La grande rivoluzione di Iliad si è completata con il consenso al passaggio a Flash 120 da una vecchia tariffa. Ma alcuni utenti stanno riscontrando problemi.

Iliad piano tariffa
Foto: Web

Tutto si può dire tranne che Iliad non sia realmente competitiva, pur nel confronto con i giganti della telefonia. La risoluzione del difetto atavico, quello che voleva offerte fisse per i già clienti, è stato risolto per consentire anche a loro di usufruire di una promo vantaggiosa come la Flash 120, la vera offerta da battere di questa estate. Un passaggio che potrà essere fatto gratuitamente, non appena l’a tariffa già attiva scadrà o sarà sospesa per esaurimento del credito. Tutto bello, tranne per il fatto che alcuni utenti starebbero riscontrando problemi con la procedura.

A riferirlo è 4fan.it, che fa riferimento ad alcuni messaggi Telegram nei quali gli utenti hanno segnalato delle difficoltà incontrate nell’effettuare il passaggio tanto agognato da una tariffa all’altra. Un disservizio sul quale i tecnici Iliad sarebbero già al lavoro e che, a quanto sembra, riguarderebbe alcune numerazioni, impossibilitate al cambio di piano poiché risulterebbero con procedura di portabilità già in corso.

Iliad, piccolo problema nel cambio tariffario: le indicazioni

“Non è possibile richiedere il cambio dell’offerta su una Sim con richiesta di portabilità in corso”. Questo recita il messaggio di errore che compare ad alcuni numeri in cerca di cambio tariffario. In pratica, questi utenti risultano sui sistemi Iliad con un presunto processo di portabilità in corso, come se stessero tuttora passando dal vecchio gestore all’operatore francese. Un errore dei sistemi informatici probabilmente, del quale l’azienda si è comunque detta a conoscenza. Per questo la situazione dovrebbe risolversi a breve, permettendo a tutti di ottenere il passaggio a Flash 120 (costo 9,99 euro) senza ulteriori spese.

LEGGI ANCHE >>> Iliad, il cambio offerta è ora realtà: prossima destinazione Giga 120

Un piccolo intoppo, quindi, a fronte di una vera e propria rivoluzione. Finora, infatti, l’impossibilità di modificare il proprio piano tariffario in Iliad aveva creato non pochi problemi. Esasperati nel momento in cui l’operatore francese ha tirato fuori Flash 120, la migliore offerta sfoderata finora, e i vecchi clienti si sono ritrovati costretti a restare con la vecchie 40 o 50 Giga. Resta comunque il limite del cambio: il trasferimento, infatti, sarà effettuabile solo con Flash 120. Difficile, comunque, voler cambiare ancora.