Le variopinte Scarpe Lidl tornano a colpire a partire dal 10 maggio. A novembre, su internet era impazzita la domanda: alcune paia furono vendute a quasi 3 mila euro.

Scarpe Lidl
Foto: Web

Chiunque abbia avuto la fortuna di vivere l’esperienza del volontariato ai Mondiali di nuoto di Roma, nell’ormai lontano 2009, ricorderà senz’altro la mitica peculiarità di quella divisa. Scarpe Superga con i tre colori della bandiera italiana. In tema, senz’altro, anche se naturalmente piuttosto appariscenti semmai le aveste volute indossare al di fuori del contesto iridato del Foro Italico. Tuttavia, subito dopo la rassegna, quelle scarpe lì divennero uno dei tanti modelli di Superga esposti nelle vetrine e, per qualche collezionista, un oggetto del desiderio ambito.

Ecco, per le scarpe Lidl è successa più o meno la stessa cosa. Con la differenza, per nulla trascurabile, che il successo commerciale di questa linea è stato tanto clamoroso quanto inaspettato. Anzi, dalla commercializzazione delle scarpe del noto discount era nato addirittura un sottomercato, con numerose paia rivendute su internet a prezzi assurdi. Vista la zuffa per accaparrarsele, le scarpe Lidl erano finite in fretta, lasciando a bocca asciutta parecchi utenti che avevano cercato di procurarsele. Ecco, l’azienda torna incontro proprio a questi ultimi.

LEGGI ANCHE >>> Scarpe Lidl all’asta: è boom di vendite online a prezzi folli

Scarpe Lidl, il grande ritorno: saltano gli altri capi

Se n’era parlato a novembre, proprio nel mezzo della seconda ondata di coronavirus. Il successo della linea di scarpe Lidl era stato a dir poco eccezionale, tanto che la corsa per aggiudicarsele aveva provocato non pochi assembramenti nei vari punti vendita. E anche online, la disponibilità si era esaurita presto, nonostante i prezzi fuori dal mondo (addirittura 2.700 euro dai circa 13 che costano). Niente di strano che Lidl voglia riprovarci: a partire dal 10 maggio, la variopinta linea di scarpe Lidl Fan Collection tornerà disponibile a prezzo invariato: 12,99 euro. Non cambiano nemmeno le misure: 37-40 la linea donna, 41-46 quella uomo.

LEGGI ANCHE >>> Prelievi in cassa: Lidl Svizzera diventa anche bancomat

Chiaro che tale differenza sia sostanzialmente ininfluente, visto che fra le due “linee” non cambia assolutamente nulla in fatto di design. Quello che cambia, invece, sono gli altri pezzi forti della Lidl Fan Collection: stavolta, infatti, non ci sarà nient’altro, né calzini né ciabatte e nemmeno magliette. Rispetto alla scorsa volta, inoltre, cambia anche qualcos’altro: su internet sembra del tutto sgonfiata la richiesta sfrenata di qualche mese fa. Oggi, quelle scarpe vendute a quasi 3 mila euro possono essere acquistate a non più di 25. Segno evidente che i trend cambiano. E la cosa potrebbe non far piacere a chi ha speso cifre a tre zeri…