L’incredibile truffa che gira sul web. La promessa di un prezioso elettrodomestico in regalo e poi il solito inganno.

Una truffa davvero incredibile che da troppo tempo gira sul web. Vittima, oltre alle tantissime persone già truffate è Mediaworld la nota catene di elettrodomestici prodotti di elettronica e quant’altro, caduta inconsapevolmente vittima dei truffatori in questione. Un prodotto Dyson spacciato come regalo ed il solito link ingannatore. Li, il tentativo vero e proprio di frode, come spesso, troppo spesso, soprattutto sul web capita.

La stessa azienda leader nel settore di elettrodomestici, elettronica ecc, ha inoltrato un comunicato sul propri canali social per informare i propri clienti di non cadere vittime della truffa che ormai da troppo tempo sta creando non pochi danni di immagine all’azienda. La truffa come nel più banale dei casi parla di una vincita ottenuta per caso, della classica fortuna che ha baciato proprio noi, casualmente scelti anche dai truffatori di turno.

LEGGI ANCHE >>> Vishing: come vi svuotano il conto corrente con una sola telefonata

Mediaworld contro l’incredibile truffa che spopola sul web: come funziona il raggiro

Una pagina del sito web di Mediaworld ovviamente finta, la notizia, falsa della distribuzione di fantomatici prodotti Dyson a soli 2 euro e l’invito a compilare il link sottostante per la ricezione del prodotto. Chiaramente in quella fase, all’inserimento del metodo di pagamento e delle relative credenziali, scatterà la truffa vera e propria. Moltissimi utenti sono già cascati nella trappola, immaginando di avere a che fare realmente con il noto marchio.

E invece la cosa è talmente sfuggita di mano che Mediaworld ha dovuto ufficialmente smentire un suo coinvolgimento nella cosa. Un danno di immagine non indifferente per l’azienda che attraverso i suo profili social che l’esperienza di cui potrebbero cadere vittima no dipende assolutamente da loro.

LEGGI ANCHE >>> Truffa Ping Call: in che modo può farvi perdere tutti i vostri soldi

Sempre più attenzione, insomma nel leggere offerte, messaggi e pagine web, la truffa corre sempre di pari passo con le informazioni che cerchiamo sul web. Bisogna stare attenti e a non fidarsi subito di ciò che leggiamo, il pericolo potrebbe nascondersi proprio li.