La surreale vicenda dell’economista che vinse alla Lotteria 14 volte. Grazie a una formula che, a quanto pare, ampliava al massimo le sue possibilità di vittoria.

Lotteria formula vincita
Foto © AdobeStock

Non esistono formule magiche per vincere alla Lotteria. Serve intuito, forse un minimo di conoscenza dei trend delle varie ruote, al massimo una certa predisposizione a questo tipo di giochi. Ma è chiaro che gran parte del merito di un’eventuale vincita vada a poggiare sull’umore della dea bendata in un particolare giorno. Questo, almeno, secondo il pensare comune. Un economista rumeno, Stefan Mandel, avrebbe infatti ribaltato questa teoria, tentando di dimostrare che l’applicazione di determinate formule matematiche possono generare il successo al gioco del Lotto. O quantomeno accrescere notevolmente le possibilità.

Il tutto, naturalmente, muovendosi a quanto sembra entro i limiti della legge. Mandel, tanto per intenderci, avrebbe centrato il jackpot di un’estrazione della Lotteria per ben 14 volte, accumulando una somma degna di un milionario. Un successo clamoroso e ripetuto nel tempo, messo a frutto grazie a un metodo da lui stesso ideato, sfruttando appieno il suo incredibile talento con i numeri. La storia risale a qualche tempo fa, agli anni Cinquanta per la precisione. A quei tempi, Mandel lavorava in Romania come economista, operando fra montagne di numeri. Tanto che, a così stretto contatto, erano diventati quasi parte di lui.

Milionario alla Lotteria con una formula matematica: come funziona

Proprio durante il suo lavoro e la sua assuefazione al contatto coi numeri, l’economista ha sviluppato la complicatissima formula in grado, a quanto pare, di prevedere ben cinque numeri vincenti su sei, su un totale di 40 opzioni. La storia della prima vincita, raccontata da diversi quotidiani (come Lavanguardia.com), ha già di per sé dell’incredibile: Mandel, infatti, pur mirando a un secondo premio, avrebbe applicato la sua formula assieme a tre amici, riuscendo a centrare invece il massimo della vincita. Poco tempo dopo, in Australia, la controprova ma con un sistema leggermente diverso. Trattandosi di un meccanismo di Lotteria differente, ha adeguato la formula a un numero maggiore di biglietti, ampliando quindi le possibilità.

LEGGI ANCHE >>> Pensa di aver vinto 5 milioni alla lotteria: sbianca in volto e scopre la verità

Da quel momento, Mandel avrebbe messo a segno non meno di 12 vincite, per un montepremi tale da convincerlo a investirlo per l’applicazione della sua formula a scopi benefici. Per quanto riguarda il funzionamento della combinazione magica, secondo quanto riferito da alcuni quotidiani, l’economista entrava in possesso del numero possibile di combinazioni del sorteggio su sei numeri, per un totale di 3.838.380 combinazioni. Le estrazioni scelte da Mandel riguardavano premi tre volte superiori al numero possibile di combinazioni. Il metodo, tuttavia, non gli ha sempre portato fortuna. Negli Stati Uniti, ad esempio, attirò l’attenzione dell’FBI per via dei profitti della sua azienda. Sul territorio americano, avrebbe vinto premi per circa 30 milioni di dollari.