Occhio ai messaggi che ricevete. Negli ultimi giorni sta girando una nuova truffa ai danni di Mediaworld e dell’iPhone Pro.

Mediaworld
Foto © AdobeStock

Nell’ultimo periodo, complice anche l’impatto del Covid, si è registrato un utilizzo sempre più massiccio dei vari dispositivi tecnologi, grazie ai quali poter inviare messaggi, ma anche fare video chiamate e condividere documenti di vario genere. Allo stesso tempo, purtroppo, il crescente interesse verso questo modo di comunicare, si rivela essere terreno fertile per alcuni malintenzionati.

Quest’ultimi, infatti, cercano di organizzare delle trappole ad hoc sul web, attraverso cui cercare di estorcere denaro al malcapitato di turno. Ne sono una chiara dimostrazione alcuni tentativi di raggiro, che stanno girando in questi giorni, ai danni di Mediaworld, ma anche dell’iPhone Pro. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

Mediaworld e iPhone Pro, occhio al messaggio: nuovo tentativo di truffa

Ogni giorno, purtroppo, sono tanti i tentativi di truffa a cui bisogna prestare la massima attenzione. Lo sa bene Mediaworld, di recente finita nel mirino di alcuni malintenzionati. Ultimamente, infatti, stanno circolando delle false promozioni, tramite Facebook o sms. In particolare il messaggio riguarda una falsa vincita, a seguito di un’estrazione, che porta a un link che non è di Mediaworld.

Sfruttando il nome della nota catena, quindi, alcuni cyber criminali cercano di estorcere i dati sensibili del malcapitato di turno. A tal proposito, attraverso un comunicato apparso sul sito di Mediaworld, il colosso invita a prestare la massima attenzione. Ma non solo, ricorda che tutte le promozioni vengono comunicate solamente mediante i canali ufficiali e fanno riferimento soltanto a pagine presenti sul sito web ufficiale.

LEGGI ANCHE >>> Vaccino anti-Covid, un giro d’affari che vale miliardi: chi guadagna di più

Oltre alla truffa ai danni di Mediaworld, la Polizia Postale ha di recente invitato a prestare attenzione a un altro tentativo di truffa. Quest’ultimo riguarda l’iPhone Pro e viene attuato attraverso l’invio di un messaggio che recita così: “Congratulazioni, sei il vincitore di un IPhone Pro del valore di 1699! Prendilo ora“. A corredo un link, su cui, ricordiamo, non bisogna cliccare. Proprio come nel caso di Mediaworld, infatti, anche in questo caso rimanda a un sito volto a estorcere i dati personali del malcapitato di turno. Onde evitare di dover fare i conti con spiacevoli inconvenienti, quindi, si consiglia sempre di prestare la massima attenzione e soprattutto non cliccare mai sui link ricevuti con mail o sms sospetti.