TIM è il colosso italiano della telefonia, che tra i suoi servizi oggi annovera anche TIM Vision, la TV on demand del gruppo Telecom Italia.

TIM VISION LOGO

Tutti coloro che hanno un minimo di conoscenza del settore telefonia, avranno sentito nominare almeno una volta il Gruppo TIM. Ci riferiamo infatti ad un’azienda molto grande e operativa in una pluralità di ambiti.

Di seguito intendiamo focalizzarci su una specifica offerta di TIM, con la quale il big della telefonia intende fare concorrenza a piattaforme streaming come Sky o Netflix. Sono giusto alcuni dei nomi più noti ed a più alto numero di utenti registrati.

Ecco allora quali sono le peculiarità dell’offerta TIM Vision, i vantaggi e i costi degli abbonamenti previsti. Ciò come al solito al fine di orientare il cliente verso la miglior scelta in fatto di programmi televisivi on demand.

Che cos’è TIM Vision?

Parlare di TIM Vision implica di spendere qualche parola con riferimento al Gruppo TIM, ossia alla sua posizione oggi nello scenario degli operatori della telefonia e non solo. Ebbene, abbiamo davanti il gruppo leader nel nostro paese e in Brasile nel settore ICT; ai primi posti nello sviluppo di infrastrutture fisse; mobili. Cloud e data center, e capace di presentare servizi e prodotti per le comunicazioni e l’intrattenimento. Insomma, evidente punto a favore dell’azienda complessivamente considerata, è essere all’avanguardia delle tecnologie digitali.

La struttura di TIM è molto articolata e questo è uno dei fattori che ne hanno decretato il successo nel corso del tempo. Il Gruppo in questione si avvale delle competenze di factory specializzate che permettono di sfruttare soluzioni digitali per cittadini. Aziende e uffici pubblici, anche in partnership con gruppi di grande importanza. Pensiamo, giusto per fare un semplice esempio, a Noovle, la cloud company di TIM. Oppure citiamo Olivetti, il polo digitale che mira allo sviluppo di soluzioni Internet of things. Al Gruppo Tim è anche riconducibile Telsy, attivo nell’innovativo ambito della cybersecurity.

E come accennato, il Gruppo TIM ha una rilevante influenza anche in Sudamerica, in Brasile. TIM Brasil è uno dei maggiori player nel mercato d’oltreoceano delle comunicazioni e ai vertici nella copertura 4G.

Ma è pur vero che – come peraltro sottolineato nel suo sito web ufficiale – TIM si identifica anche come una azienda attenta a perseguire un modello di business che non dimentica finalità di inclusione sociale e di tutela dell’ambiente, vale a dire due necessità sentite, oggi più che mai. Nel sito web ufficiale della compagnia, non a caso, si può leggere che mission del Gruppo è anche quella di diventare carbon neutral entro il 2030.

TIM Vision: i numeri che spiegano il successo

Se oggi questa grande azienda è stata in grado di lanciare nuovi ed aggiuntivi servizi come TIM Vision – di cui tra breve parleremo – è anche e soprattutto perché negli anni ha saputo raggiungere traguardi di tutto rispetto, come dimostrano alcuni dati numerici, pubblicati sul proprio sito web ufficiale.

Infatti i clienti TIM in Italia sono più di 30 milioni (linee mobili), di cui 12,9 milioni sono user broadband o ultrabroadband. Mentre in Brasile i clienti TIM Brasil superano ampiamente i 50 milioni.

Cos’è l’Operazione Risorgimento Digitale?

Ma il successo di TIM è legato anche e soprattutto alla trasversalità delle sue attività. Citiamo ad esempio il progetto Operazione Risorgimento Digitale – ossia la prima grande scuola di Internet senza alcun costo – con cui si promuove la diffusione di competenze digitali utili per lo sviluppo del Paese. E ancora, non possiamo dimenticarci della presenza di Fondazione TIM, la quale sostiene progetti di elevato interesse sociale.

