Risparmiare 1.700 euro all’anno sulla spesa è possibile, basta scegliere il supermercato giusto. Ecco cosa c’è da sapere in merito.

risparmio spesa
Foto © AdobeStock

Sono molte le persone che, complice anche l’impatto del Covid sull’economia, si ritrovano a dover fare i conti con una difficile gestione del bilancio famigliare. Riuscire a fronteggiare le varie spese risulta, purtroppo, sempre più difficile. Proprio per questo motivo sono in tanti a volgere un occhio di riguardo al mondo del risparmio.

In particolare sempre più persone cercano di mettere da parte qualche euro ogni mese, in modo tale da avere sempre un fondo a cui attingere in caso di necessità. Proprio in tal senso giunge in nostro aiuto Altroconsumo, che ha svolto un’inchiesta sui supermercati più economici sia tra le catene classiche che tra i discount. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

Supermercati, risparmiare 1.700 euro all’anno sulla spesa è possibile: tutto quello che c’è da sapere

In base ai dati Istat 2020 è possibile evincere che in Italia una famiglia media spende circa 2.300 euro al mese per la spesa. Una cifra senz’ombra di dubbio non indifferente, per cui non stupisce che siano in molti a decidere di tagliare qualcosa, pur di risparmiare qualche euro.

Ebbene, proprio in tale ambito giunge in nostro aiuto Altroconsumo, che ha svolto un’inchiesta sui supermercati più economici sia tra le catene classiche che tra i discount, dove è possibile risparmiare fino a ben 1.700 euro. L’indagine è stata svolta prendendo in considerazione vari beni, tra cui prodotti alimentari, cibo per animali, ma anche prodotti per la cura della casa e della persona, elettrodomestici e casalinghi.

L’inchiesta è stata svolta monitorando 1.869 tra iper e supermercati, 194 discount e 220mila prezzi in ben 70 città. In particolare la rilevazione ha preso in considerazione quattro tipi di carrelli, ovvero prodotti:

  • di marca;
  • a marchio commerciale;
  • più economici;
  • biologici.

LEGGI ANCHE >>> Tonno in scatola: qual è il migliore del 2021, attenti alle caratteristiche

Soffermandosi sulla spesa composta da prodotti di marca, il supermercato più conveniente risulta essere Ipercoop, a pari merito con Esselunga Superstore. Per quanto concerne la spesa di prodotti a marchio commerciale, al primo posto per convenienza troviamo Dok, seguito da Conad. Per quanto concerne quelli economici, si aggiudica il primo posto Aldi. Al secondo posto troviamo l’Eurospin. Per finire, per quanto riguarda i prodotti biologici, al primo posto troviamo Dok, seguito da Famila, a pari merito con Todis.