Mangereste un dolce a forma di fallo? MySecretCase tenta di sfatare il tabù del sesso associandolo al gusto. E l’idea sembra avere successo.

Orgasmeria Milano Torino
Foto: Web

Diciamo che non è mancato il senso dell’umorismo. Anzi, MySecretCase sembra averla davvero azzeccata. Certo è che associare il cibo al sesso è quantomeno una scommessa, considerando che, per quanto la società del Duemilaventi abbia sdoganato praticamente qualsiasi cosa, consumare un cibo a forma fallica potrebbe richiedere una buona dose di coraggio. Sì, perché l’idea trasformata in solida realtà è stata proprio questa: MySecretCase mette su piazza la sua Orgasmeria (sì, avete capito bene) nientemeno che a Torino e Milano, conquistandosi un posto di rilievo sul web già solo con annuncio e immagini.

L’obiettivo del brand è “celebrare il gusto”, ovvero quel senso stimolato nello stesso comparto cerebrale e associabile sia al cibo che alla sessualità. Del resto, spiegano gli autori della singolare iniziativa, essendo attivati dagli “stessi circuiti neuroendocrini” e controllati dai medesimi ormoni, sia cibo che sesso permettono appunto di “gustare più a fondo l’intimità”. E qui il gusto assume forma, eccome se la assume. Anche perché l’obiettivo è anche un altro, ovvero infrangere un tabù “ancora profondamente radicato nella nostra cultura”.

Cos’è l’Orgasmeria e come si ordinano i dolci

Da community online intenzionata ad abbattere le barriere mentali sul esso a Orgasmeria, ossia un format che, con le sue prime degustazioni a Torino e Milano, ha registrato qualcosa come 2 mila presenze ai Murazzi e ai Navigli. Perché in fondo di dolci (ma anche di salati) si tratta: waffle ricoperti di cioccolato bianco, oppure ripieni di qualsiasi leccornia si desideri. Concretamente, ai fornelli c’è finita la Dark Kitchen Whimsy Kitchen, che ha dato forma (e gusto, appunto) all’idea. La quale, chiaramente, non ha ancora fatto breccia nel cuore di tutti. Come hanno spiegato gli ideatori del progetto, infatti, un’altra piattaforma di delivery ha declinato l’offerta proprio per la forma dei dolci.

LEGGI ANCHE >>> Alimentazione, essere felici mangiando è possibile: ecco i 7 cibi del buonumore

In pratica, i waffle saranno quantomeno sexy. Perché le forme ricorderanno vagine o, appunto, dei falli. “Per noi la lotta al tabù è una missione quotidiana, e l’abbiamo sempre portata avanti attraverso attività divertenti, e che siano un momento di incontro”. Così il Ceo di MySecretCase, Norma Rossetti, inquadra l’Orgasmeria. Un’iniziativa che da un lato conferma la progressione dell’azienda, sempre più consolidata nell’ambito del food come della cosmetica. Dall’altro prova a dare una scossa in un momento storico per certi versi favorevole.

Chiaro, oltre che al gusto probabilmente ci vorrà anche una buona dose di ironia per ordinare un waffle a forma di pene. Anche perché, nel momento in cui si cerca di infrangere un tabù, bisogna mettere in conto anche la concreta possibilità di non mettere tutti d’accordo. Anche se a giudicare dai numeri delle degustazioni, a determinate cose la gente sembra non farci più caso.