Senza contare la importantissima innovazione rappresentata dal 5G. Come si può leggere nel sito web ufficiale del Gruppo TIM: “ll 5G è il nuovo paradigma delle comunicazioni mobili che abiliterà la realizzazione di nuovi servizi sia per i cittadini che per le imprese. Grazie ai suoi elementi tecnologici innovativi, la rete 5G sarà in grado di connettere simultaneamente milioni di device con velocità di trasmissione dati sempre crescenti, bassissima latenza e altissima affidabilità”.

Con il 5G la velocità di connessione potrà oltrepassare i 10 gigabit al secondo ed entro il 2021 TIM coprirà con questa nuova tecnologia le maggiori città, mete turistiche e distretti industriali. Dal 2025 è prevista la totale copertura nazionale 5G. Potranno beneficiarne tantissimi comuni, avvalendosi anche di connessioni superveloci in virtù della cd. soluzione FWA (Fixed Wireless Access).

TIM Vision: l’offerta

Dopo queste necessarie premesse circa l’operatore TIM, possiamo vedere da vicino in che cosa consiste l’offerta TIM Vision e perché presenta elementi di interesse per il telespettatore.

Con l’avvento della tecnologia e di internet, anche il mezzo televisivo ha subito un’evoluzione non irrilevante. Non soltanto film e programmi televisivi proposti con molta pubblicità da parte dei canali tradizionali, ma oggi anche la possibilità di scegliere liberamente cosa guardare, in qualsiasi luogo e momento, grazie alle potenzialità delle moderne Smart TV.

In effetti si è trattata di una vera e propria rivoluzione, che negli ultimi anni ha cambiato il modo di vedere la TV: oggi vi è molta più varietà che nel passato, grazie a contenuti aggiornati frequentemente: film, documentari, sport, nuovi format. Oggi, le tv on demand – e TIM Vision è una di queste – consentono di guardare tantissimi programmi diversi, che non sono proposti nelle reti tradizionali, in qualsiasi momento e senza interruzioni pubblicitarie.

In particolare TIM Vision rappresenta la piattaforma di streaming on demand della società italiana della telefonia fissa e mobile, che consente peraltro di seguire contenuti esclusivi, con una qualità audio e video ben al di sopra della media.

Come funziona TIM Vision

TIM Vision rappresenta un nuovo modo di vedere i programmi, rispetto alla pay TV tradizionale. La vera differenza rispetto al sistema precedente è che oggi non servono più antenne e parabole per fruire di contenuti esclusivi a pagamento. Infatti questa piattaforma richiede una comunissima connessione internet e un dispositivo abilitato al servizio di streaming on demand. Ci riferiamo alle TV tecnologiche più recenti – le cd. Smart TV – ma anche ai classici pc, al tablet e allo smartphone.

Per gli smartphone in particolare è possibile scaricare un’app ad hoc, la quale consente di vedere i programmi compresi nel catalogo TIM Vision, in qualsiasi luogo ci si trovi. Questa soluzione è adattissima per coloro i quali non spesso si trovano a casa e cercano una soluzione alternativa per vedere qualche programma di loro interesse, ad es. quando si trovano in viaggio.

TIM Vision: la varietà dell’offerta è uno dei punti di forza, ma ve ne sono altri

Ciò che spicca subito della proposta TIM Vision è che questa piattaforma per la TV on demand offre contenuti molto diversi tra loro: Film, Serie TV, Sport, News, Intrattenimento e tanto altro, immediatamente a disposizione tutti insieme nell’identico prodotto.

Il cliente che ha deciso di scegliere TIM Vision, può accedere ai contenuti Discovery+: intrattenimento, lifestyle crime, comprese le anteprime e gli imperdibili Discovery+ Originals. Inoltre, è possibile guardare i programmi Mediaset degli ultimi 7 giorni, grazie al servizio collegato Mediaset Play. Ancora,  gli appassionati possono seguire la Serie A Femminile di calcio e accedere alle sfide e-sport più appassionanti. Ma non è finita qui: l’utente può seguire tutta la programmazione di Eurosport Player, sia eventi live che eventi on demand.

