Con l’arrivo dell’ultimo gioiello di Apple, Iliad e le altre compagnie si sono mosse per abbinarlo a un’offerta. E il gestore francese fa di nuovo centro.

iPhone 13
Foto © AdobeStock

Il pezzo migliore di Apple è pronto a finire in mano agli appassionati del genere, purché questi riescano a far fronte ai prezzi non inverosimili ma comunque ingenti che il prodotto richiede. Del resto, iPhone 13 è il dispositivo di tecnologia mobile più atteso dell’anno e le compagnie telefoniche hanno disposto il tutto per far sì che l’offerta telefonica facesse pendant con il nuovo melafonino. Un’ulteriore possibilità è concessa dalla rateizzazione, che consentirà agli acquirenti di dilazionare il pagamento. Iliad, in particolare, si è attivata per rendere agevole l’acquisto, si tratti del modello top (iPhone 13 Pro Max) o di quello più economico (il Mini).

Presentato il 14 settembre scorso, iPhone 13 sarà accessibile senza finanziaria. Per farsi un’idea delle promozioni Iliad, basterà fare un giro sul sito web della compagnia telefonica, con disponibilità già a partire da 24 settembre. Il modello migliore (il Pro Max) richiede un esborso di 319 euro di anticipo con 32 al mese di rata, mentre il modello base, 128 Giga a 25 euro al mese, ne vorrà 179. Soli 169 euro di anticipo, invece, per il Mini 128 GB (rate, 22 euro al mese). Per quanto riguarda il Pro 128 GB, si va sui 30 euro al mese con 279 di anticipo. Uno schema sintetico ma che la dice lunga sulla potenziale convenienza.

Iliad, offerta con iPhone 13: come funziona il pagamento

Come detto, Iliad consentirà l’acquisto senza alcun intermediario. Niente finanziaria quindi ma, proprio per questo, comprare un telefonino di tale portata richiederà delle garanzie, seppur minime. In caso di nuova Sim Iliad, ad esempio, il telefono non potrà essere acquistato. Servirà quindi almeno uno storico con tre mesi di rinnovi effettuati con sistema di pagamento automatico (conto o carte). Per quanto riguarda i pagamenti, si va da PostePay ad appunto le carte di credito. Oltre a PostePay, per pagare saranno buone anche le nuove carte online (ad esempio N26 o Hype) ma con pagamento attivo da almeno tre mensilità.

LEGGI ANCHE >>> Buone notizie, l’iPhone 13 è anche a rate: le offerte più convenienti

Chiaramente, per abbinare l’iPhone 13 a Iliad sarà necessario aderire a un’offerta. Il gestore francese, in realtà, ne richiederà una aperta da almeno tre mesi, accanto alla richiesta di un metodo di pagamento tracciabile (carta di credito o debito). Accettati anche i circuiti Visa e MasterCard. Come garanzie, quindi, non serviranno né buste paga né altra documentazione. Per quanto riguarda l’anticipo, che come visto varia a seconda del modello, occorrerà un ulteriore versamento di 10 euro relativo alle spese di spedizione. I tempi non saranno biblici: entro 3-4 giorni lavorativi il melafonino dovrebbe essere nelle nostre mani. Meglio sbrigarsi però: per questi gioielli il rischio dell’esaurimento scorte è più elevato che mai.