Che sorpresa le vecchie lire: da ricordo dei nonni a prezioso tesoro

Monete che hanno segnato la storia del nostro paese. Preziosi ricordi che possono diventare preziosi tesori.

Lire
Lire (Adobe)

Un paese raccontato attraverso le sue monete, scampoli di storie, immagini, imprese e disfatte di una intera nazione raccontate attraverso la testimonianza delle monete che ne hanno caratterizzato i tratti. Dal dopoguerra al boom economico, fino agli anni di piombo ed a quelli della folgorante ripresa. Tutto negli occhi e nei volti immobili dei protagonisti impressi sulle monete di casa nostra. Da oggetti romantici a preziosi tesori.

Tra quelle che hanno davvero caratterizzato intere epoche, quelle che in qualche modo sono entrate nell’immaginario pubblico italiano troviamo sicuramente la 500 lire d’argento con le tre caravelle. In una sua versione coniata per errore addirittura possiamo trovare le vele delle caravelle in apparente condizione di controvento. Una eccezione che conferisce a questa preziosa moneta un valore davvero altissimo, testimoniato dai risultati di alcune aste.

LEGGI ANCHE >>> La moneta da 10 lire del 1946 vale davvero tanto, come venderla? Il parere dell’esperto

Che sorpresa le vecchie lire: la 500 lire dedicata a Dante Alighieri

Altro oggetto entrato di diritto nell’immaginario pubblico dei cittadini italiani è la 500 lire con la raffigurazione del volto di Dante Alighieri. Una moneta tra le più ricercate dai collezionisti di tutto il mondo, per la sua estrema rarità. Una moneta che forse più di tante altre, all’estero soprattutto è vista come puramente italiana, soprattutto per il marchio più che riconoscibile rappresentato dai tratti del sommo poeta. Una moneta dall’altissimo valore.

Altro pezzo assolutamente pregiato è la cosiddetta 100 lire Minerva, per quella che è la raffigurazione presente su una delle due facciate. Parliamo di una moneta degli anni 50, coniata in alcuni suoi esemplari in versione di prova. Una moneta ritenute tra le più importanti della storia del nostro paese. Moneta che in condizioni ottimali potrebbe raggiungere cifre anche superiori ai mille euro a pezzo.

LEGGI ANCHE >>> I numismatici stanno cercando questa moneta: potreste averla in casa

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Nessuno stupore, quindi se la prossima moneta preziosa potrebbe essere ritrovata proprio in casa nostra, magari conservata chissà dove, ignorando completamente il suo reale valore. Una continua scoperta, insomma.