C’è ancora poco tempo a disposizione per usufruire di questi sconti del 10 e del 20% proposti da Poste Italiane. Entriamo nei dettagli e vediamo di quali si tratta.

Poste Italiane
Foto © AdobeStock

Complice anche l’impatto del Coronavirus, nell’ultimo periodo abbiamo dovuto cambiare molte nostre abitudini, per via delle varie restrizioni volte a limitarne la diffusione. Ad aggravare la situazione, poi, il fatto che in molti abbiano dovuto fare i conti con la chiusura di diverse attività lavorative, ritrovandosi di conseguenza a dover fare i conti con delle minori entrate. Riuscire a far fronte alle varie spese risulta per molti particolarmente complicato.

Non stupisce, quindi, che siano in tanti a volgere un occhio di riguardo al mondo del risparmio. Questo al fine di mettere ogni mese qualche euro da parte, a cui attingere in caso di necessità. Proprio in tale ambito interesserà sapere che c’è ancora poco tempo a disposizione per poter usufruire degli sconti del 10 e del 20% proposti da Poste Italiane. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo per quali prodotti vengono applicati e fino a quando.

Poste Italiane, affrettatevi: sconti del 10 e del 20% per le spedizioni di pacchi

Ottime notizie per molti di coloro che devono spedire dei pacchi. Fino al 23 settembre, infatti, è possibile usufruire di interessanti sconti del 10 e del 20%, per la spedizione di pacchi in determinate destinazioni e con peso non superiore ai 30 kg. Grazie al servizio Delivery Express, inoltre, spedire dei pacchi risulta ancora più semplice.

Non bisogna fare altro che prepararlo, prestare attenzione al peso e recarsi un ufficio postale, dove si deve compilare la lettera di vettura. In alternativa è possibile compilare la spedizione online su Poste Delivery Web e spedire il pacco direttamente dalla propria casa oppure consegnarlo in ufficio postale.

Come reso noto da Poste Italiane, tali sconti riguardano le destinazioni universitarie e saranno maggiori all’aumentare del peso dei pacchi stessi. Entrando nei dettagli, infatti, si ha diritto a uno sconto del 10% per pacchi del peso di almeno 10 kg. Tale sconto aumenta al 20% per pacchi che pesano più di 20 kg.

Per quanto riguarda le destinazioni ammesse, invece, sono le seguenti: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Chieti, Firenze, Genova, L’Aquila, Lecce e Messina. Oppure verso Milano, Modena, Napoli, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia e Pescara. Infine verso Pisa, Reggio Emilia, Roma, Salerno, Torino, Venezia e Verona.

Delivery Express, ecco i costi per la spedizione dei pacchi

Entrando nei dettagli, inoltre, si evince che i costi per pacchi da:

  • 0 a 3 kg non voluminosi è di 11,39 euro. Per quelli voluminosi di 20,32 euro.
  • 3 a 5 kg il prezzo per quelli non voluminosi è di 13,85 euro mentre per quelli voluminosi di 22,78 euro.
  • 3 a 10 chili il costo per quelli non voluminosi è di 15,49 euro, mentre per quelli voluminosi di 24,42 euro.
  • 10 a 20 kg il prezzo è di 16,16 euro per i pacchi non voluminosi e di 24,19 euro per quelli voluminosi.
  • 20 a 30 kg si paga 18,95 euro per i pacchi non voluminosi e 26,10 euro per quelli voluminosi.

LEGGI ANCHE >>> Supermercati, risparmiare 1.700 euro all’anno sulla spesa è possibile: ecco dove

I prezzi appena elencati, ricordiamo, fanno riferimento solamente alle spedizioni nazionali, fino alla data del 23 settembre.