A partire dall’assegno unico fino ad arrivare ai pagamenti del programma cashback, sono tanti i bonus in arrivo con il mese di luglio. Ecco di quali si tratta.

soldi

Il Coronavirus è entrato prepotentemente nelle nostre esistenze da ormai oltre un anno, portando con sé delle ripercussioni negative sia dal punto di vista sociale che economico. A partire dal distanziamento sociale, fino ad arrivare alle limitazioni varie, infatti, sono tanti gli accorgimenti a cui ci viene chiesto di prestare attenzione. Un contesto particolarmente complicato, aggravato dalla difficile gestione finanziaria con cui si ritrovano, purtroppo, a dover fare i conti molte famiglie.

Vari i bonus approvati dal precedente esecutivo al fine di venire incontro ai soggetti maggiormente colpiti dalla situazione. Una linea che continua ad essere seguita anche dall’attuale governo a guida Draghi, che ha, ad esempio, approvato nuove agevolazioni grazie al Decreto Sostegni Bis. Una misura particolarmente attesa, con molti che potranno finalmente beneficiare dei pagamenti dei contributi a fondo perduto. A partire dal cashback fino ad arrivare all’assegno unico, infatti, sono vari i bonus in arrivo o che comunque potranno essere richiesti. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

LEGGI ANCHE >>> Quattordicesima 2021 in arrivo, ma non per tutti: ecco chi non la prende

Dall’assegno unico al cashback, importanti aiuti in arrivo a luglio: cosa c’è da sapere

Cashback: il Fisco ha preso di mira i furbetti, cosa rischiano
Pagamento tramite Pos (Fonte foto: web)

Manca poco all’arrivo di luglio che porterà con sé tanti bonus e relativi pagamenti. A partire da quelli del bonus cashback, passando per l’assegno unico per figli, fino ad arrivare al bonus sociale, sono tante le agevolazioni di cui poter beneficiare. Entrando nei dettagli a luglio arriveranno:

  • Assegno unico per i figli. A partire dal 1° luglio l’Inps renderà disponibile la procedura attraverso la quale i disoccupati, lavoratori autonomi e percettori del reddito di cittadinanza con figli potranno richiedere tale assegno mensile. Tutti gli altri, ricordiamo, dovranno attendere il 1° gennaio 2022. Gli importi risulteranno differenti a seconda dell’ISEE del nucleo famigliare, con la misura ponte, ovvero quella erogata fino a dicembre, che è rivolta solo alle famiglie con figli tra 0 e 18 anni, purché in possesso di determinati requisiti, come ad esempio l’Isee inferiore a 50 mila euro.
  • Bonus Irpef. Sempre a luglio arriverà in busta paga il bonus Irpef, che è stato innalzato da 80 euro a 100 euro. Questa integrazione viene riconosciuta solo ad alcune categorie di lavoratori, purché in possesso di determinati requisiti:
    • reddito non superiore a 28 mila euro all’anno in caso di lavoratori dipendenti;
    • reddito non superiore a 8.145 euro all’anno in caso di lavoratori dipendenti assimilati e incapienti.
    • I lavoratori del settore pubblico, a loro volta, ricevono:
      • 100 euro in più in busta in presenza di redditi tra 26.600 e 28 mila euro;
      • 80 euro in più per la fascia compresa tra 28 mila e 35 mila euro;
      • da 0 a 80 euro per redditi tra 35 mila e 40 mila euro.
  • Pagamenti Bonus Cashback. Il 30 giugno terminerà il primo periodo del programma cashback, con coloro che avranno realizzato almeno 50 transazioni nei 6 mesi d riferimento che potranno ottenere un rimorso del 10%, fino ad un massimo di 150 euro, sul totale della spesa effettuata. I rimborsi dovrebbero essere erogati nel periodo compreso dal 1° luglio al 29 agosto 2021.
  • Bonus sociale automatico. A partire dal 1° luglio scatta anche il bonus sociale automatico. Si tratta, in pratica, di uno sconto nella bolletta di luce, acqua e gas per le famiglie che si trovano alle prese con una difficile situazione economica. Non bisogna presentare domanda, con l’Inps e Sii che, scambiandosi le apposite informazioni, riescono a identificare i soggetti beneficiari.
  • Green Pass. Anche quest’ultimo sarà utilizzato a partire da luglio, con lo scopo di facilitare la mobilità sul territorio nazionale ed europeo.

LEGGI ANCHE >>> Green Pass, c’è l’ok di Palazzo Chigi: ecco cos’è e come funziona

Come è facile notare sono tante le agevolazioni in arrivo con il mese di luglio. Non resta quindi che attendere ancora qualche giorno e beneficiare dei vari bonus messi a disposizione dal governo.