Chiedere consulenza all’Agenzia Entrate-Riscossione in caso di problemi non è mai stato così semplice. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo come fare.

agenzia entrate riscossione_
Foto © AdobeStock

L’ultimo periodo ha visto cambiare molte nostre abitudini a causa del Covid, per via dei vari accorgimenti a cui ci viene chiesto di prestare attenzione al fine di contrastarne la diffusione. Se tutto questo non bastasse, molte attività hanno dovuto chiudere i battenti, con inevitabili ripercussioni sulle finanze personali di molti lavoratori.

Ad aggravare la situazione, poi, è il timore di dover fare  i conti con alcuni debiti pregressi, o comunque questioni sospese, con il Fisco. Circostanze per cui si rivela necessario, in molti casi, chiedere delucidazioni all’Agenzia Entrate-Riscossione. Ebbene, in tale ambito è interesserà sapere che chiedere informazioni all’istituto risulta sempre più semplice. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo come fare.

Fisco, chiedere consulenza all’Agenzia Entrate-Riscossione è semplice grazie allo sportello online

Buone notizie arrivano da parte dell‘Agenzia Entrate-Riscossione che muove un ulteriore passo in avanti nel processo di digitalizzazione delle comunicazioni. L’ente, infatti, ha deciso di dare il via allo “sportello online“, volto a offrire assistenza ai cittadini tramite video chiamata.

In base a una nota riportata sul sito ufficiale dello stesso ente, le prime video chiamate con un operatore dell’Agenzia, avranno il via il prossimo 27 settembre. Già da oggi, giovedì 23 settembre, comunque, è possibile iniziare a prenotarsi attraverso l’area riservata del sito.

Una volta effettuato l’accesso, quindi, bisogna entrare nella sezione “Appuntamenti e contatti” e fare la prenotazione, scegliendo il giorno e l’ora che si preferisce fino ai successivi quattro giorni lavorativi. Si parte con una fase sperimentale, con il servizio che sarà inizialmente disponibile per le province di Roma, Lecce, Brescia e Bari. Entro la prima metà di ottobre sarà il turno di Milano, Modena e Bologna. A seguire il servizio verrà esteso alle altre province.

LEGGI ANCHE >>> Bollo auto: cosa succede a chi non lo ha pagato ad agosto

Un servizio indubbiamente importante, grazie al quale i soggetti interessati avranno la possibilità di chiedere assistenza ad un operatore dell’Agenzia Entrate-Riscossione comodamente dalla propria abitazione. Non bisogna fare altro che accedere all’area riservata del sito, nella sezione “Consulta la tua agenda appuntamenti“, il giorno e l’ora prescelti, per poi avviare il collegamento. Ricordiamo, inoltre, che è consentito un ritardo di massimo 10 minuti. Superato questo limite di tempo, l’appuntamento viene annullato.