Sembra ormai salire e scendere solo grazi ad Elon Musk e la sua Tesla, la criptovaluta Bitcoin, ecco cosa è accaduto

Elon Musk (Fonte foto: Getty Images)

Nemmeno un mese fa vi parlavamo della caduta del Bitcoin e con esso, di Elon Musk. Oggi invece è successo il contrario, il magnate che rilascia un tweet e la criptovaluta che torna a volare. E non si tratta naturalmente di un tweet qualunque, ma che ha uno spessore che riporta al passato.

Quello di Musk con il Bitcoin infatti è un amore-odio che ormai va avanti da anni. Oggi, nello specifico, è successo qualcosa di simile al marzo scorso, quando la famosa criptovaluta ebbe un’impennata, grazie ad un’azione di Tesla. Vediamo più da vicino, tutto quanto accaduto oggi.

Leggi anche>>> Sorpresa fra le Altcoin: mentre Bitcoin scende, c’è una crypto che guadagna

Perché è Elon Musk il fautore della risalita del Bitcoin

Siamo certi di una cosa più di tutte sul conto di Elon Musk: ogni volta che apre bocca (o digita una frase), crea scalpore e interesse. A dicembre, ha affermato che tra 5 anni porterà l’uomo su Marte, oggi con poche righe, ha fatto risalire i Bitcoin. Tutto però, ci riporta a qualche mese fa.

Poco più di un mese fa infatti, Musk decise che Tesla, contrariamente a quanto detto nel marzo scorso, non avrebbe più accettato pagamenti in Bitcoin. Un ripensamento, bello pesante per la valuta digitale. La motivazione, fu così spiegata: “Siamo preoccupati per l’utilizzo crescente dei combustibili fossili nel mining e nelle transazioni, in particolar modo del carbone, che provoca la peggiore emissione rispetto a qualsiasi altro combustibile”. In quel caso la valuta, perse il 16%.

Leggi anche>>> Bitcoin, scalata all’Olimpo: i numeri della risalita dopo il tracollo

Oggi però lo stesso Ceo di Tesla ha deciso di annunciare, sempre via social e precisamente, Twitter, che la sua posizione è cambiata di nuovo, con tanti ringraziamenti, proprio da parte del Bitcoin. Il sudafricano però ha già fatto sapere che non farà parte del Bitcoin Mining Council, squadra nata apposta per tentare di rendere il meening della valuta digitale, ad impatto sempre meno forte, sul pianeta.