Con l’arrivo della primavera, il nostro corpo accusa più stanchezza. Ecco il riedio per combattere il sonno in primavera.

Guadagni
Fonte Pixabay

L’arrivo della primavera, porta con se, l’arrivo del sole e delle bella stagione. La natura si risveglia, le giornate si allungano, il sole riscalda le belle mattinate primaverili, ma il nostro corpo reagisce in maniera totalmente differente.

A primavera ci sentiamo stanchi, più spossati del solito. Come mai succede questo fenomeno? Il corpo che deve adattarsi ad un nuovo clima, generando così sonnolenza come primo sintomo. Un Problemino alquanto fastidioso per coloro che lavoro e studio che comunque incombono. Scopriamo come si verifica.

LEGGI QUI >>> Bonus 500 euro: tutte le offerte del mese a costo zero

Sonnolenza da primavera

Come già ripetuto, la primavera porta con sè tanti cambiamenti, anche dentro di noi. Con l’alternarsi delle stagioni, il nostro corpo produce melatonina e serotonina. Questa produzione dipende dalla luce e dalla temperatura che inizia a salire inibendo la produzione di melatonina. Ció scaturisce che la sera avremmo più  voglia di rimanere svegli; durante il giorno soffriamo la stanchezza.

E questo sapere in che modo succede? Perché dormiamo per un numero minore di ore la notte; così facendo durante il giorno siamo più stanchi del solito. Esiste un rimedio a questo tipo di problema?

Il rimedio contro la sonnolenza primaverile 

Il rimedio contro la sonnolenza primaverile , più efficace in questo momento è il magnesio. Questo “elemento” consente di riattivare la capacità di attenzione e aiuta a mantenere una mente pronta e reattiva. È un minerale essenziale per il buon funzionamento energetico dell’organismo. Incidendo direttamente sul sistema nervoso, è Efficace nel regolare lo scambio di informazioni tra stimoli nervosi e muscoli. Come possiamo assumerlo per sentirci meglio?

LEGGI QUI >>> Svaligiata tabaccheria: soldi, sigarette e Gratta e vinci le cifre del colpo

Come assumere il magnesio

Il Magnesio si può acquistare direttamente  in farmacia. Viene considerato il rimedio più efficace contro la sonnolenza primaverile, visto che consente di riattivare la capacità di attenzione e aiuta a mantenere una mente pronta e reattiva. Per stare meglio basta inserire cibi ricchi di magnesio all’interno della dieta.

LEGGI QUI >>> Svaligiata tabaccheria: soldi, sigarette e Gratta e vinci le cifre del colpo

Cereali integrali, legumi, mandorle e noci, semi di zucca. Ancora banane e verdure a foglia verde. Mentre se optiamo per gli integratori, occhio ai reni e all’ipertensione. Il magnesio, può appesantire i reni e, se si è predisposti, incidere negativamente sulla pressione. Un consiglio fondamentale è sempre quello di bere molta acqua.