euro. E ancora, in caso di furto o perdita del bagaglio o di resa dello stesso ritardata di oltre 6 ore la società rimborserà, entro il limite massimo di euro 260, le spese sopportate per l’acquisto di indumenti od accessori di prima necessità. Sicuramente si tratta di una rete di coperture davvero interessante

Carta di credito BNL Classic: riepilogo costi e caratteristiche chiave

Indichiamo di seguito e in sintesi quelli che sono i tratti essenziali della carta:

  • Limite di utilizzo mensile carta di credito: fino a 5.000 euro;
  • Limite di anticipo contante con carta di credito: 250 euro al giorno;
  • Quota annua carta di credito principale: 40 euro (il primo anno la quota è rimborsata alla prima spesa);
  • Quota annua carta di credito aggiuntiva e/o duality: 29 euro;
  • Modalità di rimborso carta di credito: a saldo;
  • Addebito su conto corrente bancario: 15 giorni dalla data di estratto conto;
  • Invio estratto conto mensile carta di credito: 1,00 euro;
  • Commissione su anticipo contante c/o sportelli automatici (ATM), per BNL: 4%; altre banche: 4%;
  • Costo rilascio ed invio PIN della carta di credito: 1,50 euro;
  • Costo sostituzione carte di credito: 10,00 euro (da notare che il costo viene applicato in caso di furto, smarrimento e malfunzionamento).

Infine per quanto attiene agli accrediti su carta di credito, essi sono gratuiti. In particolare, la carta BNL Classic permette altresì la ricezione di accrediti, disposti da soggetti terzi abilitati dai circuiti internazionali (ad es. accredito per vincite da gioco o rimborsi derivanti da transazioni effettuate con la carta) di somme immediatamente disponibili per il titolare.

Detti importi possono essere utilizzati per prelievi e pagamenti, in base alle modalità e le condizioni indicate nel contratto o resi disponibili sul conto di regolamento della carta.

Come funziona Classic Card Intesa Sanpaolo? Tutti i dettagli

Una ulteriore alternativa in tema di migliori carte di credito febbraio 2022 è rappresentata dall’offerta di Intesa Sanpaolo, che prende il nome di Classic Card. Anch’essa è richiedibile tramite form online all’interno del sito web ufficiale, oppure avvalendosi della consulenza di un operatore.

L’offerta è senza dubbio interessante: infatti il canone mensile della carta è gratuito per i primi 12 mesi, se l’interessato decide di richiedere la carta titolare da app o sito della banca online entro il 31 marzo 2022.

“Per gestire le spese di tutta la famiglia. Meno contanti, più libertà.
E se attivi subito digitalmente la tua carta di credito Classic Card puoi iniziare a fare acquisti online e nei negozi, con i servizi di pagamento digitale, ancora prima di riceverla o ritirarla!”, con queste parole Intesa Sanpaolo descrive in sintesi la praticità di questa carta di credito, la quale di certo non ha nulla da invidiare alle altre offerte viste in questo articolo.

4 aspetti appaiono subito evidenti e definiscono con precisione questa offerta di carta di credito. Eccoli di seguito:

  • Se il cliente sceglie Mastercard (e non Visa), accede alle esperienze Priceless.com, ai servizi esclusivi di Mastercard Reserved e può donare su ForFunding;
  • Acquisti in tutto il mondo e online nei negozi con il logo del circuito indicato sulla carta;
  • Attivazione digitale immediata da sito web e app senza costi supplementari;
  • Acquisti online con facilità e sfruttando alti standard di sicurezza con il protocollo 3D Secure;
  • Personalizzazione layout carta di credito Classic, possibile sia dal proprio internet banking che dall’app Intesa Sanpaolo Mobile. E’ molto semplice, in quanto basta scegliere l’immagine desiderata dalla galleria e creare la propria carta personalizzata.

Carta di credito Classic Card Intesa Sanpaolo

Grazie a Classic Card Intesa Sanpaolo, il titolare può affrontare una spesa e pagarla in un momento successivo. “Ed è sempre nel tuo smartphone, se registri la carta ai servizi di pagamento digitale XME Wallet. Attivala subito digitalmente e inizia a fare acquisti, ancor prima di ritirarla in filiale o riceverla a casa”, con queste parole la banca ribadisce ulteriormente la praticità di questa carta. Sono gratuite le coperture assicurative per i propri acquisti su internet prestate da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A.

E rimarchiamo che se il cliente decide di richiedere la carta titolare da app o sito della banca online entro il 31.03.2022 il canone è gratuito per i primi 12 mesi, o per i primi 6 mesi se la carta è richiesta entro il 31.03.2022 a seguito della proposta della banca in filiale oppure via web.

