Attenti a queste banconote, sono tra le più falsificate, i tagli a rischio

Vediamo i numeri per quanto concerne il ritiro delle banconote false nel 2020 tenendo conto anche di quali sono i pezzi più “pericolosi” in tal senso

soldi
adobe

Di soldi falsi in giro ce ne sono da sempre e gli impostori sono sempre dietro l’angolo. È la storia dell’umanità a testimoniare. Infatti, fin da quando si scambiavano gli ori e altri oggetti di valore al pari delle monete, gli esseri umani hanno iniziato ad imbrogliare per il proprio vantaggio e il proprio tornaconto.

Tornando ai nostri giorni e all’area circoscritta della Comunità Europea, se non ancora all’interno dei confini nazionali, un rapporto della Banca d’Italia sostiene che il 2020 è stato l’anno in cui il numero di banconote false ritirate dal mercato è stato il più basso dal 2002.

E quello è stato l’anno in cui la moneta unica è entrata in vigore.

Banconote false: quali sono i tagli maggiormente a rischio contraffazione

Facendo un paragone con il 2019, c’è stato un calo di circa il 28%. I tagli più falsificati sono le banconote da 20 e da 50 euro, che corrispondono ai tre quarti del totale. Negli ultimi cinque anni si può affermare che la situazione sia rimasta stabile, ad essere cambiata è stata in maniera lieve la proporzione dei tagli falsi trovati.

L’eccezione è stata rappresentata nel 2018. Infatti, circa tre anni fa c’è stata una grande falsificazione dei tagli da 50 euro, che ha costituito oltre la metà del totale delle banconote contraffatte identificate.

LEGGI ANCHE >>> Truffe delle banconote false: fuga con il bottino a Forlì

Invece, per quanto riguarda i tagli di banconote di maggior valore, i falsi ritrovati sono aumentati negli ultimi due anni. Stando nel campo dell’illecito, è difficile però avere una stima ben precisa. L’attività dei falsi è chiaramente illegale per antonomasia e come tale non è così semplice dare delle informazioni precise. Il che significa che i tagli falsi ritrovati potrebbero non corrispondere con quelli emessi in circolazione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La prudenza in questo campo specialmente non è mai troppa. Il consiglio è quello di prestare sempre attenzione e verificare con tecniche basilari e con gli appositi strumenti se le banconote utilizzate siano false.