E’ vero che la cultura non conosce confini ma l’idea di questo insegnante taiwanese (rivolta agli adulti) è quantomeno anti-convenzionale. Eppure fa successo…

Insegnante calcolo
Foto: Pixabay

Non serviva una pandemia per farci capire che la digitalizzazione della vita quotidiana può abbracciare sfere abitudinarie impensabili fino a poco tempo fa. Una novità, in questo senso, è stata la didattica a distanza, ovvero un modo di fare scuola “da remoto”, interfacciati con webcam e calati nel poco consono contesto domestico. Era inevitabile che, in qualche modo, tale situazione finisse per gravare sulle nostre vite nonostante la ripresa delle attività. L’insegnamento, più che altro, ne ha risentito in termini d adeguamento alle tecnologie, sempre più presenti nella vita degli studenti.

L’obiettivo è fondere potenzialità e produttività. Usare i dispositivi di ultimissima generazione per migliorare gli standard dell’insegnamento e, al contempo, integrare i nuovi mezzi alla didattica ordinaria. Servirà tempo ma già non mancano esperimenti originali, decisamente ai limiti della convenzionalità. Un insegnante taiwanese, infatti, ha deciso di organizzare le sue lezioni di matematica nientemeno che… su un sito porno. Un’idea decisamente originale, considerando che di contenuti sessuali, nei suoi filmati, non c’è nemmeno l’ombra.

L’insegnante che spiega matematica su Pornhub: l’idea e il guadagno

L’insegnante avrebbe condiviso non meno di 200 video sul noto canale pornografico Pornhub. Una decisione scaturita dopo aver tentato di postare i suoi filmati sul più convenzionale YouTube, senza ottenere grande successo. Docente da 15 anni e già avvezzo alle lezioni online, l’insegnante taiwanese ha creato persino un motto per le sue spiegazioni: “Gioca duro, studia duro”. Nei suoi video non c’è nulla che possa ricondurre in qualche modo alla sessualità: semplicemente lui stesso, in vesti casual, che spiega equazioni e logaritmi davanti una normalissima lavagna. A Mel Magazine, l’uomo ha spiegato la sua strana decisione, sostenendo di aver pensato che “se avessi caricato i miei video lì, un numero maggiore di persone li avrebbero visti”.

LEGGI ANCHE >>> Qual è davvero lo stipendio di un insegnante in Italia? Ecco tutte le cifre

L’insegnante è stato comunque chiaro: “Non volevo insegnare matematica su Pornhub. Volevo far sapere al mondo che sono un insegnante di Taiwan che può insegnare bene il calcolo”. Certo, si tratta di una scelta chiaramente al limite della buona creanza. Tuttavia, almeno in termini numerici, sembra che abbia avuto ragione lui. Le visualizzazioni sono parecchie e gli introiti di tutto rispetto, visto che avrebbe guadagnato non meno di 250 mila dollari. Anche se lui è convinto che la maggior parte veda i suoi video per una risata piuttosto che per imparare il calcolo. Probabilmente ha ragione ma l’originalità della trovata resta.