Un piano di sconti che andrà a riguardare ogni ambito della vita quotidiana. Dai rifornimenti alla spesa, fino alla farmacia: Poste ha pensato a tutto.

Buon benzina Poste
Foto © AdobeStock

Non siamo ancora sotto Natale, anche se non ci vorrà molto per arrivarci. Poste Italiane ha deciso di anticipare il tradizionale scambio di doni, preparando un regalo per il mese di settembre destinato a tutti coloro che possiedono una PostePay. Un buono benzina per l’esattezza, rientrante nella categoria degli Sconti Poste, iniziativa che consente ai correntisti di risparmiare più di qualcosa nell’acquisto di beni essenziali. Il rifornimento di carburante diventa quindi una spesa da sostenere grazie all’accredito direttamente su carta.

Poste Italiane cerca quindi di alleggerire l’elenco della spesa degli italiani e lo fa applicando sconti mirati, o meglio, contribuendo a ridurre gli importi come fosse un vero sconto. Questo è possibile grazie agli sconti in cashback che vengono riaccreditati sulla carta utilizzata per i pagamenti. Si va dai buoni per la spesa (5% su Picard e Fresco Mercato; il 4% su Ventis, il  5% su Giordano Vini) ai prodotti per della farmacia (5% di sconto su ogni acquisto effettuato sui siti Pharmanow e Famideal). Spazio anche allo studio (20% con British School e fino al 50% con Redooc) e al 2% di sconto per acquistare contenuti televisivi su Chili Tv.

Poste Italiane, buono benzina: come funziona

Particolarmente appetibile il buono carburante, da impiegare per un rifornimento nelle stazioni aderenti all’iniziativa. Nello specifico Eni Station, dove sarà possibile rifornirsi con carte prepagate Postepay o con le carte BancoPosta. Lo sconto sarà del 10% in cashback. Un ulteriore 2% si applica a chi deciderà di scaricare l’app Enistation + e sceglierà di pagare con il tasto “Paga con PostePay”. Per fruire dello sconto, basterà autorizzare la carta in app PostePay fino a 100 euro. I poli Eni Station esporranno la loro aderenza, così sarà possibile capire in quale distributore recarsi per svolgere la pratica.

LEGGI ANCHE >>> Poste Italiane assume, campagna massiccia in tutta Italia: come candidarsi

Chiaramente, per poter aderire alle iniziative di sconti di Poste Italiane, occorrerà possedere una prepagata o una carta BancoPosta. Inoltre, l’adesione al programma ScontiPoste sarà gratuita e automatica, così come gli sconti in cashback saranno accreditati direttamente sulla carta una volta raggiunto l’importo di 1 euro, oppure direttamente a inizio anno. Per verificare l’elenco degli esercizi aderenti, basterà consultare l’app di PostePay o quella BancoPosta, sia su iOS che su Android. Occhio anche al periodo di saldi: sconti fino al 50% proprio grazie all’iniziativa di Poste.