Digitale terrestre, tanti cambiamenti: necessario risintonizzare

Saranno tanti in cambiamenti nel mondo del digitale terrestre che arriveranno a breve. Ma ecco le grandi novità che ci aspettano.

digitale terrestre

Arrivato nelle case di tutti gli italiani da ormai parecchi anni, il digitale terrestre è sempre stato al centro di aggiornamenti, novità e cambiamenti continui. Ed ecco è proprio questo quello che accadrà e che succederà a breve. Il tutto consisterà in dei cambiamenti di canale che renderanno necessaria una vera e propria risintonizzazione. Giusto però entrare maggiormente nel dettaglio e nello specifico.

Toccherà concentrarsi  in primis e soprattutto su alcune emittenti locali, sparse da Nord a Sud del nostro Paese. Insomma, tutta Italia dovrà fare i conti con degli spostamenti riguardanti la propria tv di cui non si può comunque non tenere conto.

LEGGI ANCHE >>> Digitale terrestre, ecco come vedere meglio tutti i canali

LEGGI ANCHE >>> Nuovo digitale terrestre, ecco come verificare se la tua tv è idonea

Digitale terrestre, in arrivo tante novità

Tutto ruota attorno alle frequenze. Davvero basterebbe riassumere questo ennesimo aggiornamento con questa semplice frase. Un qualcosa che ha portato, in questi ultimi giorni, a nuovi canali, ma anche ad altri spostati o peggio definitivamente eliminati. Un vero e proprio balletto che rende obbligatoria e necessaria, come detto, la risintonizzazione.

Infatti è questo l’unico strumento attraverso cui si può ottenere di nuovo la numerazione LCN e tornare a vedere il tutto senza alcun tipo di problema. Ma dietro c’è un semplice passaggio che riguarderà tutto, ossia quello dal digitale terrestre di prima generazione a quello di seconda generazione. Un percorso che è già partito da tempo e che sembra procedere abbastanza spedito. Le prossime settimane saranno, sotto questo punto di vista, davvero molto importanti.

Giusto però fare qualche esempio. Infatti nel Lazio Gold Tv e Lazio Tv sono passate al formato video 16:9. Per quel che riguarda il Nord Italia, è sorto il canale La9 Nord, con tanto di duplicato. Importanti novità anche per l’offerta via satellite di Tivùsat. Infatti sono stati inseriti i canali in HD di VH1, Spike TVe Super!, emittenti che si rivolgono a un pubblico giovanile. Dunque tanti cambiamenti che proseguiranno anche nei prossimi giorni. Il digitale terrestre viaggia verso la seconda generazione.