Soldi, attenzione: ecco le 5 peggiori abitudini da evitare

Gestire al meglio il denaro e risparmiare si rivela essere senz’ombra di dubbio importante. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono le 5 peggiori abitudini da evitare.

Conto corrente soldi
Foto © Pixabay

Dicono che il denaro non faccia la felicità, ma se devo piangere preferisco farlo sul sedile posteriore di una Rolls Royce piuttosto che su quelli di un vagone del Metrò“, diceva Marilyn Monroe. E in effetti non si può negare come il denaro, seppur non garantendo la felicità, contribuisca a risolvere un bel po’ di situazioni problematiche. A partire dall’alimentazione, passando per le bollette, fino ad arrivare alle varie esigenze quotidiane, sono tante le spese da dover affrontare.

Se tutto questo non bastasse, la recente crisi economica causata dall’impatto del Covid, peggiora ulteriormente la situazione. Molte persone, purtroppo, si ritrovano a dover fare i conti con delle minori entrate, per via della chiusura di molte attività lavorative. Da qui la necessità di prestare una maggior attenzione al mondo del risparmio, in modo tale da avere a disposizione sempre qualche euro in più a cui poter attingere in caso di difficoltà. In particolare interesserà sapere che vi sono alcune abitudini a cui dover dire addio, al fine di gestire al meglio il proprio denaro. Entriamo nei dettagli e vediamo di quali si tratta.

LEGGI ANCHE >>> Bolletta d’acqua troppo alta? Le regole d’oro per difendersi

Soldi, ecco le 5 peggiori abitudini da evitare: tutto quello che c’è da sapere

Sono davvero tanti i casi in cui ci si ritrova a dover mettere mano al portafoglio e proprio per questo motivo è sempre bene prestare attenzione ad alcune abitudini che è meglio evitare. Tra queste si annoverano:

  • Spendere più dell’80% del proprio reddito. Come è facile intuire, uno degli errori più diffusi è rappresentato dal fatto di spendere più del necessario. Per questo motivo il consiglio è di mettere subito da parte il 20% dei propri guadagni, in modo tale da avere sempre una fonte di soldi a cui attingere.
  • Tenere i soldi fermi sul conto corrente. Molto spesso si pensa che tenere i propri soldi fermi sia la soluzione giusta. In realtà tra inflazione e imposta di bollo sono tante le voci che vanno ad erodere i propri risparmi, quindi si consiglia di investire una parte del proprio capitale.
  • Credere che sia più sicuro tenere i risparmi solamente nel Paese in cui si vive. A partire dallo spettro della patrimoniale, fino ad arrivare all’ipotesi, remota, di una crisi finanziaria che possa colpire il proprio Paese, è facile intuire perché sia meglio non detenere tutti i propri risparmi solo dove si vive.
  • Cercare di risparmiare, senza tentare anche di guadagnare. Non basta risparmiare, ma è importante anche investire, con la speranza di riuscire a guadagnare qualcosa. La vita, d’altronde, è piena di imprevisti, quindi meglio diversificare e avere più fonti di reddito. A partire dagli investimenti immobiliari fino ad arrivare al trading, vi è davvero l’imbarazzo della scelta. L’importante è trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.
  • Accumulare debiti con la carta di credito. Spesso si può finire per sforare il proprio budget mensile senza nemmeno accorgersene, quindi meglio stare attenti.

LEGGI ANCHE >>> Risparmiare il 40% sulla spesa settimanale? È possibile, ecco come

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

A questo punto, quindi, abbiamo visto assieme quali siano le 5 peggiori abitudini da evitare. Soltanto prestando attenzione ai propri comportamenti, infatti, è possibile risparmiare ed evitare inutili sprechi.