Esistono alcuni metodi sicuri per accumulare un po’ di criptovalute gratuitamente e con pochissimo sforzo. Scopriamoli.

Il mercato delle criptovalute, lo sappiamo, offre incredibili opportunità di ritorno sui nostri investimenti.  Tuttavia, acquistando direttamente criptovalute esporremo quella parte del nostro portafoglio ad una volatilità estrema. Per chi ha un profilo di rischio che non consente tale esposizione, oppure per chi sta cercando di incrementare le proprie posizioni, esistono dei metodi semplici e sicuri per accumulare criptovalute gratis.

Coinbase Earn

La popolare piattaforma statunitense Coinbase offre l’opportunità di guadagnare criptovalute imparando.

Una volta registrati, nella sezione earn potremo studiare alcune criptovalute attraverso dei brevi video formativi. Una volta visualizzati, guadagneremo criptovalute semplicemente rispondendo ai quiz proposti.

Le criptovalute guadagnate ci verranno trasferite direttamente nel nostro borsellino Coinbase e potremo spenderle, trasferirle oppure rivenderle in cambio di euro o di bitcoin.

Ogni mese vengono aggiunti nuovi quiz e abbiamo verificato che grazie a questo servizio nel tempo è stato possibile guadagnare alcune centinaia di dollari senza alcun investimento. Provare per credere.

Coinmarketcap Learn

Coinmarketcap.com è un sito nato per il monitoraggio dei prezzi e della capitalizzazione di tutte le criptovalute esistenti. Dopo l’acquisizione da parte di Binance nell’aprile del 2020, il sito ha conosciuto una forte espansione. Tra i nuovi servizi aggiunti vi è “Learn”. Questo servizio funziona in maniera del tutto simile a Coinbase Earn. Saremo infatti ricompensati per rispondere correttamente ad alcuni quiz riguardanti determinate criptovalute che vengono proposte nell’arco dell’anno. Per partecipare è necessario avere un account Binance. Le criptovalute guadagnate ci saranno infatti inviate nel nostro wallet su Binance.

A differenza del servizio offerto da Coinbase, le nostre ricompense non saranno istantanee ma ci saranno riconosciute a distanza di alcune settimane.

La carta ricaricabile VISA di CRYPTO.COM e BINANCE: guadagna anche quando spendi!

I popolari exchange di criptovalute Binance e Crypto.com ci danno la possibilità di guadagnare criptovaluta anche quando spendiamo! Utilizzando le loro carte di debito, è infatti possibile ottenere un cashback e diversi vantaggi.

La carta Visa by Crypto.com promette un cashback fino a un massimo dell’8%. L’entità del bonus è determinata dalla quantità di CRO, la criptovaluta della piattaforma, che vincoliamo i primi 6 mesi. Si parte con la carta base midnight che offre l’1% di cashback e nessun bonus aggiuntivo. In questo caso, non è richiesto alcun CRO. I successivi livelli richiedono rispettivamente di vincolare un controvalore crescente di CRO fino a un massimo di 35.000€ in controvalore per avere la Black Card, che offre l’8% di cashback sui nostri acquisti oltre ad innumerevoli vantaggi come lounge aeroportuali e molto altro. La soluzione a nostro avviso più interessante è la Rubino, che offre un cashback del 2% istantaneo su tutti i nostri acquisti e il totale rimborso dell’abbonamento Spotify Premium o Family (fino a 10€ mensili). Per richiedere questa carta è necessario vincolare 350€ in CRO. Non vi è alcuna commissione sui pagamenti.

La carta Rubino di Crypto.com

La Binance Card ha un funzionamento simile. Anche in questo caso l’entità del cashback varia in base a quanti Binance coin deteniamo sul nostro account Binance. Il cashback massimo è pari all’8% pagato in BNB. Oltre al cashback non sono previsti ulteriori vantaggi per i possessori della Binance Card. Inoltre, sono previste delle piccole commissioni sui pagamenti.

Sia le carte crypto.com sia la Binance Card sono accettate in tutti i negozi fisici e online che accettano il circuito di pagamente Visa. Potremo quindi spendere le criptovalute sostanzialmente ovunque con tutti i vantaggi del caso.

Airdrop: le criptovalute che piovono dal cielo