Whatsapp, leggere anziché ascoltare i messaggi vocali: il trucco che tutti aspettavano

Buone notizie per tutti coloro che non amano i messaggi vocali su Whatsapp. Leggere anziché ascoltarli, infatti, è possibile. Ecco il trucco che tutti aspettavano.

Whatsapp audio
Foto © AdobeStock

A partire dal computer, passando per il tablet, fino ad arrivare agli smartphone, sono davvero molti gli strumenti tecnologici a nostra disposizione, che ci permettono di comunicare in qualsiasi momento con amici, parenti e anche aziende, seppure geograficamente lontani da noi. Tutti strumenti che ormai utilizziamo quasi tutti quanti e che hanno messo in evidenza tutta la loro utilità soprattutto durante il lockdown.

Soffermandosi su questi servizi, tra quelli più utilizzati e apprezzati si annovera senz’ombra di dubbio Whatsapp. Ricco di funzionalità in grado di semplificare le comunicazioni, ce n’è una che spesso può risultare poco gradita, ovvero i fastidiosi messaggi vocali. Proprio soffermandosi su quest’ultimi, però, giungono finalmente delle buone notizie. Grazie ad un semplice trucco, infatti, è possibile leggere anziché ascoltarli. Ma come fare? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Whatsapp, occhio ai messaggi audio: la verità che non ti aspetti

Tra le applicazioni di messaggistica istantanea più conosciute e apprezzate, ormai inviare messaggi, sia scritti che vocali, tramite Whatsapp è diventata, per molti, un’abitudine quotidiana. Allo stesso tempo, però, non mancano le insidie. Lo sanno bene coloro che cercano di sfruttare proprio tale app pur di spiare le conversazioni altrui. Proprio per questo motivo, qualche tempo fa, abbiamo visto assieme come fare per scoprire se qualcuno ci spia su Whatsapp.

In grado di offrire numerosi funzioni, WhatsApp continua ad introdurre sempre nuove opzioni, in modo tale da rendere l’utilizzo di questa app sempre più piacevole e intuitivo. Tra queste si annoverano i messaggi vocali, che puntualmente ci vengono inviati da amici e parenti per comunicazioni di vario tipo.

In molti casi si tratti di brevi audio, in altri, invece, si tratti di lunghi e fastidiosi messaggi vocali. Vuoi perché impegnati al lavoro o semplicemente perché non si desidera far ascoltare l’audio alle persone che ci circondano, può capitare a tutti di non volerli ascoltare.

Leggere anziché ascoltare i messaggi vocali è possibile grazie a questa applicazione

Proprio in questo ambito interesserà sapere che leggere le note vocali su Whatsapp, anziché ascoltarle è possibile. Questo grazie all’applicazione Transcriber, disponibile sia per dispositivi iOs che Android. In grado di trasformare gli audio in testo, consente finalmente di conoscere il contenuto di un messaggio vocale, senza doverlo necessariamente ascoltare.

LEGGI ANCHE >>> Whatsapp, attenti a questo pericolosissimo messaggio: la trappola è dietro l’angolo

Per fare ciò non bisogna fare altro che cliccare su “condividi” e scegliere tra le opzioni il simbolo dell’applicazione Transcriber che deve essere precedentemente installata sul proprio dispositivo. A quel punto il testo viene trascritto ed è possibile leggerlo. Uno strumento particolarmente utile per chi non vuole ascoltare i messaggi vocali, ma desidera comunque conoscerne il contenuto.