Giungono buone notizie da Amazon che sembra pronta a effettuare nuove assunzioni. Ecco le figure ricercate.

Amazon
Amazon (Adobe)

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro“, recita l’articolo 1 della Costituzione del nostro Paese. Grazie all’attività lavorativa, d’altronde, è possibile attingere ai soldi necessari per poter pagare i vari beni e servizi di nostro interesse. Non sempre, però, complice anche la crisi in atto, si riesce a trovare un impiego.

Proprio in un contesto particolarmente complicato come quello attuale, fortunatamente, giungono delle buone notizie da Amazon. Il colosso dell’e-commerce, infatti, sembra pronto a dare il via a una nuova ondata di assunzioni. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono le figure ricercate

Amazon, pioggia di assunzioni in arrivo: cosa c’è da sapere

Nell’ultimo periodo, complici le misure restrittive volte a limitare la diffusione del Covid, si è registrato un boom del mondo dell’e-commerce. Una situazione che ha permesso a tale settore, e in particolar modo ad Amazon, di aumentare notevolmente i guadagni. Proprio a fronte di questa crescita, ovviamente, si registra anche una maggior mole di lavoro.

Ebbene, proprio in questo ambito giungono buone notizie proprio dal colosso dell’e-commerce, che sembra pronto a dare il via ad una vera e propria pioggia di assunzioni. Accedendo alla pagina Amazon Jobs, è possibile visualizzare le varie offerte di lavoro disponibili e inviare la propria candidatura in base alla posizione lavorativa di proprio interesse.

Diversi i profili ricercati, a partire da professionisti specializzati, passando per laureati fino ad arrivare a studenti ancora in corso. La maggior parte delle offerte lavorative prevede contratti full – time, non mancano tuttavia altre formule, come tirocini part time o stagionali.

Soffermandosi sull’Italia, sono disponibili oltre 500 opportunità di lavoro e oltre 370 tirocini presso Amazon. Per quanto riguarda le sedi interessate si annoverano: Abruzzo, Campania, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana e Veneto. Non mancano, comunque, possibilità di lavoro all’estero, come ad esempio Singapore, Londra, Dublino e Berlino.

LEGGI ANCHE >>> Amazon, pagare in contanti è possibile: cosa c’è da sapere

Come già detto, sono vari i profili ricercati, tra cui Gestione operations e Distribuzione, IT, Pubblicità, Risorse umane e Gestione prodotti, ma anche programmi e progetti in ambito non tecnico. Da segnalare anche profili in ambito informatico, finanza e contabilità, legale, marketing e servizio clienti.