Aumenta il tuo capitale: se investi in questi settori non puoi sbagliare

Quest’anno, nonostante i problemi creati dalla crisi sanitaria, vi sono comunque settori di mercato con un trend positivo. Gli investitori quindi possono guardare ad essi con un cauto ottimismo. Vediamo quali sono.

Investimenti
Foto di TheDigitalWay da Pixabay

Gli investimenti possono contenere un rischio più o meno marcato e domandarsi quali settori sono più adatti per ottimizzare le risorse finanziarie disponibili, è una domanda che tutti coloro che intendono ricavare un profitto, si fanno. Anche nel 2021, anno delicato per le note questioni globali legate alla pandemia e al lockdown, chiedersi verso quali aree rivolgersi per far fruttare ciò che si investe, è una domanda sensata.

Ma dare una risposta precisa al 100% è ovviamente impossibile, in considerazione delle tante variabili che ruotano attorno all’investitore; agli investimenti e al settore verso il quale si decide di investire. Ciò che è possibile fare è però studiare le possibili alternative, per evidenziare quelle che potrebbero avere una più alta probabilità di essere redditizie. Ha senso insomma chiedersi quali sono i 5 settori nei quali si può investire nel 2021.

Pertanto, capire quali sono le opportunità innovative dei settori emergenti, come i prodotti e costruzioni architettoniche eco-sostenibili; oppure scommettere sugli asset e il social trading come le note criptovalute; investire sulle start up di successo, sono tutte operazioni di investimento che meritano quanto meno di essere considerate da vicino.

Cinque settori nei quali si può investire nel 2021

Di seguito, faremo una sintetica panoramica di quelli che paiono essere i settori di punta nel 2021, in cui fare un investimento non sembrerebbe un’operazione così azzardata, ma anzi capace di condurre a significativi profitti. Approcciandosi a questa panoramica dei 5 settori nei quali investire nel 2021, è chiaro che l’investitore dovrà sempre badare a diversificare gli investimenti, ove possibile e in base alle proprie risorse. Diversificare significa investire in più strumenti finanziari distinti: la finalità di un processo di diversificazione è infatti rappresentata dalla riduzione del rischio di un portafoglio.

IT e cybersicurezza

Un’area a cui fare attenzione, per i propri futuri investimenti, specialmente a lungo termine, è rappresentata dall’IT e dalla Cybersicurezza. Sono ben noti infatti gli scandali dovuti alle violazioni di identità e dati personali tra 2017 e 2019; ci riferiamo anche a quelli che hanno colpito Facebook e Cambridge analytica. Ma anche sono conosciuti i tanti attacchi informatici di questi ultimi anni, che hanno coinvolto soprattutto gli USA a discapito delle sue infrastrutture istituzionali ed economiche. Oggi, in ragione di un bisogno oggettivo di maggior protezione in ambito tecnologico,  sempre più aziende ed enti istituzionali stanno intervenendo per riadattare i loro standard di sicurezza a sistemi capaci di tutelare dati sensibili; le informazioni confidenziali; ma anche la loro capacità di far fronte alla grande richiesta di servizi accessibili a distanza, tramite connessione internet.

Ecco perchè gli esperti sono concordi: tra i 5 settori nei quali investire nel 2021, abbiamo il mercato della cybersicurezza, che è destinato ad avere una oggettiva crescita già da quest’anno. Ciò anche in considerazioni di possibili nuove tensioni internazionali tra le potenze economiche del globo; con nuovi rischi di spionaggio, trafugamento di informazioni private e hackeraggio dati. Tante le soluzioni in campo, tra cui le soluzioni di intelligenza artificiale tali da impedire attacchi informatici; le misure di tutela contro le truffe online; l’analisi e la protezione di database e dati confidenziali. Certamente il settore menzionato, è da tenere in considerazioni per possibili investimenti fruttuosi.

LEGGI ANCHE >>> Yuan digitale, la criptovaluta cinese dominerà la scena globale?

Digitalizzazione del mercato e e-commerce

Anche per quanto attiene ai negozi virtuali e al commercio via web, l’anno scorso è stato sicuramente assai vantaggioso in termini di risultati. Vi è stato infatti un vero e proprio boom degli acquisti online e le gli operatori dell’eCommerce hanno registrato introiti e guadagni di ottimo livello. Anzi, forse il settore più reattivo ai mutamenti degli ultimi mesi, pare proprio quello dell’e-commerce. Negli USA si stima infatti che il commercio via web toccherà i 1000 miliardi di dollari nel 2022, con un aumento quest’anno di non meno del 20%. Ciò inevitabilmente anche a seguito delle limitazioni nella libertà di spostamento che hanno spinto allo sviluppo e agli investimenti in questa direzione.

Ecco perché se è vero che la digitalizzazione del mercato sta avendo sempre di più successo in molti ambiti, una volta focalizzata l’attenzione sul mercato di riferimento, nel quale  è possibile investire in maniera più solida, detta strada potrà essere foriera di soddisfazioni per l’investitore.

