Parola chiave: AXA

AXA è un Gruppo assicurativo ai vertici a livello mondiale attivo nella protezione assicurativa e nell’asset management. Non può che essere operante anche nel campo delle assicurazioni sanitarie. Come funzionano?

axa

Il Gruppo AXA assicurazioni si trova ai primi posti al mondo per quanto riguarda il settore della protezione. Offre soluzioni assicurative e finanziarie in grado – quanto meno sulla carta – di accontentare tutti.

In effetti scegliere la compagnia assicurativa adatta alle proprie esigenze è da sempre una delle necessità del comune cittadino, per tutelarsi contro gli imprevisti della vita di tutti i giorni. Vero è che trovare una polizza adatta ai propri bisogni assicurativi, risparmiando al contempo il più possibile, è certamente una cosa molto importante. Ecco perché risulta fondamentale analizzare con attenzione le caratteristiche dell’offerta di assicurazione sanitaria.

E’ noto che i protagonisti del mercato assicurativo sono moltissimi. Pertanto, compiere una scelta accorta potrebbe non essere così facile o veloce. Di seguito pare opportuno fare una panoramica del Gruppo AXA, per scoprire chi è ma soprattutto per capire come funziona l’assicurazione sanitaria di questo operatore. Vediamone i dettagli e cerchiamo di chiarire quali sono i vantaggi derivanti dallo scegliere questi prodotti.

AXA assicurazioni sanitarie: il Gruppo

Parlare di AXA significa considerare un solido Gruppo, che – come accennato – si colloca certamente tra i leader mondiali nel settore della protezione. Presenta soluzioni assicurative e finanziarie specializzate nei settori Vita (L&S), Danni (P&C) e Asset Management, con una estesissima rete di circa 153.000 collaboratori e 105 milioni di clienti sparsi in 54 Paesi. Questi gli ultimi dati noti, relativi al 2020.

Axa ha una storia di più di due secoli Nell’Ottocento infatti vi fu a la creazione a Parigi di Mutuelle de l’Assurance, prima antenata diretta del Gruppo AXA.

Come risulta chiaramente indicato nel suo sito ufficiale, nel 2020 AXA ha ottenuto un giro d’affari di quasi 97 miliardi di euro e un risultato operativo corrispondente a circa 4,3 miliardi. Numeri che da soli spiegano il successo di questa compagnia, non solo nel settore delle assicurazioni sanitarie.

Il modello operativo di AXA

Il Gruppo è molto attivo anche nel nostro paese, in virtù di un modello di tipo multi-distributivo. Infatti AXA opera attraverso varie modalità, eccole di seguito riportate in sintesi:

  • Rete delle agenzie e dei consulenti;
  • Canale bancario;
  • E-commerce.

Tutto ciò consente a questa importante società assicurativa di essere molto presente sul territorio, venendo incontro alle esigenze di una pluralità di clienti, distinti per età, provenienza e fascia sociale. AXA d’altronde spicca nel panorama delle compagnie di assicurazione, perché offre “soluzioni di protezione personalizzate con un servizio d’eccellenza”, così si trova indicato nel sito web ufficiale.

AXA: la logica multi-distributiva del Gruppo

Come accennato, la logica di AXA in Italia è quella multi-distributiva, al fine di conquistare quante più fette possibile di clientela. Attraverso il Gruppo Assicurativo AXA Italia, all’interno abbiamo AXA Assicurazioni, le compagnie AXA MPS Assicurazioni Danni e AXA MPS Assicurazioni Vita e dal primo ottobre 2019 Quixa Assicurazioni, ma anche altre società specializzate. La galassia di AXA Assicurazioni è dunque assai articolata, a riprova della vitalità del Gruppo.

Da rimarcare la presenza di AXA MPS, che nasce nell’ottobre 2007 dalla partnership tra i gruppi AXA e Montepaschi di Siena. AXA MPS opera nel settore bancassicurativo offrendo soluzioni per i settori Vita, Danni e Business Previdenziale.

Il Gruppo comprende anche AXA Italia Servizi, impresa consortile formata dalle imprese assicuratrici per compiere unitariamente le maggiori fasi aziendali, con esclusione dell’accettazione dei rischi assicurativi per ciascuna impresa che resta autonoma e indipendente. Una menzione altresì per AXA Caring, che invece offre i servizi salute per i clienti del Gruppo AXA.

AXA comincia ad operare stabilmente in Italia nel 1984. Nel corso degli anni ha saputo espandersi capillarmente anche da noi. Ma vero è che il primo nucleo di quella che diventerà poi AXA Assicurazioni è presente nel nostro paese già a partire dal 1855. DA quella data le tre compagnie francesi La Paternelle, l’Union e l’Abeille gettarono le basi nella penisola.