Inoltre, il titolare può scegliere i limiti di utilizzo della carta preferiti, entro quelli massimi previsti dal contratto e si può modificarli, anche soltanto per un periodo limitato, da sito o app dedicata.

Attivo altresì il servizio prevenzione frodi: infatti, con il Servizio GeoControl il titolare sceglie liberamente l’area geografica dove utilizzare la carta. Mentre il servizio Gestione Notifiche, attivabile via sms, app e email, presenta caratteristiche indubbiamente interessanti. Si può infatti ricevere un messaggio sul proprio cellulare ogni volta che con la carta viene compiuta un’operazione, oltre le soglie preferite.

E come sopra accennato, i pagamenti sono sicuri su internet: l’interessato può confermare i pagamenti con il Protocollo 3D Secure nei negozi online, con impronta digitale, riconoscimento facciale o PIN se è attivato O-Key Smart.

Classic Card Intesa SanPaolo: riepilogo condizioni economiche

Al termine della nostra analisi su quelle che rientrano certamente tra le migliori carte di credito febbraio 2022, ecco il sintetico elenco dei costi connessi alla scelta della carta di credito Intesa Sanpaolo vista finora:

  • Canone mensile: 5 euro (60 euro canone annuo);
  • Canone mensile carta aggregata: 2 euro (24 euro canone annuo). Da notare che la carta aggregata è la carta che si può richiedere per un familiare con lo stesso circuito di pagamento della carta titolare;
  • Canone mensile carta aggiuntiva: 2 euro (24 euro canone annuo). La carta aggiuntiva consiste nella carta che si può richiedere per se stessi anche su un circuito di pagamento differente;
  • Prelievo di contante in euro alle casse veloci automatiche abilitate del Gruppo Intesa Sanpaolo: commissione per anticipo contanti 4% sull’importo prelevato (costo minimo 2,50 euro);
  • Prelievo di contante agli sportelli automatici delle altre banche dell’area SEPA: commissione per anticipo contanti 4% sull’importo prelevato (costo minimo 2,50 euro);
  • Prelievo di contante agli sportelli automatici delle altre banche dell’area EXTRA SEPA: commissione per anticipo contanti 4% sull’importo prelevato (costo minimo 2,50 euro);
  • Prelievi di contante e pagamenti non in euro: 2% sull’importo prelevato o pagato (minimo 0,50 euro) + commissione di conversione valuta;
  • Invio documenti online: a costo zero;
  • Pagamenti nei negozi (anche online): gratuiti in euro;
  • Limiti di utilizzo: fino a 3.000 euro al mese;
  • Limite di anticipo contante da sportello automatico in 24 ore: 800 euro in caso di Gestione Notifiche attivato; 700 euro in caso di Gestione Notifiche non attivato;
  • Carta personalizzata: costo acquisto 10 euro (IVA inclusa); costo rinnovo 7,5 euro (IVA inclusa); costo sostituzione 7,5 euro (IVA inclusa).

Ribadiamo che in attesa di ricevere la carta fisica Intesa Sanpaolo, il cliente può già effettuare acquisti in negozio, registrando la carta ai servizi di pagamento digitale abilitati su XME Wallet. Non solo: da sito e app il titolare potrà visualizzare i dati della carta (PAN, Scadenza, CVV) per compiere acquisti online.

Conto corrente, a febbraio non lasciarti sfuggire queste offerte

Migliori carte di credito di questo mese: come scegiere

In questo articolo abbiamo visto tre interessanti offerte di carte di credito per il mese di febbraio 2022: ciascuna di esse contiene infatti elementi degni di nota, e che potrebbero convincere l’interessato ad ottenerne una.

Da notare un vantaggio che accomuna tutte le carte di credito, e che le differenzia dalle tipiche carte di debito: le carte di credito possono essere sfruttate in tutto il mondo sia per pagare beni o servizi sia per compiere prelievi di contante, in quanto si appoggiano su circuiti come Visa o Mastercard, operativi a livello internazionale.

L’utilizzo dei circuiti internazionali consente anche di usare le carte di credito per compiere acquisti e pagamenti via Internet in modo sicuro ed immediato. Richiedere carte di credito è facile: è sufficiente rivolgersi alla propria banca o ad un intermediario finanziario abilitato, dare i propri dati anagrafici, certificare il proprio reddito e firmare il contratto di apertura di credito con emissione dello strumento di pagamento più adatto alle proprie esigenze, da sfruttare in ogni momento e, come visto in questo articolo, in piena libertà e sicurezza.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base