Non solo la varietà dei contenuti gioca a favore di TIM Vision. Infatti, come accennato, è possibile guardare TIM Vision in qualsiasi luogo si desideri: con l’app TIM Vision è possibile guardare i contenuti TIM Vision su TIM Vision Box, Smart TV, PC o dispositivi mobili, e fino ad un massimo di 2 schermi in contemporanea in qualità Full HD.

Inoltre, l’utente deve sapere che può avvalersi dei servizi TIM Vision senza consumare Giga. Infatti, se naviga su rete TIM, può seguire i contenuti senza spendere i Giga del proprio piano tariffario.

Rimarchiamo che altro punto di forza dell’offerta TIM Vision è la possibilità di vedere i programmi in modalità offline. Sarà possibile dunque fare il download di film, serie e programmi TV sul proprio smartphone o tablet, per guardarli anche senza il segnale della rete.

TIM Vision: come funziona il TIM Vision Box

Nelle offerte che fanno parte di TIM Vision, viene menzionato il cd. decoder TIM Vision Box, e molti potrebbero chiedersi: in che cosa consiste esattamente? Ebbene, abbiamo innanzi un prodotto TIM che permette di guardare i contenuti TIM Vision dalla TV trasformandola di fatto in una Smart TV e dunque evolvendola. Il TIM Vision Box è incluso senza costi aggiuntivi in tutte le offerte. Garantisce streaming fluido ad alte prestazioni. Dal punto di vista tecnico, il TIM Vision box è formato da:

  • un decoder con sistema operativo Android TV;
  • un sintonizzatore digitale terrestre con standard DVB-T2;
  • un telecomando ad infrarossi + Bluetooth;
  • una memoria interna da 32GB (espandibili ulteriormente con micro SD).

Grazie a questo pratico box, l’utente che ha scelto TIM Vision potrà trovare anzitutto le app TIM Vision, Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, DAZN, Eurosport Player, Chili, Youtube, per un’esperienza davvero ampia e adatta a chi ama davvero seguire i contenuti in streaming. Ma non solo, perchè grazie al TIM Vision Box, sono disponibili anche TIMGAMES e TIMMUSIC e tutte le app e i giochi da scaricare su Google Play.

Tra le altre funzionalità, anche quella della navigazione nei programmi dei 7 giorni precedenti dei canali del digitale terrestre e la possibilità di spostarsi avanti e indietro senza cambiare canale, per scegliere in comodità su quale canale sintonizzarsi. Anche il telecomando merita considerazione. Si tratta di un prodotto dal design compatto, semplice e intuitivo, con tecnologia Bluetooth, per controllare il TIM Vision Box da qualsiasi angolatura, senza dover compiere il puntamento verso il dispositivo.

Inoltre, grazie al TIM Vision Box abbiamo la funzionalità cd. DVBT2 ready: in breve la propria TV diviene pronta per i nuovi standard digitali, attualmente in fase di lancio.

Per maggiori informazioni rimandiamo comunque alla pagina web ufficiale Decoder TIMVISION Box | TIM.

Le offerte TIM Vision: ecco quali sono

A questo punto, vediamo nel dettaglio quali sono le attuali offerte TIM Vision e come si distinguono rispetto ad altre piattaforme che propongono contenuti on demand. Partiamo da quella più economica per arrivare all’offerta più ricca di contenuti.

TIM Vision – Offerta Base

  • Film, Serie TV, Cartoni e Sport;
  • Discovery+ incluso;
  • TIMVISION Box compreso nel prezzo;
  • Costo pari a 6,99 euro al mese, senza vincoli.

