Diversi tipi per diversi prezzi. Gli iPhone 13 arrivano sugli scaffali e Apple offre la rateizzazione. Le compagnie telefoniche si adeguano.

iPhone 13 rate
Foto: Web

La nuova creatura di Apple ha già fatto ampiamente parlare di sé, non solo per la qualità ma anche per i prezzi. L’iPhone 13, prontp a uscire nei negozi italiani a partire dal 24 settembre (dal 17 via alle prevendite sul sito ufficiale di Apple), rappresenta il top, al momento, in fatto di tecnologia mobile. Anche per le sue diverse varianti che, naturalmente, consegnano anche una diversa tipologia in termini di costi. Si va, ad esempio, dagli 839 euro per l’iPhone 13 mini da 128 GB ai 1.869 euro necessari per il Pro Max da 1 Tera.

Chiaro che, per coloro che vogliono approcciarsi a questo tipo di melafonino, possa far comodo una dilazione di pagamento. Una mossa che permetterebbe di risparmiare qualcosa sul breve periodo e usufruire lo stesso di uno strumento fra i più avanzati nell’ambito tecnologico. I prezzi, va detto, non sono poi così diversi rispetto alle uscite precedenti. Tuttavia, considerando i tempi ancora di forte sofferenza economica, Apple ha concesso la possibilità di ratizzare il pagamento per tutti i modelli in uscita di iPhone 13.

iPhone 13 a rate: da Tim a Vodafone, tutte le offerte

Sempre più offerte, sempre più vantaggi. E’ ormai standardizzata la pratica della rateizzazione, visti i costi comunque considerevoli per aggiudicarsi un dispositivo di questo tipo. Offerte che partono sia dai semplici rivenditori che dagli operatori telefonici stessi che mettono in palio delle tariffe specifiche inclusive dell’acquisto di un dispositivo. Secondo un’indagine di SosTariffe, acquistare un iPhone è possibile in abbinamento a un pacchetto inclusivo di minuti, sms e, naturalmente, gigabyte per internet. Con un risparmio stimato di circa il 30% sul costo finale del prodotto. Molto spesso, al fine della rateizzazione possono essere richieste delle garanzie (ad esempio una copia della busta paga).

LEGGI ANCHE >>> Comprare un iPhone con pochi soldi: il podio dei migliori metodi di acquisto

Iliad, Vodafone, Tim, WindTre. Tutte permettono di acquistare l’iPhone a rate con un finanziamento. Nel caso di Tim, si parla di TIMFin: acquisto in negozio a 30 rate a condizione di rimanere clienti durante tutto il periodo della rateizzazione. Vodafone, invece, di rate ne propone 24 in abbinamento a un’offerta telefonica. Per WindTre, la linea è quella adottata con iPhone 12, con offerta abbinata a ben 5 promozioni. Per quanto riguarda Iliad, molto probabilmente, si adotterà lo stesso piano usato per il precedente modello: costo suddiviso fino a 30 rate mensili più un pagamento una tantum.