Oggi AXA Assicurazioni è attiva su tutto il territorio nazionale con una rete formata da circa 650 agenzie. I numeri parlano chiaro. Sono alcuni milioni i clienti del Gruppo nel nostro paese. Una conferma del fatto che questo operatore è ben radicato in Italia, sapendo conquistare credibilità nel corso del tempo.

Distribuisce prodotti assicurativi rivolti alla persona, alla famiglia e all’impresa, e offre prodotti per la previdenza, il risparmio e gli investimenti. Quindi non solo assicurazioni sanitarie, le quali pur sono l’argomento del nostro articolo, e che tra poco vedremo da vicino.

Da notare che dal 2019 AXA Italia si occupa anche di diagnosi e prevenzione per i propri clienti con la finalità di estendere l’offerta anche a servizi non assicurativi nel settore sanitario, in virtù all’integrazione con CIDIMU, una rete di centri diagnostici.

AXA assicurazioni sanitarie e il Portale Salute

Come si può notare entrando nelle pagine web relative alle assicurazioni sanitarie del Gruppo AXA, l’offerta della compagnia è davvero articolata, come ci si può aspettare da un Gruppo con radici solidissime.

Ricordiamo che in Italia, a differenza che in altre parti del mondo, le assicurazioni sanitarie rappresentano una opportunità, e non un obbligo. Sta al privato decidere se e quanto stipulare la relativa polizza.

Con il Portale Salute AXA hai a tua disposizione tantissimi servizi pensati per la tua salute, per prenderti cura di te in modo semplice ed efficace”, e a ben vedere pare proprio così.

Sul sito web ufficiale, nella sezione apposita del Portale Salute, l’interessato può valutare autonomamente i propri sintomi: scrivendo nel chatbot i sintomi manifestati e grazie all’intelligenza artificiale, è possibile ottenere un report con le possibili cause e utili consigli.

Inoltre l’interessato può ricercare le migliori strutture sanitarie, sulla scorta dei dati del Ministero della Salute, per le patologie o prestazioni di interesse.

In particolare, se si sta ricercando una struttura sanitaria in cui ottenere assistenza medica, in virtù del servizio di ricerca strutture sarà possibile individuare le migliori strutture a cui affidarsi.

Per cominciare la ricerca è sufficiente compilare la voce “Tipologia” – nella quale si può inserire la patologia o la prestazione sanitaria che interessa o il nome specifico della struttura ricercata – e la voce “Luogo” in cui si può scrivere il proprio indirizzo. Compiendo una ricerca per patologia di interesse sarà possibile visualizzare di default un ordinamento delle strutture per indice di performance, ossia di qualità delle prestazioni sanitarie.

Inoltre, nell’ambito dei servizi offerti da AXA connessi all’assicurazione sanitaria, vi è anche il cd. Webinar AXA Health Talk, grazie al quale è possibile ascoltare via web i migliori specialisti del campo medico, mentre parlano di importanti argomenti inerenti alla salute e alla sua tutela.

Sul sito web ufficiale è presente anche un blog molto articolato, in cui sono trattati in forma scritta vari problemi di salute, spiegandone cause e rimedi.

AXA Assicurazioni sanitarie: i vantaggi per i clienti e i costi assenti

Da notare che tutti gli utenti possono accedere senza alcun costo al servizio di valutazione dei sintomi e al servizio di ricerca delle maggiori strutture sanitarie presenti nel nostro paese. Analogamente, anche i webinar suddetti sono gratuiti.

In particolare i clienti AXA possono partecipare ai webinar AXA Health Talk ascoltando i migliori medici parlare di temi rilevanti per la salute e ottenere poi uno sconto sulle prestazioni sanitarie.

Non solo. Tutti i clienti Salute AXA, possono sfruttare diversi servizi loro dedicati sulla scorta della polizza posseduta: consulto medico telefonico o in videochiamata h24; prenotazione di visite ed esami a tariffe agevolate presso strutture convenzionate anche attraverso medical concierge; servizio di chat con farmacista; consegna farmaci a domicilio e tanto altro ancora.

L’elenco dei vantaggi connessi a tutto quanto ruota attorno all’assicurazione sanitaria AXA è davvero consistente. Cercheremo di seguito di fare una panoramica dei punti clou di queste polizze.

