Beneficiare del Bonus Pc e Internet dal valore di 500 euro è ancora possibile, ma solo per pochi giorni. Ecco cosa c’è da sapere in merito.

bonus pc e internet_
Foto © AdobeStock

Il 2020 è stato segnato dall’impatto del Coronavirus che continua, purtroppo, ad avere ancora oggi delle ripercussioni negative sul nostro modo di vivere. Al fine di contrastarne la diffusione, infatti, ci viene chiesto di prestare attenzione a vari accorgimenti, come ad esempio il distanziamento sociale. Proprio quest’ultimo ha portato molti a cambiare il proprio modo di relazionarsi, tanto da registrare un utilizzo sempre più massiccio dei vari dispositivi tecnologici, grazie ai quali riuscire a comunicare chiunque si desideri, anche se geograficamente lontani.

Tanti gli strumenti a nostra disposizione, i quali comportano, inevitabilmente, dei costi. Ebbene, proprio in tale ambito è bene sapere che in molti possono usufruire del bonus Pc e internet da 500 euro. Grazie a quest’ultimo, come è intuibile dal nome, è possibile ottenere un’importante agevolazione per l’acquisto di computer, così come usufruire dei vari servizi web. Chi è interessato, però, deve affrettarsi, in quanto sono ancora pochi i giorni a disposizione per poterne fare richiesta.

Bonus Pc e Internet da 500 euro, affrettatevi: c’è tempo fino al 1° ottobre

A partire dallo smart working fino ad arrivare alla didattica a distanza, l’ultimo periodo ci ha fatto capire come l’utilizzo delle nuove tecnologie possa rivelarsi in alcune situazioni particolarmente importante e soprattutto in grado di semplificare molte attività quotidiane. Ovviamente per svolgere tali operazioni è necessario accedere a internet ed utilizzare dei dispositivi ad hoc, come pc e tablet.

Tutti strumenti ormai considerati indispensabili, ma allo stesso tempo costosi. Proprio per questo motivo il governo ha deciso di venire incontro alle famiglie, offrendo loro la possibilità di usufruire del bonus Pc e internet da 500 euro. Quest’ultimo è stato introdotto dal precedente esecutivo guidato da Conte e permette, appunto, di beneficiare di un contributo da 500 euro.

Di questi, 300 euro sono destinati per i costi per l’allaccio di una connessione Internet che abbia una velocità minima di 30 Mbit/s in download e 15 Mbit/s in upload. Una volta usati i 300 euro per il potenziamento o l’allaccio di Internet, si sbloccano gli altri 200 euro, volti all’acquisto di un PC o tablet.

LEGGI ANCHE >>> Green pass obbligatorio, nuova stretta: l’incubo che vivranno in molti

Il bonus Pc e Internet da 500 euro, ricordiamo, è rivolto alle famiglie con reddito Isee inferiore a 20 mila euro e sarà possibile farne richiesta fino al 1° ottobre 2021. Salvo proroghe, quindi, mancano solo pochi giorni per poter richiedere e usufruire di questo importante bonus.