Gioca, alleva, compra, combatti con adorabili mostri ma soprattutto guadagna! Questo è Axie Infinity, il gioco crittografico più in voga che sta divertendo – e arricchendo – centinaia di migliaia di giocatori. I numeri sono da capogiro.

I cosiddetti token non fungibili da collezione come opere d’arte e video, noti come NFT, sono letteralmente esplosi in popolarità all’inizio del 2021. In realtà su blockchain erano già stati costruiti diversi videogiochi, sviluppati prima che la maggior parte delle persone se ne accorgesse.

Quando gli NFT hanno raggiunto il grande pubblico, il gioco su blockchain Axie Infinity sviluppato dallo studio Sky Mavis ha iniziato a farsi strada tra una piccola nicchia di appassionati di gaming. Una volta che la bolla del mercato NFT legato all’arte ha iniziato a sgonfiarsi, Axie Infinity non è affatto sparito. Anzi, è letteralmente decollato!

LEGGI ANCHE >> NFT: i token che stanno rivoluzionando il mercato dell’arte

Cos’è Axie Infinity?

Axie Infinity è un gioco basato su blockchain in cui i giocatori acquistano, allevano e riproducono simpatici mostri in stile cartone animato e poi li fanno combattere l’uno contro l’altro.

I giocatori possono guadagnare token in gioco completando missioni e vincendo sfide per poi scambiarli con denaro reale alimentando un sistema “play-to-earn” intorno al gioco.

Axie Infinity è incentrato principalmente sulle battaglie a turni contro squadre Axie controllate dal computer, ma anche avversari dal vivo in epici scontri PvP.

Come avrete intuito, Axie Infinity è palesemente ispirato alla celebre serie Pokémon di Nintendo. Iniziare potrebbe non essere così semplice o economico, perché è previsto un investimento iniziale. Bisogna sottolineare che i costi al momento si discostano parecchio dai tradizionali videogiochi per console o PC. Il vantaggio, a differenza degli oggetti di gioco convenzionali, è che un oggetto NFT conferisce la proprietà esclusiva all’acquirente, certificata dalla blockchain. E’ possibile per esempio investire negli appezzamenti di terreno che popolano il gioco, acquisendone la proprietà.

Non puoi ancora usare la terra di Axie nel gameplay, ma è la richiesta è già altissima: un set di nove appezzamenti di terreno sono stati venduti alla cifra record di circa 1,5 milioni di dollari lo scorso febbraio!

Il gioco funziona sulla blockchain di Ethereum con l’aiuto di Ronin, una sidechain che aiuta a ridurre al minimo le commissioni e i ritardi nelle transazioni, bypassando in parte i noti problemi di costi e lentezza dell’attuale versione di Ethereum.