Il cinema a casa, come trasformare una stanza in ‘sala buia’: l’occorrente a prezzi bassissimi

Ecco di cosa c’è bisogno per poter mettere in piedi un cinema a casa. Il costo totale dell’operazione è a dir poco sbalorditivo 

Cinema a casa
Fonte Adobe Stock

L’avvento delle piattaforme on demand e la crescita sempre più costante della pirateria hanno relegato il cinema ad un ruolo da comprimario. Le sale sono sempre più deserte e il covid ha dato una sorta di colpo di grazia in tal senso.

Inoltre bisogna considerare la natura sempre più pigra delle persone che ormai preferiscono rimanere seduti comodamente in poltrona anziché uscire per recarsi nel luogo in cui viene trasmesso un determinato film.

Ciò ha portato ad una dimensione dove il proprio soggiorno diventa di fatto la sala cinematografica del futuro. Ma qual è la spesa per realizzare tutto ciò direttamente a domicilio?

Cinema a casa: quali sono i costi per allestirlo

In realtà non sono per niente eccessivi, anzi con meno di 75 euro si può avere la propria sala homemade. Vediamo nel dettaglio cosa serve e dove procurarselo. In primis è bene specificare che su Amazon o comunque in rete c’è tutto l’occorrente.

Quindi anche in questo caso non serve uscire di casa. Con pochi click il gioco è fatto. Fondamentalmente sono tre le apparecchiature di cui si necessita. Eccole qui di seguito:

  • Fire Tv Stick Lite per lo streaming dei contenuti (18,99 euro),
  • Mini proiettore che consente di avere una sorta di piccolo schermo (45,00 euro),
  • Altoparlanti stereo Trust Leto per poter beneficiare di un audio migliore (9,99 euro).

Se poi si gode di disponibilità maggiori, si può aggiungere anche la macchina per i popcorn a 26,99 euro. Un accessorio non indispensabile, che consente però di immergersi ancor di più nella magica atmosfera del cinema. 

LEGGI ANCHE >>> Quanto guadagna un montatore video? Lo stipendio di chi lavora nel cinema

Insomma vista la rapidità con cui ci si può procurare tutta l’attrezzatura necessaria, quella del cinema a casa può tranquillamente diventare un’idea per un regalo di Natale con i fiocchi.

A prescindere da ciò può rappresentare sempre un’ottima idea in grado di creare un bel diversivo senza dover uscire di casa. Inoltre è un assist per i cosiddetti pantofolai, che proprio non aspettavano altro.