Dal settore informatico a quello legale, dalla sanità alle onoranze funebri: i guadagni potrebbero esserci. Basta sapere qual è il lavoro giusto.

Lavoro 5 mila euro guadagno
Foto: Pixabay

La media è di 1.700 euro al mese. E per molti, tale risultato è già un miraggio stile Fata Morgana. I dati sono quelli Istat e si riferiscono al 2018. Ovvero, prima che la pandemia irrompesse nelle nostre vite, complicando ulteriormente il mercato del lavoro. Eppure non tutto sembra perduto. Qualcuno stenterà a crederlo ma tutt’oggi vi sono delle professioni, o comunque determinati settori, che consentono al lavoratore di arrivare a guadagni sensibili. Addirittura 5 mila euro al mese. Una chimera quasi per tutti. O forse no?

Di certo non è cosa per tutti. Dal 2008, infatti, ben due crisi hanno vessato il nostro Paese, dal punto di vista economico e sanitario. Due settori che, paradossalmente, potrebbero consentire tale guadagno. Anche se, e questa è la cosa particolare, esistono anche professioni che consentono guadagni alti senza bisogno di una laurea. Il tutto, comunque, si basa sulla più semplice delle regole del lavoro: domanda più offerta. Ovvero, più si tratta di un lavoro richiesto e più la retribuzione sarà alta. A patto che vi siano pochi professionisti a farlo.

Lavoro da 5 mila euro al mese: i settori più interessanti

Come si diceva, il settore sanitario è sicuramente fra i più gettonati. Già da neolaureati, si può ambire a qualcosa come 1.700 euro al mese. Una volta specializzati, si viaggia su compensi ben più elevati: da 5 mila a un massimo di 20 mila euro al mese per un dentista ad esempio. Un chirurgo può toccare anche i 6.500 euro al mese: importo valido sia per i privati che per i primari. Tocca poi al settore legale, uno dei più remunerativi. Gli avvocati più importanti viaggiano su cifre ben più alte di 5 mila euro. Per quanto riguarda magistrati e notai, si va dai 10 mila ai 15 mila euro. Va bene anche nel settore finanziario: 5 mila euro per analisti finanziari, risk manager, financial examiner e simili.

LEGGI ANCHE >>> Green Pass obbligatorio? Niente paura, arrivano le offerte di lavoro per i no-vax

Attenzione però. Questi sono i settori più scontati. Ai quali aggiungerne altri come l’aeronautica, l’informatica e il digitale. Sì, il settore che include anche gli influencer che viaggiano su YouTube, Facebook, Instagram e TikTok. Eppure, ognuno in qualche modo ne è consapevole. Fra i settori più redditizi c’è quello delle onoranze funebri. Forse non genera una grande richiesta in termini di impiego, ma è chiaro che può consentire di arrivare a stipendi anche superiori a 5 mila euro.