Quanto guadagnano i protagonisti del programma Matrimonio a prima vista? Svelata la verità che non ti aspetti.

Fonte: Instagram

Giovedì 22 luglio 2021 è tornato Matrimonio a Prima Vista Italia, con la prima puntata della quarta edizione su Real Time, la settima se si considerano anche quelle di Sky. Un programma in grado di creare il giusto connubio tra esperimento sociale e trasmissione televisiva, tanto da riuscire ad attirare l’interesse di un’ampia fetta di pubblico. Come ogni anno sono sei i single che scelgono di convolare a nozze con dei perfetti sconosciuti che incontrano per la prima volta solo sull’altare.

Le coppie, infatti, vengono create a tavolino dagli esperti sulla base di interviste, tratti comuni, test attitudinali e psicologici. Un modo indubbiamente diverso dal solito di cercare l’amore, con molti curiosi di scoprire a quanto ammonti il cachet dei partecipanti al programma. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

LEGGI ANCHE >>> Vite al limite, quanto guadagnano il Dottor Nowzaradan e i suoi pazienti? Cifre da urlo

Matrimonio a prima vista, quanto guadagnano i partecipanti: cosa c’è da sapere

matrimonio comunione dei beni
Matrimonio (Fonte foto: Pixabay)

Il programma Matrimonio a prima vista è senz’ombra di dubbio uno tra i più seguiti su Real Time. In molti, infatti, sono curiosi di scoprire l’evoluzione delle vicende dei protagonisti alle prese con un matrimonio celebrato tra perfetti sconosciuti. Se per qualcuno scatta il colpo di fulmine, infatti, per altri la situazione si rivela essere particolarmente complicata. Un vero e proprio esperimento sociale, guidato da psicologi, che fin dalla prima edizione ha catturato l’interesse di una grande fetta di pubblicato.

Le emozioni dei protagonisti, d’altronde, sono condensate in poche settimane, ovvero quattro, riuscendo a dar vita a delle dinamiche spesso inaspettate. In ogni stagione, come giù detto, sono sei i concorrenti che vengono accoppiati dagli esperti senza essersi mai visti. Tutti, quindi, acconsentano a sposarsi, diventando marito e moglie. Da quel momento in poi inizia la convivenza, che permette ai novelli sposi di capire se sono destinati a restare assieme, oppure decidere di porre fine al matrimonio. Ogni coppia, infatti, può divorziare entro sei mesi dalle nozze. Ma quanto guadagnano i diretti interessati per partecipare alla trasmissione.

LEGGI ANCHE >>> Katia Follesa, quanto guadagna la conduttrice di D’amore e d’accordo

Ebbene, in base a quanto fatto sapere da un’ex concorrente di Matrimonio a Prima vista, Giorgia Pantini, così come si evince da YesLife Magazine, sembra che i protagonisti del programma non percepiscano alcun compenso o rimborso. Dall’altro canto la trasmissione garantisce loro una grande visibilità, con molti che riescono così a intraprendere una vita da influencer o diventare protagonisti di diverse campagne pubblicitarie.