Autunno stagione di rincari per le utenze degli italiani. Attesa una vera e propria stangata sul costo dei consumi.

Rincaro bollette
Rincaro Bollette (Adobe)

Autunno che dovrebbe non arrivare mai per i cittadini italiani. Non bastassero le mille problematiche del tempo che viviamo, e tra le varie cose chiaramente si fa riferimento alla pandemia di covid, ai vaccini, alla terza eventuale dose, alle restrizioni ai rischi concreti di nuove ondate, in arrivo una nuova stangata per tutti gli utenti. Rincari abbastanza consistenti sono infatti previsti per il prossimo autunno. Bollette più care in poche parole.

Altra gatta da pelare per tutti gli italiani è rappresentata dalla presenza incombente del Fisco nelle ultime e nelle prossime settimane. Le scadenze dei vari impegni da rispettare, rimandati a più riprese in fase di emergenza covid sono arrivate al punto di non ritorno. Oggi, si vive insomma la condizione di dover rispettare le scadenze dei pagamenti rimandati e di quelli che nel frattempo sono diventati correnti. Una situazione davvero molto complessa per tutti i contribuenti italiani.

Autunno caldo, 60 milioni di notifiche pronte ad invadere i pensieri degli italiani

Come se non bastasse le prossime settimane prevedono inoltre una serie di pesanti notifiche che gli italiani riceveranno in merito a pagamenti pendenti, riscossioni mancate e quant’altro. Le tanto temute notifiche dell’Agenzia delle Entrate arriveranno a guastare i sonni più o meno tranquilli dei cittadini. 60 milioni di sollecitazioni, altra situazione assai delicata che quest’autunno porterà con se. Luce e gas in aumento, cartelle esattoriali in arrivo e nuove scadenze da rispettare, ma non è ancora finita, c’è dell’altro, purtroppo.

La situazione assai delicata di questi mesi ha portato ad un aumento generalizzato del costo delle materie prime. La dinamica in questione porta ovviamente ad un aumento abbastanza omogeneo dei prezzi, altro fardello, insomma, che andrà a pesare non poco sulle famiglie italiane dalle prossime settimane in poi. Inoltre, bisogna aggiungere un altro fattore di certo non irrilevante, i ritardi della burocrazia, in ogni settore, sotto ogni punto di vista.

LEGGI ANCHE >>> L’incubo Agenzia delle Entrate torna ad abbattersi sui conti correnti

Succede in parole povere che gli aiuti promessi dal Governo per sostenere le situazioni più delicate che riguardano i cittadini italiani tardano ad arrivare. Il motivo? La gestione delle richieste, la difficoltà di evadere in tempi brevi le varie pratiche. Solita storia, insomma. L’autunno prossimo, quindi, potrebbe essere ricordato per molto tempo. I presupposti sono tutti dalla sua parte, purtroppo.