Ferrovie dello Stato regala l’occasione di uno splendido inizio di anno nuovo con la promessa di nuove assunzioni. Scopriamo i profili ricercati e le modalità di invio della candidatura.

ferrovie dello stato assunzioni
Web

Ferrovie dello Stato ha avviato una campagna di assunzioni per ricoprire ruoli differenti ed entrare a far parte di una solida realtà lavorativa. I candidati dovranno dimostrare di essere brillanti, seri e dinamici per poter essere inseriti in un contesto in cui l’attenzione al cliente è fondamentale e determinante per uno sviluppo in evoluzione dell’azienda. Nella sezione “Lavora con Noi” del portale delle FS inizia la selezione dei possibili futuri lavoratori che dovranno superare un iter in base alla posizione per cui ci si candida.

Inizio del viaggio con Ferrovie dello Stato

Il viaggio con FS inizia dal portale web, nello specifico dalla sezione “Lavora con noi”. Il candidato potrà controllare velocemente le posizioni aperte con la consultazione che è legata alle skills e al tipo di profilo ricercato. Il secondo passaggio è la registrazione al sito web per poter effettuare successivamente il log in. La procedura durerà dai 15 ai 20 minuti e sarà necessaria per ricevere l’e-mail di autenticazione e completare la conferma della registrazione. Dopo l’invio della candidatura occorrerà attendere da tre giorni a qualche settimana per lo screening dei curriculum vita. Nel caso in cui il proprio profilo lavorativo risultasse in linea con la figura ricercata si verrebbe contattati per iniziare l’iter di selezione che varia in base alla posizione aperta scelta. In generale, occorrerà affrontare un digital test on line, un video colloquio e un test in lingua straniera. Superando l’iter, si potrà essere assunti in breve tempo.

Leggi anche >>> Agenzia delle Entrate assume personale: più di 2 mila motivi per gioire

Posizioni aperte

Le figure ricercate attualmente da Ferrovie dello Stato sono molteplici e coinvolgono diplomati in indirizzi tecnici, laureati, giovani senza esperienza e professionisti specializzati. Tra i ruoli da ricoprire citiamo quello da Progettista di tracciati, Progettista di impianti civili, Operatore polivalente di condotta e di manovra e Operatore specializzato nella manutenzione rotabili. Le sedi di lavoro spaziano dal Lazio al Veneto fino alla Liguria ma sono coinvolti anche il comune di Milano, Brescia, Reggio Calabria e Parma.

Ogni ruolo richiederà la soddisfazione di requisiti specifici. Per candidarsi come Operatore specializzato nella manutenzione rotabili, ad esempio, occorrerà essere in possesso di diploma di maturità e avere due anni di esperienza pregressa nel settore. Tutti i dettagli della posizione aperta potranno, come già detto, essere visualizzati accedendo al portale fsitaliane.it.