Sottoscrivendo questa offerta, il cliente avrà accesso ad una amplissima lista di Film, serie TV, programmi, news, sport e tanto altro, da guardare senza limiti, in qualsiasi luogo e momento si desideri.

Con Discovery+ inoltre sarà possibile accedere al meglio dell’intrattenimento, del lifestyle e del crime, più le anteprime e i Discovery+ Originals.

Se l’utente naviga su rete TIM, come accennato, potrà guardare i contenuti senza consumare i Giga del proprio piano tariffario. Questo è indubbiamente un altro grande vantaggio di questa offerta, che si somma alla possibilità di fruire dei contenuti anche in modalità offline. Infatti è possibile scaricare film, serie e programmi TV sul proprio smartphone o tablet, per vederli anche in assenza di rete.

TIM Vision con Disney+

  • Tutti i contenuti di TIM Vision (film, sport e serie tv);
  • il catalogo completo di Disney+;
  • TIM Vision Box compreso nel prezzo;
  • Costo pari a 9,99 euro al mese, senza vincoli.

In particolare, in questa offerta troviamo Film italiani e internazionali, serie TV, produzioni originali, tutto il catalogo di Discovery+, il meglio dei contenuti Mediaset degli ultimi 7 giorni e tutti gli eventi sportivi di Eurosport Player (incluso per 12 mesi).

Si tratta di una proposta molto interessante per le famiglie con figli ma anche per chi è rimasto affezionato al mondo Disney. Infatti, l’offerta include la piattaforma Disney+ con intrattenimento senza limiti per tutti i gusti, comprese serie e film per i più grandi.

Da notare che Disney+ è la casa di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e Star. Come detto, nell’offerta è altresì incluso il catalogo Discovery+.

TIM Vision con Netflix

  • Tutti i contenuti di TIM Vision (film, sport e serie tv);
  • Netflix (Piano Standard);
  • TIM Vision Box compreso nel prezzo;
  • Costo pari a 14,99 € al mese, senza vincoli.

Oltre ai contenuti specifici TIM Vision, abbiamo anche qui come nelle offerte sopra citate, tutti i contenuti di Discovery+, gli eventi sportivi di Eurosport Player (incluso per 12 mesi), il meglio dei programmi Mediaset degli ultimi 7 giorni e non solo.

Caratteristica clou di questa offerta è Netflix Piano Standard, con il quale si può accedere senza limiti a serie originali, film, cartoni animati, documentari e molto altro, in streaming Full HD su 2 schermi allo stesso tempo, da tutti i dispositivi compatibili con questa tecnologia.

E’ altresì possibile scegliere anche Netflix Premium per avere 4 schermi in contemporanea Ultra HD, invece che due. Il costo sarà però di 18,99 euro al mese invece che 14,99 euro.

TIM Vision Calcio e Sport

  • DAZN con tutta la Serie A TIM;
  • Infinity+ con la UEFA Champions League;
  • Tutti i contenuti di TIMVISION;
  • TIM Vision Box compreso nel prezzo;
  • Costo in promozione pari a 19,99 euro al mese (e non 29,99 euro, con un risparmio di 10 euro fino al 30 settembre 2022).

Si tratta dell’offerta ideale per chi è appassionato di sport, e non solo di calcio. Punto di forza dell’offerta è però la Serie A TIM con 10 partite su 10 per ogni turno (di cui 7 in esclusiva) e tutte le partite della Champions League. Sono inclusi anche gli eventi di Eurosport Player.

Il costo di attivazione è il seguente: pagamento anticipato di 9,99 euro, una tantum, più 3 euro al mese per 12 mesi già compresi nel costo mensile dell’offerta, per un totale di 45,99 euro.

In particolare, Infinity+ (film, programmi e serie tv) è un servizio di streaming previsto per 12 mesi nella propria offerta, decorsi i quali si disattiverà in via automatica senza costi.

