Scopriamo insieme quali sono i lavori più stressanti al mondo in grado di mettere duramente alla prova le persone nel quotidiano

I lavori più stressanti al mondo
Fonte Pixabay

Lavorare comporta a prescindere stress fisico e psicologico, ma alcuni impieghi probabilmente hanno un coefficiente di difficoltà in più, dovuti a molteplici fattori. A tal proposito è decisamente significativa la classifica del ministero del lavoro Usa sui mestieri che alla lunga logorano di più e in linea di massima sembra coincidere con la situazione italiana.

Bisogna tenere presente che i parametri presi in considerazione sono diversi e non riguardano solo la mole di lavoro e il numero di ore in cui si presta servizio. Cerchiamo di scrutare nei meandri di questa graduatoria per capire quali mansioni hanno un impatto più pesante sulle persone.

LEGGI ANCHE >>> Lavori a casa senza pagare: i bonus con sconto in fattura e cessione del credito

Lavori più stressanti del mondo: ecco i principali

Un aspetto importante che nel tempo fa la differenza (in negativo) è la mancanza di ritmi standardizzati e la conseguente impossibilità di organizzare la propria vita privata. A questo va aggiunto lo stipendio spesso non adeguato alle proprie capacità.

Andando nello specifico, tra le figure sottoposte di più allo stress ci sono i militari. Si tratta di una professione che abbina rischi e sacrifici (spesso si è lontani dalla famiglia), un po’ alla stregua dei vigili del fuoco.

Questi ultimi possono ritrovarsi a dover effettuare delle operazioni di soccorso da un momento all’altro e in alcuni casi mettono a repentaglio la loro incolumità per salvare il prossimo.

Passando invece a mansioni decisamente più sicure, gli assistenti di volo devono fare i conti con un stile di vita non proprio semplice. Viaggi continui, cambiamenti di paese, fuso orario e l’impossibilità di stare spesso con i propri cari sono i contri di questo lavoro attivo e dinamico.

Quasi sulla stessa scia troviamo i turnisti, che alle volte si ritrovano a dover lavorare anche di notte e magari riattaccare la mattina dopo. Non avendo dei riferimenti stabili diventa difficile organizzare la propria esistenza.

LEGGI ANCHE >>> I lavori più richiesti del futuro: quali sono e come vengono retribuiti

E i lavori a contatto con il pubblico? In questi casi bisogna indossare la cosiddetta “maschera” visto che ci si può imbattere in personalità di ogni genere. Mantenere la pazienza e il sangue freddo però può portare a degli scompensi interiori che si palesano poi negli orari in cui non si è in servizio.

Chi pensa invece che gli imprenditori abbiano la strada spianata si sbagliano di grossa. Avere la responsabilità di aziende e clienti è un pensiero di non poco conto. Portarlo con sé al di fuori del lavoro è un rischio preventivabile e al contempo molto affaticante.