Scopriamo quali sono i bonus senza requisiti che si possono ottenere con un semplice click e potenzialmente destinati a tutti 

Bonus senza requisiti
Fonte Pixabay

Il mondo dei bonus è talmente ampio e variegato che alle volte qualcuno può sfuggirci. Inoltre siamo talmente immersi dal meccanismo che ognuno sia dedicato ad una particolare categoria, che alle volte dimentichiamo di quelli generici e dedicati a tutti.

Questi non avendo nessun tipo di prerequisito (nemmeno di carattere reddituale) possono essere richiesti da chiunque indistintamente. C’è però una discriminante, che rischia di avvantaggiare alcune persone rispetto ad altre.

Bonus senza requisiti: quali sono e chi riesce ad accaparrarseli

Infatti essendo liberi e limitati (vengono elargiti fino all’esaurimento delle risorse) finiscono per essere destinati solo a poche persone, che rispetto ad altre hanno il solo “merito” di essere più veloci a richiederlo con semplice click.

Ebbene si, la discriminante rischia di essere la capacità tecnologica. Se un individuo ha maggiore dimestichezza con questi strumenti può richiedere il bonus a scapito di un altro che solo perché ha capito in ritardo come fare è rimasto senza alcun tipo di ammortizzatore sociale. 

Vediamo quali sono questi bonus cercando di capire come mai sono andati “a ruba”. Il caso più emblematico in tal senso è probabilmente quello del bonus terme. I fondi stanziati sono terminati nel giro di poche ore, grazie anche ad una folta raccolta di prenotazioni da parte delle strutture termali.

Su questa scia ci sono il bonus per bici e monopattini, per cui diversi cittadini sono rimasti con l’amaro in bocca. Per effetto di ciò, molte regioni e comuni hanno deciso di avviare delle iniziative proprie rispetto all’incentivo statale. 

LEGGI ANCHE >>> I furbetti dei Bonus pronti ad essere stanati: in arrivo multe a cinque cifre

Ancor più accentuato è il caso del bonus di auto elettriche e plug-in, che è durato davvero pochissimo, nonostante i vari rifinanziamenti da parte del Governo Draghi. Quindi allo stato attuale, lo sconto sulle suddette vetture può essere applicato solo dal concessionario. I sostegni statali sono praticamente esauriti per questo ambito.

Quindi, pur non essendoci dei requisiti reali, questi tre bonus se li sono portati via coloro che danno del tu all’informatica, con buona pace di chi è agli antipodi con strumenti del genere.