Le assicurazioni sanitarie Cargeas sono complete e garantiscono contro malattie e infortuni attraverso regole chiare e vantaggi degni di nota. Ecco una panoramica su come funzionano.

Assicurazioni sanitarie Cargeas

Di seguito il nostro percorso di analisi delle principali assicurazioni sanitarie presenti sul mercato, prosegue con Cargeas assicurazioni, che rappresenta uno dei maggiori player italiani della Bancassicurazione danni.

Infatti, la società da oltre 35 anni, lavora in partnership con i maggiori gruppi bancari e assicurativi internazionali, mettendo in campo polizze per famiglie, professionisti ed aziende per il tramite delle filiali Intesa Sanpaolo, BPER, BNL e la rete Agenti.

Vedremo anzitutto in sintesi chi è questo operatore e quali sono le caratteristiche del suo profilo, per poi focalizzarci sulle assicurazioni sanitarie Cargeas. Vale davvero la pena considerare le polizze? Ci sono validi motivi per ritenerle un’alternativa credibile rispetto a quanto offerto dal resto del mercato? Cerchiamo di scoprirlo più avanti.

Perché assicurarsi con una polizza sanitaria

Le assicurazioni sanitarie costituiscono un meccanismo che interviene in ipotesi di malattia o infortunio del cliente assicurato o della sua famiglia, essendo dunque una valida alternativa al sistema sanitario nazionale, di matrice pubblica.

L’assicurazione sanitaria è una tipologia di assicurazione facoltativa – ma in altre parti del mondo è obbligatoria – che consente di sfruttare una prestazione medica privata, evitando di spendere cifre importanti.

Da notare che l’assicurazione sanitaria è molto diffusa nei paesi in cui non è presente un sistema di assistenza sanitaria statale – pensiamo al caso forse più rappresentativo, ossia gli Stati Uniti.

Vero è che negli ultimi anni ha ottenuto più popolarità anche nel nostro paese, a causa dei non pochi disservizi della nostra sanità pubblica, la quale – come è ben noto – assicura cure mediche gratuite ma non sempre di alto livello, a partire dai lunghi tempi di attesa e, talvolta, anche sul piano della qualità delle prestazioni offerte.

Siccome oggi molte persone preferiscono le cure della sanità privata – che però ha costi elevati – l’assicurazione sanitaria costituisce di fatto il ‘paracadute’ con cui evitare pesanti esborsi e dunque conseguenze economiche pesanti sul proprio conto in banca.

Sul mercato sussistono varie tipologie di assicurazioni sanitarie, ciascuna con le coperture più idonee per ogni tipo di esigenza del cliente, ed anche estendibili anche ai familiari o ai dipendenti. Tra poco, come anticipato all’inizio, ci focalizzeremo sulle assicurazioni sanitarie Cargeas.

Cosa copre un’assicurazione sanitaria

In linea generale, le assicurazioni sanitarie garantiscono copertura per le spese di ricovero, degenza, cure, fisioterapia e riabilitazione, acquisti di medicinali nell’ambito del ricovero e accertamenti diagnostici correlati a una malattia o a un infortunio.

Mentre non offrono copertura per quanto attiene ad interventi estetici, correzione di difetti fisici, aborti volontari non terapeutici, malattie come Aids, schizofrenia e altre patologie psichiche. Ancora, nessuna tutela anche per gli infortuni legati all’abuso di alcol, psicofarmaci, stupefacenti e allucinogeni.

Rimarchiamo inoltre che un grande vantaggio dell’assicurazione sanitaria è che consente di farsi curare privatamente da un professionista molto qualificato, conseguendo la prestazione immediata con il rimborso dei costi. Questo ovviamente vale anche per le assicurazioni sanitarie Cargeas.

Ecco perché l’assicurazione sanitaria è si rivolge potenzialmente alla generalità delle persone. Con particolare focus però sulle persone non più giovanissime, pur considerando che i contratti consentono la stipula soltanto entro un limite d’età.

Assicurazioni sanitarie Cargeas di Intesa Sanpaolo Vita S.p.A.

E’ interessante notare che la società citata è soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Intesa Sanpaolo Vita S.p.A. (Socio Unico Intesa Sanpaolo Vita S.p.A.) e già questo dice molto sulla struttura della compagnia e sulla sua solidità.

