L’acquisto di prodotti on line, rappresenta chiaramente l’ultima frontiera del commercio, tutto si vende, tutto si compra.

acquisti-online

Il futuro è on line, anche il passato recente per la verità. Sono anni ormai che il nostro guardo è tutto concentrato su uno schermo, che sia di uno smartphone, di un tablet o di un computer. E’ li che si svolge gran parte della nostra vita. Sul web lavoriamo, passiamo il tempo, facciamo la spesa, acquistiamo oggetti, abiti, musica, film. Il web è l’altra dimensione, quella opposta alla realtà dove, sembra, che tutto sia a portata di mano.

In effetti, forse è realmente cosi, nel senso che tutto è davvero a portata di mano. Come la rivoluzione consumistica di qualche decennio fa, dove tutto si poteva acquistare, purchè si rispettassero gli impegni, economici. Certo ora no parliamo di impegni economici, ma di un contesto in cui puoi davvero far tutto e portarti casa qualsiasi cosa. Ma anche qui, come nella vita reale, come in qualsiasi situazione insomma, bisogna stare molto attenti ai raggiri.

LEGGI ANCHE >>> Finte escort per truffare clienti on line e non solo: guadagni da capogiro

LEGGI ANCHE >>> Truffe online: attenzione ai possibili imbrogli sui gruppi Facebook

Shopping on line: le più comuni truffe che viaggiano sulla rete

Tra gli articoli maggiormente venduti e di conseguenza, acquistati on line troviamo capi di abbigliamento. Tutto, ogni cosa, magliette, pantaloni, accessori, gonne, abiti lunghi, insomma, davvero qualsiasi cosa. Spesso però bisogna stare davvero attenti al venditore che ci troviamo davanti. Non poche persone, ad esempio, hanno avuto a che fare con aziende fittizie che non facevano altro che acquistare il capo da noi richiesto presso un terzo venditore per poi spedirlo a noi. In molti casi, al di la del giro contorto, a pagarne è anche la qualità dell’articolo stesso.

Per guadagnarci, il venditore fasullo, potrebbe infatti acquistare articoli di scarsissima qualità presentandoli per buoni. Spesso, prodotti arrivati direttamente dal mercato cinese e spacciati per pezzi di alta moda. Come accorgersene? Basta consultare le taglie, generalmente ridotte rispetto a quelle europee, e badare anche ai contenuti visivi dell’offerta. Una modella senza testa no è un buon segno, il vostro articolo indossato soltanto da un corpo, al quale hanno tagliato volutamente la testa per celarne la provenienza non è di certo un fattore positivo. Basta soltanto stare attenti insomma, per ridurre i rischi ed evitare sgradevoli sorprese.