Poste Italiane, nuova ondata di assunzioni: tutte le città in cui candidarsi

Giungono ottime notizie per diplomati e laureati da Poste Italiane che sembra pronta a effettuare nuove assunzioni. Ecco le figure ricercate.

Poste Italiane assunzioni diplomati e laureati
Foto © AdobeStock

Alimentazione, bollette di luce e gas, istruzione, tempo libero e chi più ne ha più ne metta. Sono davvero tante le occasioni in cui ci ritroviamo a dover mettere mano al portafoglio, per acquistare i vari beni e servizi in grado di soddisfare le varie necessità quotidiane. Proprio in tale ambito, pertanto, a rivestire un ruolo particolarmente importante è il lavoro che ci offre la possibilità di attingere a quella fonte di reddito necessaria per riuscire a far fronte alle varie spese.

Non sempre però, complice anche l’impatto negativo del Covid sulle nostre vite, si riesce a trovare un posto lavoro. Proprio in tale contesto giungono finalmente ottime notizie per diplomati e laureati da parte di Poste Italiane. Quest’ultima, infatti, sembra pronta a dare il via ad una nuova ondata di assunzioni. Entriamo quindi nei dettagli per vedere tutto quello che c’è da sapere in merito e soprattutto quali sono i profili ricercati.

Poste Italiane, nuova ondata di assunzioni per diplomati e laureati: cosa c’è da sapere

In attesa di scoprire come evolverà il mondo del lavoro, con molte professioni e mestieri destinati a scomparire nell’arco di soli dieci anni, interesserà sapere che Poste Italiane sembra pronta a dare il via ad una nuova ondata di assunzioni. Stando a quanto si evince dal sito ufficiale di Poste nella sezione Lavora con Noi, infatti, sono diversi i profili ricercati dall’azienda, sia diplomati che laureati, in tutta Italia.

In particolare Poste Italiane ha deciso di avviare nuove selezioni per l’assunzione di postini, consulenti finanziari e commerciali. Ma non solo, sono previsti anche stage per laureati. I soggetti interessati possono inviare la propria candidatura attraverso il form disponibile sul sito ufficiale di Poste Italiane, nella pagina dedicata alle posizioni aperte. Nel caso in cui non si disponga già di un account, non bisogna fare altro che registrarsi in modo del tutto gratuito e inviare il proprio curriculum vitae.

I candidati ritenuti idonei verranno contattati e dovranno svolgere un test, di persona oppure online. Questo test verte generalmente su domande di ragionamento logico. In caso di esito positivo, per quanto riguarda il profilo di porta lettere, si passa alla seconda fase del processo di selezione, con tanto di colloquio e prova di guida. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo di seguito quali sono le posizioni aperte per cui è possibile inviare apposita candidatura.

Poste Italiane, pioggia di assunzioni in arrivo per postini

Diversi, come già detto, sono i profili ricercati da Poste Italiane. In tale ambito si annovera un nuovo piano di assunzione per postini. Le selezioni in questione interessano tutto il territorio italiano e sono rivolte a candidati sia diplomati che laureati, anche senza esperienza. Non sono previsti limiti di età, mentre è fondamentale indicare il voto inerente il proprio titolo di studio.

In assenza di tale informazione, infatti, le candidature verranno scartate di default. Entrando nei dettagli, per quanto riguarda i requisiti richiesti per poter lavorare come postini, i soggetti interessati devano avere un diploma con voto minimo pari a 70/100 oppure laurea, anche triennale, con voto minimo pari in questo caso a 102/110.

Ma non solo, bisogna avere una patente di guida in corso di validità e l’idoneità a guidare il mezzo aziendale. Sempre soffermandosi sulle assunzioni per portalettere, inoltre, bisogna sapere che avverranno con contratto a tempo determinato e durata, in genere, di 3 o 4 mesi. Lo stipendio è pari a circa 1.100 euro al mese.

Poste Italiane, tutte le città in cui candidarsi per diventare postini

Come già detto, le selezioni per diventare postini sono aperte su tutto il territorio nazionale, dal Nord al Sud Italia. Entrando nei dettagli, così come riportato da Younipa, è possibile inviare la propria candidatura per una delle seguenti aree territoriali:

  • Abruzzo: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti;
  • Basilicata: Potenza, Matera;
  • Calabria: Cosenza, Catanzaro, Reggio di Calabria, Crotone, Vibo Valentia;
  • Campania: Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno;
  • Emilia Romagna: Parma, Bologna, Ravenna, Forlì Cesena, Rimini, Piacenza, Reggio Emilia, Modena, Ferrara;
  • Friuli Venezia Giulia: Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone;
  • Lazio: Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Frosinone;
  • Liguria: Imperia, Savona, Genova, La Spezia;
  • Lombardia: Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza e Brianza;
  • Marche: Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo;
  • Molise: Campobasso, Isernia;
  • Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano Cusio Ossola;
  • Puglia: Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta Andria Trani;
  • Sardegna: Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia Tempio, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia Iglesias;
  • Sicilia: Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa;
  • Toscana: Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato;
  • Trentino Alto Adige: Trento, Bolzano;
  • Umbria: Perugia, Terni;
  • Valle d’Aosta: Aosta;
  • Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo.

Poste Italiane, al via assunzioni per consulenti Finanziari e Commerciali

Oltre ai profili poc’anzi citati, Poste Italiane è pronta ad assumere anche consulenti finanziari e commerciali. In questo caso i requisiti richiesti sono laurea magistrale in Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e Mercati Finanziari, Scienze Bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari Finanziari, Scienze Statistiche ed altre discipline economiche.

Ma non solo, il soggetto interessato deve aver conseguito una votazione non inferiore a 102/110 e conoscere il Pacchetto Office. A proposito di posizione aperte in Poste Italiane, inoltre, la nota azienda è alla ricerca di figure di Front End da inserire presso i suoi uffici collocati nella provincia di Bolzano.

Poste Italiane, possibilità di stage per laureati

Oltre alle posizioni aperte finora citate, interesserà sapere che Poste Italiane offre nuove interessanti opportunità di tirocinio per laureati in settori come data science, intelligenza artificiale, ma anche user experience, finance e modellistica finanziaria, assicurazioni, IT e progetti di innovazione.

In particolare l’azienda intende reclutare giovani da inserire in percorsi di formazione e lavoro presso la propria sede di Roma. I profili ricercati devono aver conseguito una laurea magistrale in materie economiche o in ambito STEM, con votazione minima pari a 102/110.

LEGGI ANCHE >>> Green Pass obbligatorio, nuova stretta: quanto costa fare i tamponi per andare a lavoro

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

A partire dal portalettere, passando per i consulenti finanziari, fino ad arrivare agli stage per laureati, quindi, sono davvero tante le posizioni aperte in Poste Italiane su tutto il territorio nazionale. Non resta quindi che visitare la pagina ufficiale dedicata alle offerte di lavoro in modo tale da inviare la propria candidatura per il profilo lavorativo e area geografica di interesse.