Nel sito web ufficiale Cargeas sono evidenziati mission e valori della compagnia. Con le seguenti parole: “ll nostro obiettivo è quello di stare accanto alle persone in caso di necessità, per questo studiamo prodotti e servizi di qualità che rispondono in modo concreto alle esigenze in continua evoluzione dei nostri clienti. Grazie alla nostra competenza e professionalità, non solo forniamo un supporto nell’individuazione di prodotti in linea con i reali bisogni assicurativi, ma garantiamo un processo di acquisto semplice e veloce, prezzi adeguati e un ottimo servizio di assistenza”. Personalizzare il prodotto in base agli interessi del cliente, è scopo della compagnia Cargeas.

Per poter fronteggiare la sfida e la presenza di concorrenti molto agguerriti, Cargeas opera in modo ampio nel “ramo danni”, presentando prodotti auto, casa, salute e coperture per le piccole medie imprese. Inoltre garantisce il patrimonio del cliente con polizze ad hoc.

La consulenza è a 360°. Infatti, come riportato nelle pagine web del sito ufficiale Cargeas, Bancassicurazione non è soltanto l’adozione di un modello distributivo, “ma un lavoro quotidiano fatto a quattro mani: la tua banca e la tua compagnia assicurativa, insieme, per rispondere alle esigenze assicurative e finanziarie attraverso un unico interlocutore”.

La storia di Cargeas e dunque anche quella delle assicurazioni sanitarie Cargeas ha origini relativamente recenti. Nel 1985 nacque la compagnia con il nome Il Mare S.p.A. – Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni – per scelta precisa di un gruppo di azionisti privati con la finalità di diversificare le attività imprenditoriali. Due anni dopo, con l’autorizzazione ISVAP (Decreto Ministeriale del 13/2/1987), la società cominciò ad operare nel mercato assicurativo.

Il canale in questa prima fase fu costituito da circa 250 società di brokeraggio con cui erano stati stipulati accordi di collaborazione. Di seguito l’offerta si estese negli anni successivi attraverso una serie di accordi con Agenti.

Ma è negli ultimi anni vi sono stati un paio di eventi molto importanti per la storia della compagnia, ed anche per il suo futuro. Nel 2017 si ebbe l’acquisizione della quota di Ageas (50% +1 azione), con cui BNP Paribas Cardif S.A. diventò unico azionista della Compagnia. Mentre proprio quest’anno Cargeas Assicurazioni spa è entrata nel Gruppo Assicurativo Intesa Sanpaolo Vita. Infatti in data 27 maggio 2021 Intesa Sanpaolo Vita S.p.A ha acquistato da BNP Paribas Cardif il 100% del capitale sociale di Cargeas Assicurazioni S.p.A. In buona sostanza, oggi Cargeas appartiene al Gruppo Assicurativo Intesa Sanpaolo Vita.

I vantaggi delle polizze delle assicurazioni sanitarie Cargeas

In Cargeas sanno bene che assicurare la salute è una priorità. “Siamo al tuo fianco per garantirti la protezione necessaria anche in caso di infortuni e malattie, dal rimborso delle spese mediche fino al sostegno in caso di scomparsa prematura di un famigliare”, si trova scritto nel sito web ufficiale.

Ecco allora quattro buoni motivi per scegliere le assicurazioni sanitarie Cargeas:

  • Vicinanza al cliente: la polizza supporta nei momenti più difficili con un rimborso dei costi pre o post ricovero ospedaliero, gravanti a seguito di grande intervento chirurgico per malattia o infortunio;
  • Sostegno economico: a disposizione del cliente che sottoscrive la polizza salute, una somma di denaro in ipotesi di invalidità permanente da malattia oppure una diaria in ipotesi di ricovero per infortunio o malattia;
  • Gravi infortuni: prevista una tutela ad hoc per il cliente e per i suoi familiari attraverso l’indennizzo di una somma di denaro, in conseguenza di gravi infortuni che abbiano arrecato lesioni permanenti o addirittura il decesso;
  • Cure ospedaliere: previsto il rimborso delle spese mediche riferite a ogni tipo di intervento chirurgico.

Come si può agevolmente notare, la protezione offerta dalle assicurazioni sanitarie Cargeas è completa. Ben si abbina alla volontà di una compagnia che intende rivaleggiare con una concorrenza assai agguerrita.

Per ciascuna delle polizze che ora esporremo, vi è la possibilità di contattare un agente della compagnia, per una consulenza dedicata. Cargeas è presente capillarmente sul territorio nazionale.

Come funziona la polizza Infortuni della persona?

Come indicato nelle pagine web del sito ufficiale, si tratta di una polizza che “protegge te e la tua famiglia o un tuo dipendente ovunque”.

In particolare, Scudo Speciale Infortuni della persona tutela nell’ambito sia dell’attività di lavoro, sia nel tempo libero.

