Tito Boeri è uno degli economisti che spesso presenzia in diverse trasmissioni televisive tra cui ‘Piazza Pulita‘, ma sapete quanto guadagna? Cifre da capogiro

tito boeri

Famoso economista ed anche volto noto della televisione italiana, Tito Boeri desta molta curiosità tra il pubblico di telespettatori e sicuramente in molti si sono chiesti quanto guadagna: ecco le cifre.

Come sicuramente in tantissimi già sapranno, Boeri si è laureato nel 1983 all’Università Bocconi in Economia, mentre sette anni dopo ha poi conseguito il PhD alla New York University.

Per quanto riguarda la sua carriera, l’economista è docente di economia del lavoro e fa lavora anche nel campo della ricerca; nel corso degli anni il suo curriculum si è arricchito sempre di più e forse in molti già ne sono a conoscenza, ma Boeri ha anche svolto il ruolo di direttore per la Fondazione Rodolfo Debeneddetti ed anche stato presidente dell’INPS.

Una carriera davvero molto lunga ed importante quella di Boeri che non si ferma soltanto agli incarichi da economista, infatti, ha anche collaborato con diverse testate giornalistiche di spicco.

Tito Boeri quanto guadagna? Le cifre dell’economista

Tito Boeri dunque tra gli economisti più discussi e seguiti degli ultimi anni, ma sapete quanto guadagna?

Come già anticipato in precedenza, l’economista collabora ed ha collaborato anche con diverse testate molto importanti come ‘Il Sole 24 ORE‘, ‘La Stampa‘ ed anche ‘La Repubblica‘, con quest’ultima vi lavora tutt’oggi.

Inoltre, insieme ad altri che lavorano nel suo medesimo campo, Boeri è tra i fondatori di ‘lavoce.info‘ ed anche di ‘voxeu.org‘.

Nel 2014, com’è noto, il Consiglio dei Ministri ha nominato Boeri presidente dell’INPS ed è rimasto in carica fino al febbraio del 2019, il suo successore è stato Pasquale Tridico.

Inoltre, il 27 maggio del 2021, è tra gli ospiti della trasmissione in onda su ‘La 7’ e condotta da Corrado Formigli, ‘Piazza Pulita‘.

LEGGI ANCHE >>> Valentina Persia, quanto guadagna la comica naufraga de L’Isola dei famosi

Ma quanto guadagna dunque l’economista? Secondo quanto riportato dal ‘Sole 24 ORE’, che riprende le fonti sindacali, durante la sua permanenza con come presidente dell’INPS, l’economista ha guadagnato annualmente una cifra di circa 150mila euro lordi.