Carlo Cracco, chef italiano molto amato, propone una cucina creativa che unisce tradizione e innovazione. Quanto costa mangiare in uno dei suoi ristoranti?

Web

Carlo Cracco, nato a Creazzo nel 1965, è uno chef dal volto noto grazie alle sue molteplici apparizioni in diversi programmi televisivi. Il pubblico ha imparato a conoscerlo soprattutto durante Masterchef ma gli amanti del buon cibo ammirano Cracco principalmente per la sua cucina creativa. Cresciuto professionalmente a Milano, lo chef vicentino ama stupire i clienti creando un connubio perfetto tra tradizione e innovazione. La sua Stella Michelin rappresenta il talento culinario che mette in ogni piatto curato maniacalmente per essere il più vicino possibile alla perfezione. La sola presentazione fa venire l’acquolina in bocca, ma quanto costa mangiare in un ristorante di Carlo Cracco?

I costi della cucina di Carlo Cracco

Il talento di uno chef costa ma, molti buongustai direbbero che poter gustar il paradiso in bocca non ha prezzo. E’ un po’ come ammirare un quadro di Monet o Van Gogh, i piatti di chef Cracco non sono certo economici ma i sapori che si assaporeranno saranno unici e verranno ricordati per molto tempo.

In linea generale, un menù alla carta ha un prezzo a portata che varia dai 36 ai 70 euro mentre un menù degustazione può avere un prezzo fisso di 190 euro a persona. In più, occorrerebbe aggiungere il costo delle bevande per poter ipotizzare il prezzo totale per un pasto completo da Cracco.

Leggi anche >>> Chef più ricchi al mondo: quante sorprese nella speciale top ten

Cracco Milano, dove batte il cuore dello chef

Cracco Milano è il ristorante nel cuore del capoluogo lombardo, nella Galleria Vittorio Emanuele II. La location è incantevole, cinque piani di profumi, meraviglie culinarie e non solo. Una sosta in questo posto da sogno è d’obbligo, anche solo per bere un caffè o una spremuta. Volendo mangiare, poi, ci sono 45 coperti che vi aspettano, ma quanto costa apprezzare la cucina dello chef?

Il prezzo medio di un primo piatto è di 40 euro mentre quello di un secondo piatto è di 50 euro. Volendo fare un pasto completo, dunque, si spenderà in media 120 euro a persona. Zuppa di pesce in crosta, tuorlo d’uovo marinato con asparagi verdi e tartufo nero, risotto mantecato allo zafferano, ragù di fegatini e midollo alla piastra sono alcune delle pietanze proposte nel menù. La qualità, è risaputo, si paga e i ristoranti di Cracco non fanno eccezione.