Attenzione! Il Ministero della Salute ha deciso di ritirare in via precauzionale due marchi di latte vegetale. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo di quali si tratta.

bevande ritirate
Foto © AdobeStock

A partire dalla pasta fino ad arrivare ai dolci, sono tanti i prodotti alimentari in grado di soddisfare i palati sia di grandi che di piccini. Disponibili in varie forme e dimensione, in effetti, sugli scaffali dei supermercati troviamo tanti alimenti, all’apparenza identici, ma che nella realtà dei fatti non sono così. Oltre al gusto e al prezzo, infatti, vi sono altre caratteristiche da dover prendere in considerazione, tra cui soprattutto qualità.

Tutte le volte in cui acquistiamo qualcosa, infatti, bisogna stare attenti. Solo in questo modo, in effetti, è possibile evitare spiacevoli inconvenienti. Fortunatamente, inoltre, in nostro aiuto giunge il Ministero della Salute che provvede tempestivamente ad avvisare le persone, nel caso in cui vengano rilevate contaminazioni di cibi e bevande. Tra questi due marchi di latte vegetale, di recente ritirati dal mercato. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo di quale si tratta.

Bevande ritirate dagli scaffali, attenzione: ecco di quali si tratta

Ogni qualvolta si acquistano dei prodotti alimentari è opportuno prestare particolare attenzione alle relative caratteristiche. Proprio in questo ambito giunge in nostro aiuto il Ministero della Salute che provvede in modo tempestivo ad avvisare le persone. Tanti sono i prodotti ultimamente ritirati dagli scaffali. Tra questi due marchi di latte vegetale, ritirati provvisoriamente per la presenza sospetta di ossido di etilene nella gomma di guar usata come addensante.

A rendere noto il ritiro di tale bevande sono state le catene di supermercati Esselunga e Iper che stanno provvedendo al ritiro dai loro scaffali in via precauzionale dei prodotti in questione. Entrando nei dettagli le bevande oggetto del ritiro a marchio Bjorg sono vendute in confezioni da un litro. Il nome del produttore è ABAFOOODS SRL e lo stabilimento ha sede a Badia Polesine in provincia di Rovigo. Le bevande ritirate sono le seguenti:

  • Nettare di cocco, con lotto numero 201130, 201205, 201210, 210215, 210322;
  • Riso e mandorla, con lotto numero 201210, 210213.

LEGGI ANCHE >>> Prosciutto cotto ritirato dagli scaffali, attenzione: grave rischio per la salute

Per quanto concerne il marchio Isola Bio, quest’ultimo è venduto anche presso Ecor Natura Sì. Il produttore è lo stesso, mentre il ritiro in questo caso è di una crema di soia venduta in confezioni da 200 ml con data di scadenza al 13 dicembre 2021 e lotto numero 201203. Se in possesso di queste bevande, quindi, si raccomanda di riportarle al punto vendita per la relativa sostituzione.