AXA Protezione Salute: cos’è e come funziona

L’assicurazione sanitaria AXA Protezione Salute è prodotto di punta di questa compagnia assicurativa. “Dalla prevenzione alla diagnosi fino alla convalescenza, ti protegge sempre offrendoti le migliori
cure e strutture mediche”, così si trova indicato nella pagina web dedicata nel sito ufficiale. Il cliente che la sceglie, deve sapere che può contare su:

  • Un network capillare di strutture sanitarie: a disposizione vi è infatti un network di centri sanitari specializzate e con strumentazione ed equipe aggiornati, per avere accesso alle prestazioni mediche in maniera veloce e senza lunghe liste d’attesa;
  • Protezione di grande valore: con anticipo delle spese di cura presso centri medici del network AXA e un massimale fino a 5 milioni di euro per affrontare i costi sostenuti nelle cliniche e nelle strutture scelte dal cliente;
  • Check-up gratuito, per prevenire la comparsa di malattie e diagnosticare in tempo possibili fattori di rischio;
  • Assistenza h24 e 7 giorni su 7 in ipotesi di emergenza.

Proprio quest’ultimo vantaggio appare particolarmente interessante: è possibile infatti contattare 24/7 gli operatori AXA per assistenza medica in ipotesi di emergenza, come ad es. l’invio di un medico o di un’ambulanza o per il consulto di un medico generico, un pediatra, un cardiologo, un ortopedico un ginecologo o uno pneumologo.  Ma non solo: in orari d’ufficio, a disposizione altresì un consulto telefonico o videochiamata con uno psicologo.

E’ prevista ovviamente la possibilità di una consulenza su misura, grazie alla presenza capillare delle agenzie, operative al 100%. Sul sito web ufficiale, negli spazi dedicati all’assicurazione sanitaria AXA, è possibile lasciare i propri contatti per essere poi richiamato da un agente per avere tutte le informazioni di dettaglio.

Le garanzie di Protezione Salute AXA

Vediamo di seguito quali sono le singole garanzie comprese nell’assicurazione sanitaria AXA, in modo da aver ben chiaro come funziona questo prodotto. Ovviamente è possibile elaborare un preventivo nel sito, chiedere l’assistenza degli agenti della compagnia, per tutti i chiarimenti inerenti alla propria situazione, e pagare online per la polizza desiderata. Nel sito web ufficiale di AXA si trovano tutte le informazioni relative e la documentazione contrattuale, in questa pagina.

Vediamo adesso il pacchetto di garanzie comprese nella proposta di assicurazione sanitaria AXA, denominata ‘Protezione Salute’.

Garanzie nei ricoveri

  • Ricoveri, interventi e day hospital: copre tutte le spese nel periodo da 120 giorni prima, fino a 120 giorni dopo il ricovero;
  • Ricoveri, interventi e day hospital – in convenzione: rimborsa le spese sostenute prima, durante e dopo il ricovero in una struttura convenzionata;
  • Gravi malattie: in caso di gravi malattie copre le spese mediche sostenute da 120 prima fino a 120 giorni dopo il ricovero;
  • Garanzia grandi interventi chirurgici: rimborsa dalle spese mediche in ipotesi di grandi interventi chirurgici, prodotti da malattia o infortunio;
  • Garanzia pre e post ricovero: rimborsa le spese sostenute prima e dopo un ricovero, un intervento chirurgico ambulatoriale o un day surgery;
  • Alta specializzazione e trattamenti fisioterapici: copre accertamenti di alta specializzazione, fisioterapia e terapie per trattare neoplasie.

Garanzie extra-ospedaliere

  • Visite e accertamenti: si tratta della garanzia che rimborsa per le visite mediche e gli esami di laboratorio in ipotesi di infortunio e malattia;
  • Diaria da ricovero: attribuisce una somma di denaro per i giorni di ricovero, day hospital, day surgery o intervento ambulatoriale;
  • Diaria da convalescenza post ricovero: è assegnata una somma di denaro per i giorni passati a casa in convalescenza;
  • Infortuni senza ricovero: si tratta di una particolare garanzia che rimborsa le spese sostenute in caso di infortunio senza ricovero e indennizza per i giorni di gessatura;
  • Garanzia capitale da convalescenza: altro vantaggio interessante, in quanto è attribuita una somma di denaro in ipotesi di diagnosi di patologie gravi specifiche;
  • Garanzia Check-up: permette di tenere sotto controllo il proprio stato di salute e prevenire possibili malattie.

Assistenza

  • Prima assistenza: si tratta della garanzia che supporta il cliente in ipotesi di necessità, con un consulto medico h24, tutti i giorni della settimana;
  • Tutela legale: è la garanzia che difende i diritti del cliente-paziente in ipotesi di danni causati da visite e cure mediche;
  • Assistenza 360: l’assistenza medica a casa propria (video consulto medico, consegna farmaci e non solo).

