Anche per quanto riguarda la pensione di dicembre verranno effettuati i pagamenti anticipati. Ecco quali sono le date da segnare.

pensione dicembre pagamenti
Foto © AdobeStock

Cibo, bollette, abbigliamento e chi più ne ha più ne metta. Sono davvero molte le spese da dover puntualmente sostenere. Se tutto questo non bastasse, con l’avvicinarsi delle festività natalizie sono in molti ad acquistare i regali da donare ad amici e parenti.

Proprio in questo contesto, quindi, non stupisce che in tanti si chiedano quando verranno effettuati i pagamenti della pensione di dicembre. Soprattutto considerando le varie variazioni apportate a causa del Covid. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono le date da segnare.

Pensione, occhio ai pagamenti di dicembre 2021: tutto quello che c’è da sapere

In attesa di scoprire cosa cambierà con la prossima riforma delle pensioni, tanti pensionati attendono con impazienza il pagamento del cedolino di dicembre. Anche in questo caso, così come avvenuto con le precedenti mensilità, i pagamenti presso Poste Italiane verranno effettuati in anticipo. Questo al fine di garantire una corretta gestione dell’afflusso agli sportelli.

Ebbene, ancora non è stato pubblicato il calendario ufficiale, che sarà come sempre suddiviso in ordine alfabetico. È possibile, comunque, ipotizzare che i pagamenti inizieranno il giorno 25 novembre per poi concludersi il prossimo 1° dicembre. Entrando nei dettagli, quindi, il calendario da seguire dovrebbe essere il seguente:

  • A-B, giovedì 25 novembre;
  • C-D, venerdì 26 novembre;
  • E-K, sabato 27 novembre;
  • L-O, lunedì 29 novembre;
  • P-R, martedì 30 novembre;
  • S-Z mercoledì 1° dicembre.

Come già detto, comunque, si tratta solamente di ipotesi. Bisogna infatti attendere la comunicazione ufficiale per sapere quale calendario rispettare per andare a prendere la pensione in Posta. Chi, invece, si fa accreditare il trattamento pensionistico direttamente sul proprio conto corrente, riceverà il relativo pagamento il 1° dicembre.  A proposito dei pagamenti di dicembre, ricordiamo che oltre all’assegno pensionistico, verrà pagata anche la tredicesima.

LEGGI ANCHE >>> Green pass obbligatorio sul lavoro, occhio alle conseguenze sulla pensione: scenario da incubo

Ma non solo, coloro in possesso di determinati requisiti potranno beneficiare di un assegno più ricco grazie al cosiddetto bonus Natale. Dal valore pari a 154,94 euro, tale bonus è destinato a coloro che percepiscono una pensione con importo complessivo non superiore al trattamento minimo, ovvero 515,58 euro mensili per il 2021, e che rispettino determinate condizioni reddituali.