Il prodotto è stato ideato per il cliente e la sua famiglia per:

  • per aiutare a far fronte alle spese mediche obbligatorie o indennizzare con una diaria per il ricovero dopo un infortunio;
  • tutelare dalle conseguenze negative più gravi dell’infortunio, come la morte o un’invalidità permanente.

Le garanzie della polizza Infortuni

Di seguito riportiamo le garanzie offerte da questa tipologia di assicurazioni sanitarie Cargeas:

  • Morte: per proteggere i propri cari dalle conseguenze economiche negative in ipotesi il cliente muoia per un infortunio, vi è la liquidazione della somma assicurata;
  • Invalidità permanente: nelle circostanze nelle quali l’infortunio abbia come conseguenza un’invalidità permanente definitiva, il cliente otterrà un importo, in base alla gravità dell’invalidità, che consentirà di far fronte ai disagi economici e organizzativi legati all’infortunio stesso;
  • Diaria da ricovero e convalescenza: con detta garanzia al cliente è liquidata una somma, la cd. Diaria, per ciascun giorno di ricovero in ospedale dopo un infortunio, ma anche per il lasso di tempo di convalescenza o di gessatura posteriori all’infortunio;
  • Rimborso spese mediche, a seguito di infortunio patito dal cliente;
  • Inabilità temporanea: questa garanzia tutela con la liquidazione di un importo proporzionato ai giorni d’inabilità, nelle circostanze nelle quali l’infortunio abbia come effetto l’incapacità a compiere per un periodo di tempo circoscritto la propria attività professionale. Permettendo così di compensare il mancato guadagno.

All’interno della citata polizza assicurazioni sanitarie Cargeas vi sono altresì interessanti tutele specifiche. Ad es. L’anticipo Indennizzi in ipotesi di Invalidità Permanente. Infatti, come indicato nel sito web ufficiale: “nelle more dell’accertamento dell’entità esatta dell’invalidità permanente, se questa è presumibilmente superiore al 30%, ti è possibile richiedere un anticipo dell’indennizzo previsto, così da poter far fronte alle immediate necessità economiche”.

In caso invece di infortunio che abbia prodotto danni estetici, coperto dalla polizza, e che non comportino il versamento di un indennizzo per invalidità permanente, UBI Assicurazioni avrà il compito di rimborsare il cliente fino ad un massimo di 2600 euro le spese mediche gravanti, per ridurre o cancellare le conseguenze estetiche dell’infortunio.

E ancora, la copertura per decesso dopo un infortunio, è valevole anche in ipotesi di morte presunta – passati 180 giorni dalla domanda per la dichiarazione di morte presunta presentata all’Autorità. UBI Assicurazioni avrà il compito di liquidare l’indennizzo anche in dette circostanze.

Polizza Scudo Speciale Salute: come funziona?

Nel quadro delle assicurazioni sanitarie Cargeas trova spazio altresì lo Scudo Speciale Salute. Si tratta di una polizza malattia e infortuni rivolta alla persona e alla famiglia. Protegge in ipotesi di ricovero in istituto di cura per malattia e garantisce di poter fronteggiare le spese mediche in gioco. In virtù dell’ampia gamma di garanzie il cliente potrà sostenere anche le spese anteriori e posteriori al ricovero, a partire dalle visite specialistiche fino all’assistenza infermieristica.

Le garanzie di Scudo Speciale Salute

Ecco di seguito quali sono le garanzie specifiche, che scaturiscono dalla sottoscrizione della polizza Scudo Speciale Salute:

  • Check-up di diagnostica per una tutela anticipata della propria salute. Il servizio Check-up che offre la possibilità di effettuare un controllo ogni biennio;
  • Rimborso spese di cura gravanti in ipotesi di ricovero in istituto di cura per malattia, parto cesareo o infortunio nei limiti di cui alla polizza. Non soltanto. In virtù di questa copertura, il cliente si garantisce il rimborso, ad es., delle spese, legate all’intervento praticato, prima e dopo il ricovero come quelle per degenza in ospedale, analisi, medicinali, assistenza infermieristica e cure riabilitative:
  • Indennità da Ricovero: comporta il versamento di un indennizzo per ciascun giorno di ricovero, correlato a malattia o infortunio e tutela il proprio mancato guadagno, in particolare se si è lavoratori autonomi;
  • Invalidità permanente da malattia: dopo una malattia, consentirà di far fronte alle conseguenze economiche spiacevoli di un’invalidità permanente da malattia, con la liquidazione della somma prefissata in polizza (proporzionale all’invalidità acclarata dagli esami).

Il cliente è libero di scegliere come modulare la sua protezione con le appena citate coperture. D’altronde la personalizzazione – lo ribadiamo – è un tratto caratterizzante delle polizze sanitarie. Lo abbiamo già visto con riferimento alle assicurazioni sanitarie di altre compagnie.