Ecosostenibilità ed ambiente

Il green deal rappresenta certamente una spinta agli investimenti fruttuosi nel settore dell’ecosostenibilità ed ambiente. Infatti, non soltanto l’elezione di Joe Biden negli USA spianerà ancora di più la strada ad argomenti come tutela dell’ambiente e salvaguardia del clima; ma già da alcuni anni, la stessa UE a livello continentale sta mettendo in atto politiche avanzate proprio sulle tematiche ambientali. I prodotti e le costruzioni architettoniche eco-sostenibili sono sempre più presenti nel mercato globale; quasi a voler significare che per salvare il pianeta occorre fare presto. Insomma, investire in questa direzione non appare di certo una scelta insensata; giacchè anche nel 2021 vi è un trend positivo, che anzi ha avuto una spinta ulteriore l’anno scorso.

Se ci chiediamo dei 5 settori nei quali investire nel 2021, a livello europeo, non bisogna perciò dimenticare che la questione ambiente e clima è assai considerata, tanto che è stato varato il cd. Green Deal europeo o Patto Verde europeo; vale a dire un insieme di iniziative politiche lanciate dalla Commissione europea con la finalità primaria di raggiungere la neutralità climatica in Europa entro il 2050. Quest’ultima, in estrema sintesi, consiste nella situazione per la quale  le emissioni di gas ad effetto non oltrepassano la capacità della terra di assorbire dette emissioni.

Nell’ottica della pianificazione per lo sviluppo sostenibile, paesi come USA; Cina ed Europa, hanno sottoscritto l’impegno ufficiale di abbassare le emissioni di CO2 di almeno il 40% entro una decina d’anni. Ciò significa che l’Europa investirà quasi 500 miliardi di euro per progetti di ricerca e sviluppo nell’area dell’energia pulita; interessando dunque tutte quelle aziende produttrici di energia che dovranno aumentare i loro investimenti nel settore per stare al passo con i tempi; e per trarre beneficio dalle politiche mirate ad agevolarne nel passaggio all’uso di fonti rinnovabili. Tutto questo ci fa intuire che il settore ambiente ed ecosostenibilità è in fermento e che quindi ha senso ragionare di investimenti in detto ambito.

Criptovalute e Bitcoin

Non possiamo non menzionare tra i 5 settori nei quali si può investire nel 2021, anche quello delle criptovalute; a patto che l’investitore intenda assumersi un certo rischio nell’investimento. In effetti, i benefici che le piattaforme di trading online danno agli utenti che vogliono investire in questa direzione sono stati acclarati; e le migliori piattaforme permettono all’investitore di osservare  e copiare le operazioni dei broker più esperti e bravi, pensiamo ad es. alla nota eToro. Ma attenzione: per cercare di interpretare il mercato delle criptovalute, ed in primis quello dei bitcoin, è necessario studiare a fondo le dinamiche di queste nuove forme di investimento. Non ci si può improvvisare insomma, ed anzi occorre fare attenzione anche e soprattutto ai valori e ai mutamenti che si sono verificati nel 2020 e negli ultimi mesi. Infatti, a novembre 2020 il prezzo delle criptovalute ha avuto un notevole aumento rispetto all’anno precedente.

Complessivamente, le criptovalute stanno vivendo un trend positivo o comunque sono un’alternativa da prendere in considerazione, circa i 5 settori nei quali investire nel 2021. Bisogna però tener conto della loro estrema volatilità e del fatto che ancora molte istituzioni ed autorità non hanno una positiva opinione su di esse. In ogni caso, così come nel 2020 anche nel 2021, potrebbero aversi dei consistenti periodi di ribasso per la moneta virtuale. Per questo motivo è essenziale informarsi e studiare con molta attenzione gli andamenti del mercato finanziario mondiale.

LEGGI ANCHE >>> Comprare bitcoin è una scelta azzardata o no?

Start up e mercati emergenti, senza dimenticare i titoli di Stato

Oltre all’ampio settore appena citato, vi è un altro settore il cui il mercato consente di pensare ad investimenti fruttuosi. Se ci chiediamo dunque quali sono 5 settori nei quali si può investire nel 2021, non possiamo non menzionare quello delle start up innovative e dei mercati emergenti. Gli analisti prevedono infatti che se le tensioni internazionali caleranno, prevalendo la via della diplomazia e del riavvicinamento tra potenze mondiali (pensiamo a USA, Cina e Russia), il dollaro potrebbe beneficiarne; con la conseguenza di una crescita azionaria per quanto attiene i debiti governativi e societari. Ciò in termini pratici, si traduce in nuovi vantaggi e prospettive di profitto per le aziende, mercati emergenti e start up.

Ma gli osservatori più esperti in economia si sono spinti ancora più in là con le previsioni. E hanno infatti concluso che i titoli di Stato, colpiti dalla crisi sanitaria ed economica, scoppiata nel 2020, potrebbero presto risalire la china. Insomma se ci chiediamo quali sono i 5 settori nei quali investire nel 2021, occorre tener conto anche di ciò: grazie alla ripresa economica le aspettative inflazionistiche miglioreranno anche se in un primo tempo, indeboliti dai tassi minimi, questi titoli perderanno la loro funzione di porto sicuro, nonostante esso continui a rappresentare uno degli investimenti più solidi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base