TIM Vision Intrattenimento

  • Tutti i contenuti di TIM Vision
  • Il catalogo completo di Disney+;
  • Netflix (Piano Standard);
  • TIM Vision Box compreso nel prezzo;
  • Costo pari a 19,99 euro al mese, senza vincoli.

Si tratta dell’offerta ideale per chi ha un uso ampio delle piattaforme streaming, infatti sottoscrivendola l’utente può contare su Film, sport e serie di TIM Vision, ma anche e soprattutto sul catalogo di Disney+ e su quello di Netflix (piano standard). L’interessato, se lo desidera, può anche scegliere anche Netflix Premium, per avere 4 schermi in contemporanea Ultra HD.

In questa offerta troviamo altresì tutti i contenuti di Discovery+, gli eventi sportivi di Eurosport Player (previsto per 12 mesi) e il meglio dei programmi Mediaset degli ultimi 7 giorni.

TIM Vision Gold

  • TUTTO Netflix;
  • TUTTO Disney+;
  • TUTTO DAZN con la Serie A TIM;
  • TUTTO Infinity+ con la UEFA Champions League;
  • TUTTO l’intrattenimento di TIM Vision;
  • Costo in promozione pari a 29,99 euro al mese (e non 44,99 euro, con un risparmio di 15 euro fino al 30 settembre 2022).

L’offerta in questione in pratica raggruppa tutte le altre che abbiamo visto finora, al fine di rendere disponibile TIM Vision al 100% in tutte le sue potenzialità. Pertanto l’utente potrà fruire di tutti i contenuti Netflix, Disney+, tutto DAZN con la Serie A TIM e molti altri sport.

Attenzione però a quanto segue. Il costo di attivazione comporta il pagamento anticipato di 9,99 euro, una tantum, più 3 euro al mese per 12 mesi già compresi nel costo mensile dell’offerta, per un totale di 45,99 euro. Mentre Infinity+ è incluso per 12 mesi nell’offerta, decorsi i quali si disattiverà automaticamente senza alcuna spesa ulteriore.

LEGGI ANCHE >>> Spotify: caratteristiche e costi dell’azienda leader dello streaming musicale

Perché scegliere TIM Vision: pro e contro

Alla luce di quanto visto finora, i motivi per scegliere TIM Vision certamente non mancano. A fronte di costi tutto sommato contenuti e comunque concorrenziali rispetto alla media del settore, l’utente può scegliere di vedere i programmi di suo interesse, scegliendo una di ben 6 diverse offerte, con un catalogo affollato di contenuti diversi.

Il TIM Vision Box poi si rivela molto utile per assicurare prestazioni all’altezza e per vedere i programmi in modo fluido e senza intoppi. Apprezzata anche la possibilità di vedere i contenuti senza spot pubblicitari e il fatto che nel sito web ufficiale ogni offerta è dettagliata con precisione. Presente inoltre presente una sezione FAQ molto utile per chi eventualmente fosse dubbioso e volesse avere qualche chiarimento prima di sottoscrivere una delle offerte di TIM Vision.

Molto interessante appare l’integrazione non soltanto con DAZN per quanto riguarda Serie A, Champions League e tanti altri sport. Infatti, come abbiamo visto, con questa piattaforma vi è la possibilità di fruire dei contenuti Disney+ e Netflix (scegliendo tra piano standard e piano Premium).

Altro punto a favore della piattaforma TIM Vision è rappresentato dalla possibilità di vedere i programmi in modalità offline: è possibile fare il download di film, serie e programmi TV sul proprio smartphone o tablet, per guardarli anche senza il segnale della rete (molto utile quando ad es. si è in viaggio in aereo). Come si può notare – insomma – i motivi che possono spingere a scegliere TIM Vision sono più d’uno, e specialmente le soluzioni ‘a pacchetto’ potrebbero convincere i più, in particolare le famiglie e coloro che fanno un uso massiccio dello streaming.