Inoltre, in caso di accertamenti diagnostici di alta specializzazione, vi è la possibilità di ottenere il rimborso delle spese legate a test di particolare complessità, come TAC o risonanza magnetica, compiuti in assenza di ricovero e richiesti dal proprio medico di fiducia. Non solo. L’assicurazione sottoscritta dalla madre è automaticamente allargata anche ai figli nati nel lasso di tempo di validità della polizza, fino alla prima scadenza.

Infortuni circolazione: come funziona?

Grazie a questa polizza specifica, è possibile proteggere la salute di chiunque viaggi nella propria automobile. Infatti, Scudo speciale Infortuni circolazione e tempo libero consiste nel prodotto assicurativo che tutela contro gli infortuni che scaturiscono dalla circolazione stradale.

Protegge in ogni aspetto della vita quotidiana, sia come automobilista sia come pedone:

  • alla guida di un mezzo a motore come conducente;
  • a bordo come passeggero;
  • mentre si cammina in strada.

Le garanzie di Infortuni circolazione

Ecco di seguito, in sintesi, le garanzie di Scudo speciale infortuni circolazione e tempo libero, che possono essere acquistate nell’ambito della polizza:

  • Morte da Infortunio;
  • Invalidità permanente da Infortunio;
  • Inabilità temporanea;
  • Diaria da ricovero e Convalescenza a seguito di Infortunio;
  • Rimborso spese mediche a seguito di Infortunio.

Le formule previste per questa tipologia di assicurazioni sanitarie Cargeas sono due:

  • Formula persona: tutela in ipotesi di incidenti a piedi o in caso di guida non a carattere professionale di mezzi in genere o come passeggero.
  • Formula veicolo: lo strumento adatto a proteggere tutte le persone a bordo in ipotesi di infortuni nel corso del viaggio.

In ogni caso, come già sopra accennato, è possibile chiedere la consulenza personalizzata di un agente della compagnia. Sicuramente saprà dare tutte le informazioni dettagliate, attinenti alla situazione concreta del cliente.

LEGGI ANCHE >>> Assicurazioni sanitarie Allianz, non solo Ultra Salute: la nostra recensione

Perché scegliere le assicurazioni sanitarie Cargeas

In questo articolo abbiamo visto come funzionano le assicurazioni salute della compagnia Cargeas, di matrice italiana e da diversi decenni ormai una realtà consolidata dell’ambito assicurativo. Oggi ancor più grazie all’appartenenza al gruppo assicurativo Intesa SanPaolo Vita.

Sicuramente solidità e presenza sul territorio sono elementi che giocano a favore dell’offerta di polizze salute di Cargeas. Oltre d un sito web strutturato in modo chiaro e che mette a disposizione dell’interessato tutte le informazioni necessarie a capire come funzionano i contratti della compagnia. Inoltre, è possibile prendere immediati contatti con gli agenti del territorio, per una consulenza personalizzata.

Ed a proposito di personalizzazione, le assicurazioni sanitarie Cargeas presentano caratteristiche che ben si adattano ad interessi, esigenze e scelte di una clientela assai eterogenea.

Tutela contro gli infortuni e malattie, rimborso spese mediche, previsione di una diaria da ricovero e da convalescenza, possibilità di un check up biennale di diagnostica. E non solo. Sono tutti elementi che rafforzano la qualità dell’offerta polizze salute Cargeas e che rendono la compagnia un’alternativa credibile rispetto alle tante altre presenti nel mercato.

Basti pensare, ad esempio, alla garanzia specifica di Scudo Speciale Salute. L’assicurazione sottoscritta dalla madre è automaticamente allargata anche ai figli nati nel lasso di tempo di validità della polizza, fino alla prima scadenza.

Mentre per quanto riguarda la polizza Infortuni della persona, è utile  ribadire, tra i vari punti a favore dell’intera offerta assicurazioni sanitarie Cargeas, che in ipotesi di infortunio che abbia arrecato danni estetici, coperto dalla polizza, e che non diano luogo al versamento di un indennizzo per invalidità permanente, UBI Assicurazioni avrà il ruolo di rimborsare il cliente fino ad un massimo di 2600 euro le spese mediche gravanti, per ridurre o cancellare le conseguenze estetiche dell’infortunio.

Interessante è altresì la liquidazione dell’indennizzo anche per morte presunta. Insomma, anche con riferimento alle assicurazioni sanitarie Cargeas, non mancano gli elementi di interesse e gli spunti per una eventuale sottoscrizione delle relative polizze.