Bonus vacanze, la truffa è dietro l’angolo: ecco come difendersi

Diversi malintenzionati si sono già attivati per sottrarre l’importo del bonus vacanze a chi ha intenzione di utilizzarlo nel corso dell’estate. A cosa bisogna prestare attenzione

Bonus vacanze
Fonte foto: web

L’estate è finalmente arrivata e con lei la voglia di prenotare una vacanza al mare o in montagna. Alcuni hanno ancora a disposizione il bonus vacanze e sicuramente vorranno utilizzarlo per godersi un po’ di sano relax nel corso della stagione calda.

Purtroppo però come spesso capita queste opportunità vengono prese di mira dagli hacker che alla prima occasione propizia provano ad impossessarsi dell’intera somma prevista dal bonus. Vediamo come agiscono e in che modo si possono evitare spiacevoli soprese.

LEGGI ANCHE >>> Bonus Vacanze 2021, la svolta: preparate le valigie, si parte!

Truffa Bonus vacanze: come riconoscerla e come evitarla

Il tentativo di raggiro più diffuso per quanto riguarda questo ambito è quello legato ai social network. Attraverso profili fake si contatta la vittima millantando somme di denaro (che non verranno mai recapitate) in cambio del bonus.

Una vera e propria beffa perché oltre a perdere il beneficio qualora si cada in questa subdola trappola, si consegnano i propri dati personali (codice fiscale, estremi del conto o carta di credito) ai criminali. Grazie a questi i furfanti possono utilizzare il credito nelle strutture ricettive. Potrebbero inoltre essere sfruttati anche per altri pericolosi fini.

Altra tecnica è quella del banner pubblicitario inerente il bonus. Quindi è bene prima vedere cosa c’è dietro (facendo una ricerca su Google per verificare che quella determinata struttura esiste), perché una volta che i criminali entrano in possesso del QR code e del codice fiscale, la frittata è fatta.

Probabilmente meno attraenti gli annunci di vacanze da sogno low cost. Solitamente fanno storcere il naso, ma visti gli effetti economici della pandemia, la possibilità di risparmiare può sempre “offuscare” e rendere le persone vulnerabili.

LEGGI ANCHE >>> Bonus Vacanze 2021, lo sprint comincia a giugno: come funziona

Ad ogni modo è bene sempre meglio diffidare e appurare la veridicità della fonte. Anche l’Agenzia delle Entrate si è attivata in tal senso comunicando le direttive da seguire per evitare questi giochetti truffaldini. 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base