Proprio di quest’ultima intendiamo ora occuparci nel dettaglio, perché si tratta di una garanzia del prodotto assicurativo Protezione Salute, che presenta diverse peculiarità degne di nota.

AXA Assistenza 360: come funziona?

Assistenza 360 consiste in una specifica garanzia assicurativa AXA che offre alla persona assicurata un pacchetto di prestazioni e servizi con la finalità di dare supporto pratico e professionale in ipotesi di infortunio e malattia, sia quando ci si trova in Italia, sia quando ci si trova all’estero. Ci soffermiamo in particolare su di essa, in quanto prevede vantaggi davvero interessanti.

La sua durata è pari ad un anno, ed è previsto il rinnovo automatico di anno in anno. Ecco cosa comprende:

  • Massimale a consumo fino alla cifra di 2500 euro. Si può usufruire di servizi di assistenza a domicilio di cui il cliente ha più necessità come, ad esempio un fisioterapista, un infermiere, una baby sitter o un dog-sitter e quanto necessario alla gestione di singole esigenze. Inoltre, a disposizione un servizio di accompagnamento per visite mediche o cicli di terapia e un servizio di assistenza notturna e diurna presso l’istituto di cura;
  • Servizio di valutazione dei sintomi, convalidato da studi clinici e con sicurezza sulla riservatezza dei dati, in virtù dell’Intelligenza Artificiale offerta da Mediktor;
  • Teleconsulto o videochiamata con un medico generico, un pediatra, un cardiologo, un ortopedico e un ginecologo;
  • Spedizione della prescrizione direttamente via email, per farmaci, visite specialistiche o accertamenti diagnostici;
  • Per i medicinali, invio della prescrizione anche alla farmacia più vicina;
  • Spedizione di farmaci urgenti all’estero;
  • Servizi a domicilio (ad esempio infermiere, fisioterapista, baby-sitter, dog sitter, autista) e di accompagnamento e di assistenza all’istituto di cura;
  • In caso di urgenze mentre ci si trova in un paese straniero, è previsto il reperimento del farmaco o la spedizione diretta dall’Italia anche presso il proprio alloggio (previsto eventualmente anche un interprete per agevolare la comunicazione con i medici curanti);
  • Possibilità di ottenere un parere medico supplementare in ipotesi di gravi patologie che impongano interventi chirurgici difficili (la cd. “second opinion”);
  • Accesso alla rete di strutture convenzionate con AXA, con tariffe agevolate ad hoc per il cliente.

Come si può agevolmente notare da quanto esposto finora, sul piano di quanto garantito dall’assicurazione sanitaria AXA, abbiamo davvero una protezione completa, che si integra peraltro con i servizi sopra menzionati, relativi al Portale Salute e ai servizi di webinar e al blog con utili articoli di campo medico.

LEGGI ANCHE >>> Le offerte della piattaforma TIM Vision: caratteristiche, vantaggi, costi

Perché scegliere l’assicurazione sanitaria AXA

Sopra abbiamo analizzato le maggiori peculiarità dell’assicurazione sanitaria AXA. Come si può notare anche da una rapida occhiata al sito web ufficiale, si caratterizza per l’estrema articolazione e per essere all’avanguardia, sotto differenti punti di vista.

I servizi accessori

Servizi come il Portale Salute, il webinar e il blog ricco di articoli e consigli utili sicuramente fanno la differenza. Rendono l’offerta relativa alle assicurazioni sanitarie AXA, degna di essere presa in considerazione. Con queste polizze, il cliente-paziente è davvero tutelato a 360°. Può trovare assistenza in un network capillare di strutture sanitarie e in professionisti all’altezza di ogni situazione. Da notare poi il pacchetto Protezione Salute prevede servizi attivi tutti i giorni della settimana, a tutte le ore.

Il consulto medico da remoto

Degni di nota anche aspetti come il consulto medico telefonico o in videochiamata h24. O anche la prenotazione di visite ed esami a tariffe agevolate presso strutture convenzionate anche attraverso medical concierge. Da non dimenticare il servizio di chat con farmacista o la consegna farmaci a domicilio e anche mentre ci si trova all’estero.

Il sito web ufficiale appare molto ricco di informazioni, e ciò non stupisce se pensiamo che la logica di AXA è quella multi-distributiva, come indicato più sopra nell’articolo. La documentazione relativa alle polizze è aggiornata ed è possibile pagare il premio con assegni bancari, postali o circolari, bonifico, altri mezzi di pagamento bancario o postale o sistemi di pagamento elettronico oppure in contanti nei limiti previsti dalla legge. Insomma, ce n’è abbastanza per considerare quanto meno l’opportunità di sottoscrivere un’assicurazione sanitaria con AXA.