I Buoni Postali per minorenni sono una soluzione di investimento da considerare per tutelare e far fruttare i risparmi. Scopriamo come sottoscriverli e quanto fruttano.

Poste Italiane
Web

Un regalo di Natale per figli e nipoti potrebbe contenere un futuro migliore. Un investimento dedicato ai minori potrebbe rivelarsi il dono più apprezzato nel momento in cui vorranno esaudire un desiderio oppure realizzare un progetto. Ecco l’importanza di valutare i Buoni pensati per i minori di Poste Italiane, emessi da Cassa Depositi e Prestiti e garantiti dallo Stato Italiano.

Buoni Postali per minorenni, ecco le caratteristiche

Poste Italiane pensa al futuro dei più piccoli proponendo dei Buoni appositamente creati per i minorenni. Si tratta di un investimento sicuro in quanto garantito dallo Stato Italiano e, dunque, il perfetto regalo per ogni occasione speciale. Il dono può essere fatto da genitori, nonni, tutori, madrine e padrini ad un minore di 18 anni. Il valore del Buono crescerà nel tempo insieme al bambino fino al raggiungimento della maggiore età.

Il rendimento è fisso e la tassazione è agevolata al 12,50%. Non è previsto alcun costo di sottoscrizione o di rimborso; le uniche spese saranno gli oneri fiscali. Per sottoscrivere il Buono postale per minorenni occorrerà semplicemente recarsi presso un Ufficio Postale con il codice fiscale e un documento di identità del richiedente e del beneficiario. E’ possibile scegliere tra la versione cartacea del Buono oppure quella materializzata.

Leggi anche >>> Buoni fruttiferi, Poste Italiane costretta a pagare 37 mila euro in più: cosa sta succedendo

Rendimenti, valore e simulazione

L’aspetto più importante da considerare in relazione ai Buoni Postali per minorenni riguarda i rendimenti. Sono fissi e crescenti e vanno dallo 0,50% tra 1 e 3 anni fino al 2,50% da 16 a 18 anni. Nel mezzo troviamo lo 0,75% dopo quattro anni, l’1,00% a cinque anni, l’1,25% da sei a sette anni, l’1,50% da otto a undici anni e il 2% da dodici a quindici anni.

Calcolare il rendimento sull’importo da versare è molto semplice. Basterà accedere al portale di Poste Italiane ed entrare nella sezione “buoni e libretti” e selezionare i Buoni per minorenni. A questo punto sarà necessario cliccare sulla dicitura “Simula il valore del buono” per far aprire la pagina in cui è presente il calcolatore. Nel form occorrerà inserire l’importo del Buono e la data di nascita del minore. Il sistema riporterà il valore netto del rendimento al compimento del 18° anno di età in riferimento al capitale investito.